Sei in Gweb+

Il sindaco

Riani: «Nessun focolaio a Monchio: solo 4 positivi»

24 febbraio 2021, 05:03

Riani: «Nessun focolaio a Monchio: solo 4 positivi»

MARIA CHIARA PEZZANI

MONCHIO - Il sindaco di Monchio Claudio Riani respinge le voci e le accuse che hanno caratterizzato le ultime giornate.

«Non è vero che a Monchio la situazione dei contagi è fuori controllo» chiarisce.

Tutto ha inizio la scorsa settimana, dopo il martedì grasso. Voci sempre più insistenti affermano che si sia svolta una festa di carnevale con diversi giovani. C’è chi assicura fossero addirittura un'ottantina.

Ed è bastato che un paio di persone nei giorni successivi siano risultate positive al tampone, per innescare le voci sulla presenza di un focolaio a Monchio.

Voci che si sono propagate a macchia d’olio sul territorio, facendo presto il giro di tutta la montagna.

Una situazione che sta creando un forte, e ribadisce il sindaco ingiustificato, allarme che sta avendo conseguenze anche sulle attività commerciali.

«Non c’è stata alcuna festa - chiarisce Riani - e voglio smentire le voci che continuano a rincorrersi sulla situazione dei contagi a Monchio: attualmente secondo quanto comunicato da Ausl i positivi sono 4, con un indice di contagio pari al 0,57 per cento. Mi risulta che altri giovani abbiano fatto i tamponi e siano negativi. Sono in diretto contatto con la Prefettura, l’istituto comprensivo, l’Unione dei comuni. La scuola è sicura, non ci sono contagi e qualora ci fossero saremo i primi ad avvertire le famiglie e prendere provvedimenti».

«Chiariamo - continua il primo cittadino - che non è competenza del sindaco sapere chi dovrebbe fare i tamponi: solo dopo gli accertamenti dell’Ausl vengono forniti i numeri dei positivi e di chi è in quarantena. La situazione è monitorata e sotto controllo, oggi (ieri per chi legge n.d.r.) gli ospiti della Cra ad esempio faranno i tamponi, ma mi sono sentito costretto a chiarire pubblicamente la situazione perché continuo a ricevere telefonate e lamentele».

Così conclude il sindaco Riani: «È da una settimana che regna la disinformazione e questo sta avendo delle gravi conseguenze anche sulle attività commerciali. Molti hanno paura anche solo di andare a prendere il giornale e preferiscono spostarsi in altri comuni. Stessa cosa avviene per i bar, che possono fare solo il servizio di asporto, e per i negozi. Questo rappresenta un danno per l’economia del territorio già in difficoltà a causa della situazione - ricorda Riani -. Voglio rassicurare tutti: non c’è nessun focolaio e la situazione è sotto controllo».

 

MARIA CHIARA PEZZANI MONCHIO - Il sindaco di Monchio Claudio Riani respinge le voci e le accuse che hanno caratterizzato le ultime giornate. «Non è vero che a Monchio la situazione dei contagi è fuori controllo» chiarisce. Tutto ha inizio la...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal