Sei in Gweb+

Alta Valtaro

Si è spento a 66 anni il cuore grande di Lidia Capella

29 marzo 2021, 05:05

Si è spento a 66 anni il cuore grande di Lidia Capella

GIORGIO CAMISA

COMPIANO-BEDONIA Tristezza e sconforto in Alta Valtaro per la scomparsa di Lidia Capella, molto conosciuta sia a Compiano dove era nata ed aveva lavorato per oltre trent'anni alla Casa di Riposo Rossi Sidoli, che a Bedonia, dove da qualche anno gestiva insieme alla figlia Maruska un negozio di calzature in via Garibaldi, in pieno centro del capoluogo valtarese.

Lidia aveva compiuto da pochi giorni 66 anni: era nata a Strela frazione, a monte del Castello di Compiano il 10 marzo del 1955, le scuole e poi il matrimonio, la nascita della figlia e poi la separazione definitiva dal marito quando lei aveva 27 anni e la figlia Maruska 7 anni.

Con forza e determinazione ricominciò un’altra vita dedicandosi al lavoro e alla cura della sua figliola.

Ben presto assunta come operatrice alla Casa di Riposo Rossi Sidoli di Compiano dove rimase ininterrottamente per trent’anni, fino a quando a inizio 2017 arrivò la pensione.

Nella struttura sanitaria seppe fin da subito intrecciare un rapporto fraterno e intenso con tutti, erano in molti ieri i suoi ex colleghi a ricordarla come una professionista attenta, cordiale e “amica” degli anziani ospiti – un punto di riferimento per tutti, dirigenti compresi-. Lidia aveva un carattere dinamico e intraprendente, non poteva “star senza far niente” ed allora rilevò un negozio di calzature a Bedonia e con l’aiuto della sua inseparabile Maruska iniziò questa sua nuova ed ultima avventura. Nel giro di poco tempo riuscì ad accattivarsi la stima e la simpatia e farsi nuovi clienti. Un lavoro che la gratificava: si sentiva realizzata un’altra volta e ancora utile, era soddisfatta quando riusciva ad accontentare i clienti e quando li vedeva ritornare per un altro acquisto.

Oggi alle 15 nella chiesa parrocchiale San Bartolomeo di Strela di Compiano, seguendo le normative Covid 19, la comunità della Valtaro parteciperà con un abbraccio simbolico al rito funebre.

Lidia lascia la figlia Maruska con Ermanno, la sorella Noretta con Gino e la cognata Domenica, nipoti, parenti e tanti amici che la ricorderanno come una signora laboriosa, ricca di valori religiosi, umani e sociali che ha dedicato la sua vita alla figlia e al servizio degli altri.

 

GIORGIO CAMISA COMPIANO-BEDONIA Tristezza e sconforto in Alta Valtaro per la scomparsa di Lidia Capella, molto conosciuta sia a Compiano dove era nata ed aveva lavorato per oltre trent'anni alla Casa di Riposo Rossi Sidoli, che a Bedonia, dove da...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal