Sei in Gweb+

IL PROGETTO

A Neviano nascerà un museo archeologico

22 marzo 2021, 05:04

A Neviano nascerà un museo archeologico

MARIA CHIARA PEZZANI

NEVIANO Il consiglio comunale ha approvato nei giorni scorsi una delibera di indirizzo che propone la possibilità di istituire nel territorio un museo archeologico.

Un primo passo che getta le basi per la sua realizzazione, «un’intenzione che lasceremo alla prossima Amministrazione – ha spiegato il sindaco di Neviano Alessandro Garbasi -. Un progetto di cui si parla da anni, ma non era mai stata individuata la collocazione idonea. È stata rinnovata la disponibilità da parte della Sovrintendenza a restituire in comodato d’uso in esposizione alcuni materiali provenienti da Neviano, dalla val d’Enza e val Termina per costituire una collezione locale, anche dei territori limitrofi».

Il museo si delinea quindi come l’esito di un percorso fatto di rapporti che da anni l’Amministrazione porta avanti. «Abbiamo sempre lavorato su questi aspetti con particolare attenzione – ha proseguito il sindaco -. Abbiamo delle convenzioni con l’università, il Dipartimento di archeologia. Recentemente abbiamo optato per l’acquisizione del terreno di Monte Castello, che mette a disposizione della comunità un luogo importante sotto il profilo storico e archeologico e che l’Amministrazione futura avrà a disposizione per eventuali studi. Ora abbiamo uno spazio ampio e importante nel sottotetto del Municipio: è ancora grezzo, ma adesso è accessibile dall’esterno grazie all’ascensore, senza dover passare dagli uffici comunali. Un luogo sicuro, nel cuore del paese, vicino alle scuole, sulla Via dei Linari».

«I resti dell’ittiosauro da poco trovati – ha concluso - arricchirebbero particolarmente l’allestimento». Nel corso della seduta sono state anche approvate la variazione di bilancio, con ulteriori 50mila euro giunti dallo Stato, che si sommano ai 50 già previsti, da investire nel miglioramento energetico e nella viabilità, l’accettazione con beneficio di inventario di un’eredità e le modifiche e integrazioni allo statuto del Bim torrente Enza. Infine Garbasi ha parlato della situazione Covid sul territorio:

«I contagi sono in crescita, sono 42, casi meno gravi rispetto allo scorso anno, ma iniziano ad aumentare ricoveri che sono 7, di cui due in terapia intensiva ed è quello che preoccupa maggiormente. Siamo impegnati in modo particolare sulla comunicazione – ha concluso - perché più le persone sono consapevoli di quello che gli accade intorno, più probabilmente è facile gestire e gestirsi».

 

MARIA CHIARA PEZZANI NEVIANO Il consiglio comunale ha approvato nei giorni scorsi una delibera di indirizzo che propone la possibilità di istituire nel territorio un museo archeologico. Un primo passo che getta le basi per la sua realizzazione,...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal