Sei in Gweb+

Via Carducci

Furto a puntate: svaligiati cantine e garage

16 marzo 2021, 05:03

Furto a puntate: svaligiati cantine e garage

Un furto a puntate quello che è andato in scena nello scorso fine settimana in un condominio di via Carducci, a pochi passi da piazza della Pace. Nel mirino del ladro - che, con ogni probabilità, potrebbe essere stato sempre lo stesso e che ha colpito almeno quattro volte in tre giorni - alcune cantine e un garage dello stabile.

Un colpo che al malvivente ha fruttato un bottino di tutto rispetto dal momento che ha portato via soprattutto bottiglie di champagne e vini pregiati.

Tanta roba buona per cui, tornando più volte, ha anche rischiato.

Infatti, il ladro - che avrebbe colpito in solitaria - il primo furto lo ha messo a segno nella tarda serata di venerdì. Una volta all'interno del condominio, è sceso subito in cantina dove, però, sarebbe stato disturbato da un controllo dell'Ivri. La guardia giurata ha, infatti, trovato una luce accesa e una cantina aperta e ha avvertito i proprietari. All'interno mancavano alcune bottiglie. I proprietari, però, hanno pensato che il raid fosse finito lì e sono andati a letto. Ma il ladro era evidentemente rimasto nascosto all'interno dello stabile e poco dopo ha terminato il lavoro, almeno per quel giorno, arraffando ancora delle bottiglie e razziando anche altre tre cantine e un garage. La mattina dopo, sabato, una condomina ha incrociato uno sconosciuto - descritto come un italiano sui quarant'anni - all'interno del palazzo. Gli ha chiesto chi fosse e lui, dopo aver provato a fornire una spiegazione, si è volatilizzato. Ma non del tutto, perché, mentre la donna telefonava al 113, il malvivente è tornato nuovamente in cantina - dove nel frattempo erano stati cambiati i lucchetti - e, con una spranga trovata dai condomini e consegnata alla polizia, è riuscito a scassinare nuovamente le porte e rubare.

Infine, domenica pomeriggio un pacco che era in portineria, è stato trovato aperto. Ma le sorprese non sono finite, perché il ladro amante dei vini pregiati è tornato ancora una volta in cantina, portando via altra roba, tra cui alcune bottiglie di Barolo.

Ora sulla porta che conduce ai sotterranei c'è un cartello rivolto al «ladro delle cantine» che gli ricorda che è stato identificato dalle telecamere (i filmati sono al vaglio dei carabinieri) del condominio. Basterà per tenerlo lontano?

M.Cep.

Un furto a puntate quello che è andato in scena nello scorso fine settimana in un condominio di via Carducci, a pochi passi da piazza della Pace. Nel mirino del ladro - che, con ogni probabilità, potrebbe essere stato sempre lo stesso e che ha...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal