Sei in Gweb+

Coronavirus

Finora a Parma quasi mille morti: i dati comune per comune

12 novembre 2020, 05:07

Finora a Parma quasi mille morti: i dati comune per comune

PAOLO M. AMADASI

I dati sulla pandemia sono sempre più pesanti. Ieri, fra Parma e provincia, si sono registrati altri 6 morti (31 in Emilia Romagna). Sono uomini, di 42, 51, 83, 85, 89 e 92 anni, dei quali due con pesanti patologie pregresse. Dall’inizio dell’epidemia, in regione i decessi sono stati 4.876, di cui quasi mille a Parma. A fianco pubblichiamo i dati ufficiali dell'Azienda Usl di Parma. Vanno letti tenendo conto che sono aggiornati a martedì. Il bollettino della Regione, invece, alle 12 di ieri.

Su base regionale, ieri sono stati rilevati 2.428 nuovi contagi, per un totale di 78.283, a fronte di 20.670 tamponi eseguiti nelle precedenti 24 ore (11,7% di positività). Dei nuovi casi, 1.292 sono asintomatici individuati nell’ambito di tracciamento dei contatti e screening; 279 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 415 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di è 46,2 anni.

Dei 1.292 asintomatici, 351 sono stati rilevati grazie al contact tracing, 87 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 6 con gli screening sierologici, 15 tramite i test pre-ricovero. Per 833 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

I nuovi contagiati di Parma e provincia sono 135 (87 i sintomatici) per un totale di 7.345 da inizio pandemia. I comuni con più alto indice di contagiati rispetto ai residenti sono le piccole realtà di Palanzano e Valmozzola, ma al terzo posto figura Colorno, dove si sono ammalate 25 persone ogni mille residenti. Seguono Roccabianca e Traversetolo. La media provinciale è di 15,36 contagi per mille residenti. A Terenzo e Varsi i dati migliori con meno del 6 per mille di persone che hanno contratto il virus.

Il tasso di mortalità provinciale è di 2,14 decessi ogni mille residenti, ma a Valmozzola, Monchio e Palanzano il dato è tre volte più pesante. Situazione decisamente migliore a Terenzo (nessun decesso) e nei comuni di Lesignano, Varano, Torrile e Pellegrino dove l'indice rimane comunque sotto la soglia dell'uno per mille.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, sono attualmente 43.891 in regione (2.111 in più rispetto a martedì). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 41.597 (+2.052): quasi il 95% del totale.

NUOVO NUMERO AUSL
Da oggi il call center dell’Ausl dedicato al coronavirus risponde al numero 0521.393232 (non più allo 0521.396436). Non cambiano gli orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18, il sabato dalle 8.30 alle 13. Il nuovo numero entra in funzione dopo un intervento tecnico che migliora la gestione delle chiamate.

Si può chiamare per avere informazioni sul virus: cosa fare in caso di sintomi o di contatto con contagiati, ma anche quali comportamenti tenere in caso di isolamento e quarantena, cosa fare se si rientra dall’estero, cosa occorre per riprendere il lavoro o la scuola dopo la malattia. Al bisogno, gli operatori possono inoltrare la chiamata a due medici, per richieste di natura sanitaria.

C'È ANCHE IL SITO
Le risposte alle domande più frequenti sono aggiornate sul sito www.ausl.pr.it.

PAOLO M. AMADASI I dati sulla pandemia sono sempre più pesanti. Ieri, fra Parma e provincia, si sono registrati altri 6 morti (31 in Emilia Romagna). Sono uomini, di 42, 51, 83, 85, 89 e 92 anni, dei quali due con pesanti patologie pregresse....

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal