Sei in Gweb+

Traversetolo

Presi i vandali della notte di Halloween

15 novembre 2020, 05:05

Presi i vandali della notte di Halloween

MARIA CHIARA PEZZANI

TRAVERSETOLO Sono stati tutti individuati e verranno sanzionati per abbandono di rifiuti e per aver sporcato un’area pubblica i minorenni che nella nottata di Halloween a Traversetolo si sono resi responsabili di aver ridotto piazza Mazzini in condizioni di degrado, lasciando dietro di sé bottiglie gettate a terra, vetri e sporcizia di ogni genere.

Da quanto emerso dalle accurate indagini condotte dalle forze dell’ordine due gruppi distinti sono entrati in azione quella notte. Lo scorso 31 ottobre si erano infatti registrati diversi episodi, tra cui il posizionamento di un pericoloso nastro americano da una parte all’altra di via Pascoli, mentre il distributore dell’acqua nel parco Armando Prada era stato imbrattato con della vernice rossa. Tutti episodi che hanno avuto come responsabili gruppi di giovani.

«Grazie alle testimonianze, all’acquisizione di video e immagini, tra le quali anche selfie autocelebrativi scattati quella notte, sono stati tutti identificati i ragazzi che erano in piazza Mazzini – spiega il sindaco di Traversetolo Simone Dall’Orto -. Sono tutti minorenni e tutti residenti a Traversetolo. Uno di loro si era addirittura tagliato spaccando una delle bottiglie e procurandosi un taglio era andato a farsi visitare avendo avuto la necessità di farsi suturare la ferita dalla guardia medica del paese, dovendo così fornire le proprie generalità. Tutti saranno ora sanzionati dalla polizia locale in base a quanto prevede il regolamento urbano di polizia urbana. Purtroppo la multa che dovranno pagare questi ragazzi non sarà elevatissima – commenta il sindaco Simone Dall'Orto -. Ho personalmente chiamato le famiglie dei ragazzi identificati, alcuni di loro hanno ammesso quanto accaduto, ma la cosa che mi dispiace è che avevo invitato i genitori e i giovani a venire a ripulire quello che avevano sporcato. Un invito purtroppo caduto nel vuoto e sono quindi stati gli operai comunali a dover pulire e rimuovere i rifiuti abbandonati». Alcuni dei minori poi nei giorni seguenti, assieme ad altri ragazzi, erano nuovamente in piazza Mazzini, creando assembramento e facendo confusione. Una situazione che i residenti, ormai esasperati, hanno subito segnalato ai Carabinieri, visto che la situazione va avanti da diversi mesi. «I militari sono giunti sul posto e hanno sorpreso i ragazzi, in tutto una decina, molti dei quali erano anche sprovvisti di mascherina. I genitori dei minori sono stati tutti convocati nei giorni successivi in caserma per ritirare la multa elevata ai ragazzi per il loro comportamento. Ringrazio le forze dell’ordine – conclude Dall’Orto – per il loro operato e per la loro costante presenza sul territorio».

 

MARIA CHIARA PEZZANI TRAVERSETOLO Sono stati tutti individuati e verranno sanzionati per abbandono di rifiuti e per aver sporcato un’area pubblica i minorenni che nella nottata di Halloween a Traversetolo si sono resi responsabili di aver ridotto...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal