Sei in Gweb+

Condannato

Ruba 15 punte di parmigiano in Ghiaia: preso

13 novembre 2020, 05:06

Ruba 15 punte di parmigiano in Ghiaia: preso

Voleva fare rifornimento di parmigiano reggiano a costo zero. Ma è stato beccato e condannato. La vicenda risale a martedì 3 novembre, poco prima delle 13, nel negozio «Sapori e dintorni» in piazza Ghiaia. Qui l'addetto alla sicurezza del supermercato ha notato i movimenti sospetti di un giovane. L'uomo, con uno zaino stipato sulla schiena, è infatti passato di corsa dalle casse, senza pagare. L'addetto alla sicurezza è scattato per raggiungerlo e il ladro, in fuga, è andato a schiantarsi contro la porta scorrevole.

Acciuffato, ha tentato di divincolarsi dando uno spintone al vigilante, che però intanto aveva avvertito i carabinieri. Gli uomini dell'Arma hanno quindi preso in consegna l'uomo, un 32enne di origine pachistana residente a San Giovanni in Croce (Cremona). Nello zaino aveva 15 confezioni di parmigiano reggiano per un valore di 138 euro.

L'uomo, giudicato ieri in tribunale, è stato condannato a due mesi di reclusione, a 600 euro di multa e al pagamento delle spese processuali e del mantenimento in carcere. Il giudice ha anche stabilito che, a pena espiata, l'extracomunitario sia espulso dal territorio italiano.

r.c.

 

Voleva fare rifornimento di parmigiano reggiano a costo zero. Ma è stato beccato e condannato. La vicenda risale a martedì 3 novembre, poco prima delle 13, nel negozio «Sapori e dintorni» in piazza Ghiaia. Qui l'addetto alla sicurezza del...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal