Sei in Gweb+

Salsomaggiore

Vandali di nuovo in azione: distrutte panchina blu e «scatola della poesia». Erano state risistemate una settimana fa.

16 marzo 2021, 05:03

Vandali di nuovo in azione: distrutte panchina blu e «scatola della poesia». Erano state risistemate una settimana fa.

Non ha resistito neanche una settimana la nuova «scatola delle poesie» vicino alla panchina blu lungo la pista ciclabile verso Ponteghiara, ancora una volta oggetto di un atto vandalico.

La scatola delle poesie era stata riposizionata solo da pochi giorni, dopo che nei mesi scorsi mani ignote l’avevano distrutta, vandalizzando anche parte della panchina e degli altri arredi.

E adesso qualcuno si è divertito di nuovo a prendere di mira il manufatto, rompendo la scatoletta e anche i punti luce.

Dall’agosto scorso infatti spiccano tra il verde del percorso una panchina e un tavolo in legno che sono stati dipinti di blu da un autore anonimo, e sopra il tavolo vi è stata collocata una scatola in legno contenente un libretto dove i frequentatori della pista ciclabile possono (o meglio, potevano) lasciare uno scritto, un pensiero, una poesia, un disegno, semplicemente un saluto.

Oltre alla scatola era stata collocata anche una piccola torcia per «scrivere» anche quando il sole è tramontato. Un’ idea e un gesto piaciuti fin da subito a molti, ma come spesso purtroppo accade, le mani dei vandali non si erano fatte attendere.

L’anonimo cittadino si era prodigato quindi a rimettere una nuova scatola, un nuovo libretto e un nuovo punto luce, ridipingendo anche la panchina. Niente da fare: anche questa volta nel giro di pochi giorni il tutto nuovamente distrutto. Solo pochi giorni fa i soliti ignoti avevano preso di mira una panchina in cemento nell’area verde che si trova nei pressi del cimitero vicino alla scalinata che collega viale Porro a via Marazzuola, sollevata e gettata a terra causandone la rottura. Stessa sorte era toccata a Tabiano Castello ad un panchina , anch’essa in cemento, che si trovava nei pressi della chiesa.

r.c.

 

Non ha resistito neanche una settimana la nuova «scatola delle poesie» vicino alla panchina blu lungo la pista ciclabile verso Ponteghiara, ancora una volta oggetto di un atto vandalico. La scatola delle poesie era stata riposizionata solo da pochi...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal