Sei in Gweb+

Fidenza

Minorenne aggredito e rapinato in pieno centro da due ragazzi: si rifugia in un bar

17 febbraio 2021, 05:07

Minorenne aggredito e rapinato in pieno centro da due ragazzi: si rifugia in un bar

Un minorenne rapinato in pieno centro. Indagini in corso e massimo riserbo da parte dei carabinieri su un episodio accaduto nel pomeriggio di lunedì, in una delle piazzette del complesso dei Terragli, ritrovo consueto di tanti ragazzi fidentini.

Episodio con diversi aspetti da chiarire che alla fine si è trasformato, appunto, in rapina. Un minorenne è stato avvicinato da due ragazzi, cappuccio in testa, che gli hanno intimato di consegnare loro il cellulare, il portafoglio e persino le scarpe.

Il ragazzo non ha nemmeno avuto il tempo di reagire: è stato strattonato e buttato per terra. I due balordi sono riusciti a strappargli l’iPod. Uno dei due avrebbe preso in mano anche un sasso, per intimorire ulteriormente il minorenne. In preda alla paura, il ragazzo, è riuscito a scappare lungo via Gramsci, sempre inseguito dai due ragazzi incappucciati.

Il giovanissimo ha quindi raggiunto la Taverna del Pellegrino e ha fatto in tempo a infilarsi dentro al bar. «È entrato questo ragazzo tutto trafelato che gridava “aiuto, aiuto vogliono picchiarmi ” – ha raccontato il titolare della Taverna del Pellegrino, Claudio Antolini – e quindi lo abbiamo accolto cercando di tranquillizzarlo. Uno dei clienti presenti ha cercato perfino di rincorrere quei due ragazzi, che però si sono dileguati molto velocemente. Il ragazzino era spaventato, tremava e aveva una mano escoriata, quasi scorticata. Ha poi raccontato che si era ferito nel tentativo di difendersi dopo essersi buttato a terra. Sempre secondo la sua testimonianza, ha raccontato che uno dei due, mentre era a terra, gli sarebbe salito sulla pancia. A questo punto gli ho detto che avrei chiamato i carabinieri, cosa che poi ho fatto immediatamente».

«Una pattuglia - ha continuato Antolini - è arrivata subito sul posto. I carabinieri hanno ascoltato il ragazzo e quindi lo hanno trasferito in caserma dove è stata raccolta la sua deposizione».

Il ragazzo avrebbe dichiarato di non conoscere i due ragazzi che lo hanno aggredito.

Adesso i carabinieri stanno mettendo insieme i tasselli per ricostruire l’episodio, che ha alcuni risvolti ancora non proprio chiari, e quindi per capire le cause della brutale aggressione sfociata poi in rapina. r.c.

 

Un minorenne rapinato in pieno centro. Indagini in corso e massimo riserbo da parte dei carabinieri su un episodio accaduto nel pomeriggio di lunedì, in una delle piazzette del complesso dei Terragli, ritrovo consueto di tanti ragazzi fidentini....

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal