Sei in Gweb+

Le pagelle di Roma-Parma

Un po' di Sepe in un piatto insipido

23 novembre 2020, 05:05

Un po' di Sepe in un piatto insipido

5,5

GRASSI

Alla fine della fiera uno dei meno peggio, anche se ovviamente ha dovuto soffrire assai e Spinazzola lo ha messo alle corde. Tuttavia sul piano della volontà e della combattività ha profuso una virgola più di tanti compagni.

 

sv

BUSI

Un piccolo scampolo per debuttare: almeno è guarito e potrà dare una mano.

 

5

OSORIO

Parte benino con un paio di anticipi puntuali, poi il tourbillon degli avanti romanisti gli fa girare la testa, perde le distanze e viene regolarmente preso in mezzo.

 

4

BRUNETTA

Gioca mezz'ora, non aiuta la fase difensiva ma in compenso regala due o tre palloni agli avversari e liscia l'unica vera palla gol creata, anche grazie a un rimpallo, dalla squadra in tutta la partita.

 

5

BRUNO ALVES

Ormai è risaputo che contro avversari che non alzano il pallone lui non solo va in crisi ma diventa quasi superfluo. Sul primo gol non avanza quanto basta e allo stesso tempo si fa sgusciare via Mayoral. Per il resto non potendo svettare prova a rendersi utile nel fraseggio ma con zero risultati.

 

5,5

GAGLIOLO

Anche lui come Grassi pare avere un pizzico di orgoglio in più e lo mette in campo solo che di fronte ad avversari di tale maestria tecnica il suo apporto non basta.

 

5,5

PEZZELLA

Lui proverebbe anche a muovere le acque stagnanti della fase offensiva con qualche incursione, solo che a volte le rifinisce male e altre la Roma prende subito campo alle sue spalle e sfrutta lo spazio per fare male, come sul 3-0. Alla fine si stira e starà fuori per un po'.

 

sv

IACOPONI

Subentra per necessità in zona Cesarini.

 

4

KUCKA

Il tour de force con la Nazionale può averlo debilitato, fatto sta che ieri è parso un fantasma, correndo poco e male e giocando pochissimi palloni senza mai recuperarne.

 

5

KURTIC

In campo mezz'ora lasciando poche tracce ma almeno prova a fare qualche intervento deciso.

4

CYPRIEN

Un ectoplasma davanti alla difesa. Gli avversari scendevano come se lui non ci fosse. La colpa però è solo in parte sua, il resto se lo è giustamente preso l'allenatore che lo ha mandato allo sbaraglio in un assetto inadeguato.

4,5

SOHM

Comincia benino con un paio di giocate efficaci in entrambe le fasi poi si spegne, aspirato dal vortice della manovra avversaria a cui non riesce a tener dietro.

5

INGLESE

Partita ingloriosa per il fatto che la squadra è accartocciata su se stessa e non riesce certo ad alimentare una dignitosa fase offensiva. Lui allora si sbatte in quella difensiva ma si percepisce che non è ancora al top della condizione fisica.

5

GERVINHO

Quando nel primo tempo, sebbene poi fermato in fuorigioco, si era divorato una palla gol dalle parti di Mirante, s'era capito che neppure gli stimoli dell'ex ieri avrebbero funzionato. E infatti ha giocato una delle ormai troppo frequenti gare in cui non lascia segno.

5

KARAMOH

Ha il merito di scoccare l'unico tiro fra i pali degli ultimi 180' ma è troppo impreciso tecnicamente per fare da terminale offensivo.

 

5,5 GRASSI Alla fine della fiera uno dei meno peggio, anche se ovviamente ha dovuto soffrire assai e Spinazzola lo ha messo alle corde. Tuttavia sul piano della volontà e della combattività ha profuso una virgola più di tanti compagni. sv BUSI Un...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal