Sei in Gweb+

Calcio Serie A

Parma-Fiorentina, zero gol e poche emozioni: le pagelle

08 novembre 2020, 05:04

Parma-Fiorentina, zero gol e poche emozioni: le pagelle

6

 

 

SEPE

 

Nel primo tempo gli arriva solo la punizione di Biraghi che respinge da fermo. Nella ripresa si ripete ancora su Biraghi.

 

 

6

 

 

ALVES

 

Rientrava dopo la sgradita sosta-covid ed è parso comunque già in tiro. D'altra parte non c'era da dubitarne conoscendo la sua maniacale professionalità.

6

 

 

GAGLIOLO

 

Lotta sempre come un gladiatore, un po' le dà e un po' le prende. Resta una garanzia anche se ovviamente in fase di costruzione non brilla. Comunque è bello vederlo battagliare in mezzo ai nuovi arrivi, lui che c'era già in B.

6

 

 

GRASSI

 

Ormai sembra entrato bene nella nuova parte che Liverani gli ha ritagliato nel copione tattico. Attento in difesa e propositivo in fase di possesso. C'è solo da sperare che finisca la sfortuna che lo ha perseguitato negli ultimi anni e il Parma si ritroverà con un insospettato nuovo e valido acquisto.

6

 

 

KUCKA

 

Fa l'interno ma con licenza, anzi raccomandazione, di gettarsi negli spazi ad aiutare le punte. Lo fa con buona lena ma risultati poco apprezzabili

5

 

 

HERNANI

10'st

 

Gioca play maker ma dato che la partita la fa la Fiorentina lui più che altro deve pensare a chiudere varchi e contrastare gli avversari. Cosa che fa con qualche inevitabile rudezza senza mai accendere la luce nel gioco.

6

SOHM

10' st

Lì in mezzo e solido e gioca semplice facendo un po' da tergicristalli davanti alla difesa. Liverani sembra aver fiducia in lui.

5

 

 

KURTIC

 

Fronteggia un avversario dinamico e tosto come Amrabat e combatte gagliardamente. D'altra parte per larghi tratti s'è proceduto per duelli corpo a corpo in mezzo al campo. In avanti però non si è praticamente mai visto..

6

 

 

PEZZELLA

 

Venuti è un cliente scomodo: lui se la cava bene, rifilandogli anche una bella botta a metà ripresa che l'ha costretto a uscire. Con la sua buona gamba cerca anche di fornire palloni interessanti alle punte.

5

INGLESE

10' st

 

Un netto passo indietro rispetto a Milano. Stavolta vince pochi duelli e non incide anche perché la squadra è arroccata indietro e lui soffre di solitudine. Non è al massimo fisicamente e bene ha fatto il tecnico a risparmiargli mezz'ora buona.

6

KARAMOH

25' st

Rispetto agli altri attaccanti si muove di più e meglio e almeno sembra dare un certo fastidio ai difensori avversari.

5

GERVINHO

34'st

 

Anche lui sembra la controfigura del castiga-Inter. Ha un paio di spunti che sfumano, ma per il resto fa da spettatore e quando è in serate così può tranquillamente scendere prima della fine.

sv

BRUNETTA

34' st

Debutta anche lui nel Parma per un piccolo scampolo. Speriamo sappia ritagliarsi tanto spazio perché sembra avere proprietà tecnica e dinamismo.

 

 

 

 

 

 

 

ALLENATORE

 

 

6

 

 

LIVERANI

 

Il punto è sempre buono ma ci ha sorpreso questa sua vena difensivistica. Se si tratta di guadare senza danni un periodo difficile non ci sono problemi, anche perché chiudere una gara senza subire gol è sempre confortante. Pian piano però bisognerà riaffacciarsi in avanti, provare a creare problemi agli avversari con costanza e fantasia. Che è poi il motivo della sua chiamata al Parma.

 

6 SEPE Nel primo tempo gli arriva solo la punizione di Biraghi che respinge da fermo. Nella ripresa si ripete ancora su Biraghi. 6 ALVES Rientrava dopo la sgradita sosta-covid ed è parso comunque già in tiro. D'altra parte non c'era da dubitarne...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal