Sei in Gweb+

SALSO

Addio a Gabriella Brunani, sempre alla reception con un grande sorriso

21 febbraio 2021, 05:02

Addio a  Gabriella Brunani, sempre alla reception con un grande sorriso

Salsomaggiore piange la scomparsa, avvenuta all’età di 80 anni, dell’albergatrice Gabriella Brunani vedova Belicchi.

Nata a Sant’Andrea Bagni nel 1940, aveva cominciato a lavorare nel 1956 alla trattoria «Estiva», nella frazione medesanese, gestita dalla sua famiglia, prima di passare, sempre con i genitori ed il fratello, alla gestione della trattoria «La rampa», situata nell’omonima località alle porte di Noceto: proprio in quegli anni Gabriella conobbe un giovane, Mario Belicchi, che con la sua compagnia di amici frequentava sovente il locale, che sarebbe diventato non soltanto il compagno di vita, marito e padre dei loro due figli, ma anche di lavoro nella gestione di due alberghi a Salsomaggiore.

Dopo «La rampa», la famiglia Brunani passò a gestire il bar Touring di Fornovo con annessa discoteca. Successivamente, nel 1973, Gabriella Brunani, insieme al marito, si trasferì a Salsomaggiore per gestire l’hotel Cavallino in via Milano prima di acquistare e gestire, nel 1989, l’albergo Giglio in viale Cavour, a pochi metri dalle terme Berzieri, gestione che tuttora continua con i due figli.

Persona dal carattere buono e generoso, Gabriella ha dedicato la sua vita alla famiglia ed al lavoro: alla reception si occupava dell’accoglienza dei clienti dei quali aveva saputo conquistarsi nel corso degli anni la fiducia grazie alla sua disponibilità, alla sua ospitalità ed al suo savoir faire non disdegnando di fare le classiche quattro chiacchiere e, perché no, dare un consiglio a quanti glielo chiedevano. Appassionata di musica, l’albergatrice scomparsa amava ballare il liscio.

I funerali di Gabriella Brunani, che ha lasciato i figli Roberta e Marcello, il genero Marco, la nuora Chiara, i nipoti Enea e Teseo, il fratello Celso e la cognata Marisa, si svolgeranno domani alle 15 nella cripta di San Vitale.

La salma sarà cremata e tumulata vicino al marito nel cimitero di Sala Baganza. M.L.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Salsomaggiore piange la scomparsa, avvenuta all’età di 80 anni, dell’albergatrice Gabriella Brunani vedova Belicchi. Nata a Sant’Andrea Bagni nel 1940, aveva cominciato a lavorare nel 1956 alla trattoria «Estiva», nella frazione medesanese, gestita...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal