Sei in Gweb+

Le pagelle del Parma

Gran gol di Pellè, ma è solo un'illusione

20 marzo 2021, 05:04

Gran gol di Pellè, ma è solo un'illusione

SEPE 6 - Zero parate, tante palle ben gestite coi piedi, Sui gol magari non ha fatto bella figura ma non era semplice fare di più.

CONTI 6 - Molto attento in fase difensiva a contenere Czyborra anche se spesso lo ha affrontato senza grande aiuto dai compagni. In avanti s'è visto solo per un paio di avanzate con cross.

OSORIO 6 - Sempre ammirevole per senso dell'anticipo e perentorietà degli interventi, anche aerei, deve però stare attento a non farsi prendere la mano con certe uscite palla al piede in cui finisce per incartarsi. Contro Scamacca poi s'è divertito poco.

BANI 5,5 - Si vede che da fresco ex gioca con motivazioni particolari. Chiude, contrasta, va allo stacco sui piazzati in attacco. La foga lo tradisce quando rifila un calcione al limite a Strootman e si becca il giallo. Poi Scamacca lo mette ko in ogni senso.

GAGLIOLO sv - Entra a giochi fatti e usa la vanga come sempre.

PEZZELLA 5 - Meno brillante del solito lungo l'out, nel primo tempo riesce almeno a frenare le iniziative di Zappacosta, nel secondo invece gli si rompono gli argini.

BUSI sv - Va a sinistra e prova a dare vivacità. Un suo cross è colpito male da Man.

KUCKA 6 - Importante in attacco con la splendida torre per Pellè sull'1-0, anche in interdizione è prezioso con la sua lotta incessante su tutti i palloni che passano dalle sue parti. In avvio di ripresa si mangia un gol di testa poi cala fino all'ultimo fallo da ammonizione per frustrazione.

BRUGMAN 6 - Un'altra buona prestazione. Anche ieri gli avversari non lo hanno braccato e lui ha messo a frutto tempo e spazio per far girare con precisione e rapidità la palla. Nella ripresa è rimasto un po' solo là in mezzo.

HERNANI sv - Solo una punizione troppo lunga a tempo scaduto.

KURTIC 6 - Se il Parma nell'ultimo mese è cresciuto anche lo sloveno ci ha messo del suo con un rendimento finalmente all'altezza. Il Genoa ha un centrocampo forte e si è visto nel secondo tempo quando il Parma è calato. Esce incavolato come sempre.

ZIRKZEE sv - Nel caotico finale si impegna ma ormai c'è ben poco da fare.

PELLÈ 6,5 - Sia pur in beata solitudine segna un gol splendido, che fa tornare in mente gente come Gilardino, Amauri, Calaiò. Prima e dopo mette in porta con le sue sponde Man e Karamoh che però al momento di concludere fanno flop. Resta in campo sino alla fine pur avendo autonomia ridotta e cerca di guidare i compagni negli ultimi assalti prendendosi anche una scarpata in faccia.

MAN 5,5 - Sullo 0-0 fa tutto bene, taglio, controllo e sterzata, poi calcia al rallentatore tra le braccia di Perin. Conferma però i notevoli progressi nel muoversi in campo e partecipare anche alla fase di non possesso. Sull'1-2 altra conclusione, di testa, telefonata.

KARAMOH 5 - Generoso ma non sempre lucido nella sua azione. D'Aversa lo vuole stretto ''sotto'' Pellè e lui si adegua ma senza brillare. Prima di uscire si mangia anche un gol.

MIHAILA 5,5 - D'Aversa se l'era tenuto nel finale per ''matare'' il Grifone e lui invece s'è visto costretto a giocare in spazi stretti che non gli si attagliano molto.

ALL. D'AVERSA 5 - Per venti minuti il Parma è stato lo stesso visto con la Roma poi è stato come se svanisse un sogno. La squadra che arrivava prima su tutti i palloni, che reagiva, contrastava e ripartiva si è sgonfiata lasciando spazio agli avversari che se lo sono preso. I cambi che pure ieri sera promettevano di poter aiutare la squadra non lo hanno fatto più di tanto. Il grande cruccio, pur al cospetto della bella prova di Pellè, è che ad affondarci sia stato il bomber che siamo stati lì per prendere sino a poche ore dalla fine del mercato. Quest'anno il destino è questo, amen. La metamorfosi negativa che ha portato ai due gol presi però è stata netta e ora forse è tardi sia per le spiegazioni che per le soluzioni.

 

SEPE 6 - Zero parate, tante palle ben gestite coi piedi, Sui gol magari non ha fatto bella figura ma non era semplice fare di più. CONTI 6 - Molto attento in fase difensiva a contenere Czyborra anche se spesso lo ha affrontato senza grande aiuto dai...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal