Sei in Gweb+

LUTTO

Ardola di Zibello, è morto l'imprenditore Manganelli

04 dicembre 2020, 05:06

Ardola di Zibello, è morto l'imprenditore Manganelli

PAOLO PANNI

 

 

POLESINE ZIBELLO Un imprenditore lungimirante, legato profondamente al lavoro, alla famiglia e alla sua terra. La comunità di Polesine Zibello piange l’improvvisa scomparsa di Romano Manganelli, molto conosciuto e stimato anche ben oltre i confini locali grazie alla sua avviata attività nel campo degli autotrasporti. Nato a Fontevivo il 4 agosto di 82 anni, viveva da tempo, con la famiglia, ad Ardola di Polesine Zibello. Qui, nel 1985, esattamente 35 anni fa, aveva fondato la sua ditta di autotrasporti, la Autotrasporti Manganelli. Aveva iniziato da solo, con un solo camion, sobbarcandosi tutti i giorni ore ed ore di lavoro, di viaggi, di sforzi. Un impegno considerevole, a cui ha aggiunto capacità e grande lungimiranza. Valori che, negli anni, lo hanno premiato. L’azienda, dapprima allargata al figlio Francesco, si è espansa sempre di più ed è, oggi, una importante realtà nel campo degli autotrasporti, dando anche lavoro (e non è cosa da poco) a diversi dipendenti. Da alcuni anni era in pensione, ma faceva tuttora parte dell’amministrazione della società e, fino all’ultimo, l’ha sostenuta animato dalla sua passione per il lavoro. Con il suo inseparabile sigaro non mancava di dispensare consigli, indicazioni e pareri per la migliore gestione dell’azienda di famiglia. Molto legato alla famiglia e alla sua terra, nella notte tra mercoledì e giovedì è stato colto da un improvviso malore e, nonostante i rapidi e disperati tentativi di rianimazione da parte dei sanitari intervenuti, per lui non c’è stato nulla da fare. La notizia della sua scomparsa si è subito sparsa in tutta la zona e tante sono state le persone che, nell’esprimere il loro cordoglio, ne hanno ricordato le qualità di uomo sempre disponibile, pronto alla battuta, sensibile, profondamente onesto. Un grande lavoratore che, con la sua attività, ha scritto pagine significative di storia locale. Romano Manganelli ha lasciato la moglie Franca, il figlio Francesco con Tiziana, la sorella Maria, i nipoti Nicola con Michela e Stefania e gli adorati pronipoti Benedetta e Nicholas. Questa sera, alle 20.30, sarà recitato il rosario nella chiesa parrocchiale di Santa Croce dove domani, s alle 10, sarà celebrato il funerale.

 

PAOLO PANNI POLESINE ZIBELLO Un imprenditore lungimirante, legato profondamente al lavoro, alla famiglia e alla sua terra. La comunità di Polesine Zibello piange l’improvvisa scomparsa di Romano Manganelli, molto conosciuto e stimato anche ben...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal