Sei in Gweb+

Morto a 50 anni

Fabio Vettori, una vita tra famiglia e parrocchia

17 febbraio 2021, 05:06

Fabio Vettori, una vita tra famiglia e parrocchia

Un bravo papà e marito, un volontario altruista e un lavoratore di grande professionalità. Fabio Vettori se ne è andato a cinquant’anni, dopo aver combattuto a testa alta contro una grave malattia per un anno e mezzo.

Lascia la moglie Silvia, i figli Emma e Alessandro, la mamma Elda e la sorella Manuela con Viola. Profondamente legato alla sua famiglia, Fabio Vettori è sempre stato impegnato nel sociale. In gioventù ha prestato la sua attività di volontario all’istituto don Gnocchi, offrendo un aiuto concreto alle persone con disabilità. Dopo il matrimonio con Silvia, celebrato quindici anni fa, si è dedicato alla parrocchia del Buon Pastore, organizzando numerose iniziative all’interno del circolo Anspi Crocetta assieme ad altri volontari.

A livello lavorativo, il suo nome è sempre rimasto legato a quello della Overmach. La carriera di Fabio Vettori è iniziata nel 1990, quando ha mosso i primi passi nell’azienda come operaio in officina, per poi effettuare interventi di riparazione ai macchinari dai clienti. Promosso di grado, organizzava gli interventi di riparazione ed effettuava un servizio di assistenza telefonica alla clientela. Stimato professionista, lascia un grande vuoto tra i colleghi che l’hanno conosciuto. Fabio Vettori era una persona aperta, estroversa e solare, molto legata agli amici di una vita del quartiere Crocetta, i “Braga Boys”, con i quali ha condiviso tante esperienze e momenti di festa.

Toccante il ricordo pubblicato tra i necrologi. «Ciao – si legge – abbiamo condiviso un’amicizia fraterna, ci hai anticipato troppo presto ad organizzare la “braga” in cielo. Un giorno ci ritroveremo nuovamente in cielo». La moglie Silvia lo ricorda come «una persona molto legata alla propria famiglia». «I suoi ultimi pensieri sono sempre stati per i nostri figli – ha aggiunto – accompagnati dal rammarico di non poterli vedere crescere». I funerali di Fabio Vettori si svolgeranno oggi alle 10 nella chiesa del Buon Pastore, dove ieri sera è stato recitato il rosario. L.M.