Sei in Gweb+

Salsomaggiore

«Vie come circuiti: mettete il limite dei 30 orari»

03 dicembre 2020, 05:02

«Vie come circuiti: mettete il limite dei 30 orari»

«Perché non istituire le zone con limite di velocità a 30 chilometri orari in via Marazzuola e in viale Matteotti?»: la richiesta arriva dai residenti delle due strade alle prese quotidianamente con il passaggio di autovetture che viaggiano ben oltre il limite consentito dei 50 chilometri orari del perimetro urbano. «Nonostante i nostri appelli alle autorità competenti di questi mesi con la richiesta anche di maggiori controlli della velocità le autovetture continuano a sfrecciare davanti alle nostre abitazioni», affermano i residenti di via Marazzuola, strada molto frequentata non soltanto da coloro che dalla zona della Bellaria intendano raggiungere Fidenza senza attraversare il centro cittadino ma anche da chi vuole effettuare passeggiate lungo strada panoramica.

«Ogni volta che usciamo di casa, a piedi oppure in macchina, rischiamo di essere investiti. La strada è stata riasfaltata qualche anno fa con la collocazione di alcuni dissuasori che mani ignote hanno pensato di rimuovere. Abbiamo segnalato all’amministrazione la rimozione senza ricevere alcuna risposta. Vengono anche effettuati pochi controlli». Scaturisce dunque da questa situazione di pericolo la proposta dei residenti. «Perché, sulla base di quanto sta accadendo in altre città, come ad esempio a Parma, non istituire una "zona 30" con il limite di velocità fissato a 30 chilometri orari?».

Una proposta che pare al limite del provocatorio: è difficile al giorno d’oggi rispettare tale limite per tutta una serie di motivi, ma che viene, per così dire, «appoggiata» da residenti, commercianti e albergatori di viale Matteotti dove sono presenti, peraltro, numerosi attraversamenti pedonali.

«Già durante il giorno – affermano – è difficile attraversare: sono pochi gli automobilisti che lasciano la precedenza ai pedoni. Di sera diventa ancora più difficile perché il viale si trasforma in autodromo. Speriamo che non si aspetti troppo per intervenire e mettere in sicurezza la strada. Deve sempre prima succedere qualcosa di brutto?». M.L.

 

«Perché non istituire le zone con limite di velocità a 30 chilometri orari in via Marazzuola e in viale Matteotti?»: la richiesta arriva dai residenti delle due strade alle prese quotidianamente con il passaggio di autovetture che viaggiano ben oltre...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal