Sei in Gweb+

Le pagelle del Parma

Kurtic e Mihaila ok, ma s'è sentita la fatica

08 marzo 2021, 05:02

Kurtic e Mihaila ok, ma s'è sentita la fatica

5 SEPE

Bravo a innescare in rapidità il contropiede del 3-2 ma la cosa non bilancia il plateale errore commesso con l'uscita superficiale che ha regalato la palla del 2-1 a Milenkovic.

 

5,5 LAURINI

Da tempo non era titolare e ha disputato anche una buona prova solo che quest'anno troppe volte in occasione di gol decisivi ci sono sue defaillance: era successo con l'Udinese andata e ritorno e ieri è scivolato davanti a Callejon sull'ultima azione.

 

5 IACOPONI

La Fiorentina lo lascia giocare sapendo che non ha piedi vellutati e lui le dà ragione non sfruttando mai lo spazio che ha in impostazione. Nel 3-3 è sfortunato e poco reattivo nell'ultimo tocco ma prima aveva lasciato passare, a contatto con Vlahovic, il rinvio di Dragowski.

 

 

5 BANI

Vlahovic lo mette alle corde e purtroppo i piazzati dei primi due gol nascono da un corner che regala e da un inutile fallo sulla trequarti.

6 GAGLIOLO 35'st

Subentra nel finale e lo fa con grande grinta. Purtroppo non basta e non riesce a intercettare il cross del 3-3.

 

5,5 PEZZELLA

Sul primo gol sembrava stesse aspettando l'autobus e non marcando su un cross. Nel finale prova a riscattarsi servendo a Man un ghiotto assist puntualmente cestinato. Ha finito la gara sulle ginocchia pur pungendo poco in avanti.

 

5 HERNANI

Deve aver pagato una certa stanchezza perché non è mai riuscito a incidere né in attacco né in interdizione. Un netto passo indietro rispetto alle ultime prove.

6,5 MIHAILA 1' st

Commette ancora diversi errori di gioventù, uno dei quali nel gestire la palla sul 3-2. Però è l'unico che ogni tanto punta l'uomo e lo salta. Tempestivo poi nel segnare il 3-2 seguendo l'azione.

5,5 BRUGMAN

Con Kucka in attacco anche lui è chiamato agli straordinari e risente delle tre partite in otto giorni, perdendosi un po' tra compiti di costruzione e necessità di difendere.

 

5 KARAMOH

Un altro che ha visibilmente sofferto le fatiche del trittico. D'Aversa gli dà ancora fiducia ma lui si sfianca a rincorrere e ripiega presto le ali.

5 BRUNETTA 18'st

Contro avversari tutto sommato scarsi come quelli di ieri, si capisce perché giovani come lui, Man, o Zirkzee non sono pronti per la serie A. Qui c'è una battaglia tattica e un'esigenza di conciliare le due fasi ad alta intensità fisica che se vieni da campionati di minor valore devi metabolizzare e fare tua.

6 KUCKA

Suo l'assist, sporcato da Vlahovic per il gol del 2-2. Fa il trequartista alle spalle di Gervinho e Karamoh, cerca di oscurare Pulgar. Insomma, lavoro oscuro ma anche lui è meno brillante del solito, forse perché ammaccato nelle costole. Ammonito, salterà la Roma.

6,5 INGLESE 42' st

Prezioso il suo lavoro nell'azione del 3-2 ma se avesse vinto l'ultimo duello aereo avrebbe salvato il risultato.

 

6 GERVINHO

Si procura il rigore e sfiora subito dopo il gol. Poi gli salta un fusibile perché non si vede più.

 

5,5 MAN 18'st

Importante nel 3-2 ma davvero improvvido nel girare fuori di testa un bel pallone pochi minuti prima. In fase di non possesso è sempre impercettibile.

 

 

IL MIGLIORE

KURTIC 6,5

Il suo gol, frutto di tempismo e astuzia, simboleggia proprio due doti che quest'anno sono globalmente mancate al Parma. Il crederci, il volere che la palla cada lì dove sei e anche l'efficacia del tocco. Poi in mezzo al campo ha battagliato con gli avversari sempre ad alto livello di fisicità, tenendo pure richiamati i ragazzi entrati nella ripresa a mo' di cane pastore. Quest'anno si è sintonizzato forse troppo tardi sulle frequenze giuste.

L'ARBITRO

ABISSO 6

Magari non è molto quotato ma ieri non ci è dispiaciuto. Ha visto subito e senza ausili il rigore, e ha provato a tenere in pugno la gara senza troppe ammonizioni. Alla fine però i gialli sono toccati solo al Parma e forse a un paio potevano candidarsi anche i nostro avversari.

5 SEPE Bravo a innescare in rapidità il contropiede del 3-2 ma la cosa non bilancia il plateale errore commesso con l'uscita superficiale che ha regalato la palla del 2-1 a Milenkovic. 5,5 LAURINI Da tempo non era titolare e ha disputato anche una...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal