Sei in Gweb+

MEZZANI

Si finge poliziotto, conquista una donna e poi la minaccia

13 aprile 2021, 05:02

Si finge poliziotto, conquista una donna e poi la minaccia

MEZZANI - Lui le si fece accanto in un bar con una frase sibillina: «Niente è come appare». Con lo sguardò indicò un tizio al bancone: a prima vista un normale padre di famiglia intento a bersi un bicchiere. Ma lui le fece intendere che si trattasse di un delinquente. «Sono qui per tenerlo d'occhio: sono un poliziotto» le confessò, mostrandole il calcio di una pistola. Il fascino della divisa anche quando il tutore della legge è in borghese: poco dopo, i due - lui allora 38enne e lei di qualche anno più giovane - cominciarono a frequentarsi.

Ben presto, lei scoprì che lui era operaio. «Ma non eri un poliziotto?» gli chiese. Lui fu pronto a ribattere che ancora una volta niente era come appariva. «La fabbrica mi serve per lavorare in incognito: sono sotto copertura». Lei gli credette. O meglio, gli volle credere. Così come quando lo aspettò per mezz'ora fuori dalla caserma dei carabinieri di Colorno. «Nuove direttive» commentò, ripresentandosi con un foglio in mano.

Ma un giorno i due ebbero un incidente: l'auto era di lei, ma alla guida era l'uomo, e sua era la colpa. Lui promise che almeno la metà dei danni l'avrebbe pagata, ma non scucì un euro. Lei se ne lamentò e lui cominciò a minacciarla di scatenarle contro superiori e di farla pedinare dalle pattuglie dei colleghi. Ma a turbare più del resto la giovane era il pensiero della pistola. Sporta la denuncia, scoprì che l'unica copertura era quella della menzogna e che l'ormai ex fidanzato già in passato si era inventato storie di questo tenore. L'uomo è stato processato per sostituzione di persona. Il pm Antonella De Stefano a suo carico ha chiesto 4 mesi di reclusione, e il giudice Nicola Giusteschi Conti quattro mesi ha comminato. rob.lon.

 

MEZZANI - Lui le si fece accanto in un bar con una frase sibillina: «Niente è come appare». Con lo sguardò indicò un tizio al bancone: a prima vista un normale padre di famiglia intento a bersi un bicchiere. Ma lui le fece intendere che si trattasse...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal