Sei in Gweb+

Serie A

Genoa-Parma 1-2, super Gervinho: le pagelle

01 dicembre 2020, 05:04

Genoa-Parma 1-2, super Gervinho: le pagelle

6,5

 

 

SEPE

 

Decisivo su Shomurodov nel primo tempo, nella ripresa è incolpevole sul gol, para in due tempi su Badelj e anticipa Scamacca con una bella uscita a terra. Bene nelle uscite alte e coi piedi.

5,5

 

 

BUSI

 

È acerbo per sfide a questi livelli e lo si nota negli errori ''di testa'' che commette in diversi frangenti. È anche vero però che solo giocando si può maturare. Appare un po' spaesato e sulla sua fascia non è molto aiutato. Fisico ne ha da vendere e ci si può lavorare.

6

IACOPONI st 27'

Nell'emergenza arriva anche il suo momento per blindare la fascia e dare più tranquillità al reparto.

6

 

 

OSORIO

Una partenza disastrosa, pare capitato lì per caso e rischia di lanciare in porta Scamacca. Ci mancava poi che Karamoh gli sparasse una pallonata in faccia per completare il quadro. Poi sotto la guida di Alves si riprende pian piano e conferma di essere molto forte di testa e disinvolto nell'uscire palla al piede.

 

6,5

 

 

ALVES

 

Un baluardo che si trova a tratti in balia dei flutti avversari ma non trema mai, anzi con la voce e la visione di gioco tiene per mano i compagni meno avvezzi a queste sfide.

sv

 

 

GAGLIOLO

 

Dà battaglia come suo solito per un quarto d'ora poi accusa un problema a un flessore e lascia il campo.

6,5

LAURINI pt 19'

Entra a freddo, schierato a sinistra dove non è ''alla mano'', eppure sciorina una prova coi fiocchi, di grande intelligenza con movimenti e chiusure sempre impeccabili. Tornerà buono anche a destra.

 

7

 

 

KUCKA

 

Nel primo tempo serve l'assist per il gol a Gervinho e un altro paio di cioccolatini che i compagni non scartano. Sul piano fisico Sturaro lo mette alle corde ma lui continua a recuperare e gestire tanti palloni. Nel finale avanza la posizione senza perdere mai lucidità. Gara maiuscola.

6,5

 

 

SCOZZARELLA

 

Certo, qualche palla la sbaglia nel traffico del centrocampo ma quando c'è lui il gioco ha tutta un'altra logica. In più riesce anche ad aiutare la difesa recuperando alcuni palloni delicati. Purtroppo dura solo un'ora. Speriamo che l'infortunio sia lieve perché ai box c'è già rimasto fin troppo.

6

HERNANI 17' st'

Si mette in mezzo e recupera qualche pallone senza mai essere frenetico.

6,5

 

 

KURTIC

 

C'è bisogno di fare legna e lui ci si mette con impegno. Avendo un gol da difendere non si sbilancia ma dalla sua parte si soffre poco.

5,5

 

 

KARAMOH

 

È irritante lo spreco di potenziale a cui assistiamo quando gioca così, con una leggerezza deleteria per la squadra. Aiuta poco la fase difensiva e ancor meno quella offensiva, sbagliando gran parte dei palloni per approssimazione.

6,5

GRASSI st 27'

Oscar della sfortuna per questo ragazzo che si è immolato per fermare al 90' una ripartenza avversaria con una tackle scivolato vincente ma che lo ha costretto a uscire con una spalla dolorante.

7

 

 

CORNELIUS

 

Stavolta niente tripletta ma una partita di grande sostanza nel metter giù e difendere tanti palloni, spizzarne altri, creare spazi. Regala anche un assist sprecato a Gervinho. Fino alla fine mette chili, cuore e muscoli al servizio della squadra.

 

 

 

7

 

 

ALL. LIVERANI

 

Ha schierato una formazione coraggiosa, forse anche troppo, ma così in un momento delicato ha mandato un messaggio preciso alla sua squadra che l'ha raccolto ripagando la sua fiducia. Certo, non tutti i singoli si sono espressi ad alti livelli, ma la prova corale è stata quella che doveva essere perché sono questi risultati che ti danno fiato e fiducia per un lavoro in prospettiva. Il successo è meritato e lui, nonostante la difficoltà nel gestire le sostituzioni per i primi due cambi forzati, ha ritoccato la squadra con sagacia aiutandola a portare in fondo la vittoria.

 

 

 

Il migliore

GERVINHO

Due gol, una traversa, altre occasioni mancate. Il 4-3-3 di Liverani lo coinvolge anche in fase difensiva dove non eccelle ma si mette a disposizione con lodevole buona volontà. Come detto in altre occasioni, se fosse anche più cinico e continuo nei 90 minuti non sarebbe più a Parma da parecchio tempo, quindi non lamentiamoci troppo e godiamocelo per quel che può dare.

 

 

6,5 SEPE Decisivo su Shomurodov nel primo tempo, nella ripresa è incolpevole sul gol, para in due tempi su Badelj e anticipa Scamacca con una bella uscita a terra. Bene nelle uscite alte e coi piedi. 5,5 BUSI È acerbo per sfide a questi livelli e...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal