Sei in Gweb+

SALUTE

Valtaro, sportello vaccini al via

16 febbraio 2021, 05:05

Valtaro, sportello vaccini al via

MONICA ROSSI

ALBARETO Per gli over 85 della montagna, a breve sarà attivo lo Sportello vaccino del Comitato di Distretto Valli Taro e Ceno, un progetto di supporto sia alla popolazione, sia all’azienda sanitaria. «Abbiamo lavorato per essere vicini ai nostri cittadini - spiega il presidente del Comitato e sindaco di Albareto Davide Riccoboni -: l’iniziativa, infatti, al momento riservata ai nati prima del 1936 (compreso), li accompagnerà passo a passo fino alla somministrazione vaccinale». L’Asl da parte sua ha fornito tutte le modalità possibili di prenotazione e tra queste c’è il numero verde. «È proprio su questa modalità – continua Riccoboni - che il Distretto, attraverso gli sportelli, si è messo a disposizione. Ogni Comune potrà decidere autonomamente come agire». Come funziona? L’utente che ha bisogno di aiuto per la prenotazione telefonica, una volta verificato che nel proprio comune del distretto sia attivo il servizio, verifica le modalità con cui l’amministrazione comunale lo effettua.

«Per Albareto, ad esempio, i cittadini dovranno prima prendere appuntamento chiamando il numero 339/7753582 e poi si recheranno allo Sportello, che per noi sarà in Municipio. Qui, personale dedicato e volontari effettueranno la prenotazione per conto del cittadino fornendogli poi tutti i dati e la documentazione stampata da portare con sé». Scopo dell’iniziativa è anche quella di ottimizzare i tempi: con il numero verde, infatti, l’utente dovrebbe poi scaricarsi la documentazione e stamparla o compilarla direttamente al momento della vaccinazione. «Il che causerebbe file e ritardi che vorremmo scongiurare», conclude Riccoboni. Senza dimenticare che per molti «over», magari soli, la tecnologia può rappresentare una labirinto di non facile risoluzione. «Mi sembra un’iniziativa importante per favorire la vaccinazione degli anziani sì autosufficienti ma che possono magari mancare della capacità o del supporto parentale adeguato per potersi prenotare - dichiara in merito il direttore del Distretto Giovanni Gelmini -. Ciò vale in particolare per il nostro territorio appenninico. Ben venga quindi l’iniziativa di cui si è fatto promotore il presidente del nostro Comitato, a cui mi pare stiano aderendo diversi comuni».

 

MONICA ROSSI ALBARETO Per gli over 85 della montagna, a breve sarà attivo lo Sportello vaccino del Comitato di Distretto Valli Taro e Ceno, un progetto di supporto sia alla popolazione, sia all’azienda sanitaria. «Abbiamo lavorato per essere vicini...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal