Sei in Gweb+

TRIBUNALE

Ladri di biciclette in stazione condannati a un anno di reclusione

20 febbraio 2021, 05:06

Ladri di biciclette in stazione condannati a un anno di reclusione

Per rubare le bici legate davanti alla stazione facevano coppia fissa, ma quando la polfer ha fermato il più anziano, lui ha giurato di non conoscere il complice: mai visto prima. Un tentativo maldestro di depistaggio, smentito dalle telecamere puntate su piazzale Dalla Chiesa. I due erano sempre insieme e quando uno faceva il palo, l'altro armeggiava accanto alle rastrelliere.

In tutte le riprese, la coppia – un italiano di 41 anni e un ucraino di 34 – aveva una borsa gialla: dentro c'erano gli attrezzi per scassinare le catene delle bici. In un paio di occasioni i furti sono andati a segno, ma l'ultimo tentativo è stato sventato dalle forze dell'ordine. Ieri i due sono stati processati per furto plurimo aggravato e per tentato furto aggravato. Il pm Rino Massari ha chiesto la condanna a un anno e sei mesi di reclusione e il pagamento di una multa da 300 euro ciascuno, ma alla fine la condanna del giudice Giuseppe Monaco è stata ridotta a un anno. P.Dall.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per rubare le bici legate davanti alla stazione facevano coppia fissa, ma quando la polfer ha fermato il più anziano, lui ha giurato di non conoscere il complice: mai visto prima. Un tentativo maldestro di depistaggio, smentito dalle telecamere...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal