Sei in Gweb+

Le pagelle

Cagliari-Parma: Kucka il migliore. Busi e Dierckx ancora troppo acerbi

18 aprile 2021, 05:04

Cagliari-Parma: Kucka il migliore. Busi e Dierckx ancora troppo acerbi

PAOLO GROSSI

5

 

 

SEPE

 

Nel primo tempo di distende su botta di Marin e ci va un po' molle. Poi sul cross del 2-1 accenna l'uscita e rientra. Colombi nel secondo tempo si è scaldato a lungo si vede che aveva un problema ma è parso più insicuro del solito.

 

5

 

 

LAURINI

 

Un soldatino senza acuti, che a destra viene preso in mezzo quando il Cagliari fa avanzare anche il terzo centrale e non ha grande aiuto da Man.

5

BUSI

st 15'

Subentra quando la squadra è ormai schiacciata e non è ancora pane per i suoi denti. Nelle fasi finali è farraginoso e non incide se non negativamente.

6

 

 

OSORIO

 

Nonostante i quattro gol presi la sua prestazione non ci è dispiaciuta, ha sbagliato poco e contrastato molto. Certo che non può essere dappertutto.

5

 

 

BANI

 

Buoni anticipi e tanta attenzione ma quando Pavoletti stacca lo sovrasta di una testa. Fa una partita generosa ma anche lui nel finale è come un relitto in mezzo al mare in burrasca.

6

 

 

PEZZELLA

 

Sblocca la gara con un bel tiro al volo e segna così il suo primo gol in serie A dopo 87 presenze. Poco dopo ci riprova e si fa ammonire trattenendo Marin che gli scappa poi rischia grosso sul rigore dato e tolto da Valeri. Nella ripresa cala ed esce prima del tempo con un problema.

5

DIERCKX

st 33'

Entra nel momento più caldo, il mister lo preferisce a Alves. Va fare il centrale di sinistra nei tre: subito uno scivolone in area. Non era un finale adatto a lui.

5

 

 

GRASSI

 

D'Aversa lo ripesca e gli dà fiducia dal 1' nella gara più delicata. Lui spende l'animo nel primo tempo correndo come un matto e prendendo vari falli in mezzo al campo. Deve stare in campo 90' e nel finale è sulle ginocchia.

5

 

 

BRUGMAN

 

Ha incrociato spesso i suoi passi con quelli di Nainggolan e ha profuso energie più per fare il tergicristallo davanti all'area che per proporre ripartenze metronomiche, forzando un po' le sue caratteristiche. Nella ripresa la diga cede e lui è travolto.

 

5

 

 

KURTIC

 

Non aveva un compito facile perché a centrocampo il Cagliari era superiore per numero e per forza tecnica. Si è sempre mosso con tanta ''cognizione'' ma il gol che si è divorato sul 3-2 grida vendetta e poi non riesce più a fare argine.

 

5

MIHAILA

1' st

Mette lo zampino sull'azione del 3-2 ma sul 3-3 può mettere in mezzo per Pellè e invece spara egoisticamente addosso al portiere.

 

6

 

 

CORNELIUS

 

Parte tiepido, approssimativo, poi di testa serve un assist a Kucka per il 2-0 che pare confezionato con le mani tanto è chirurgico. Poi entra anche nell'azione del terzo gol calamitando il rinvio di Sepe.

5

PELLÈ

st 26'

Prova a d aiutare la squadra tornando anche nei suoi trenta metri ma non ha inciso né dietro né davanti.

 

6

MAN

 

Pulito ma mai davvero incisivo nel ptimo tempo, che, vista la piega presa, comportava una mole di lavoro in fase difensiva superiore alla sua pur lodevole buona volontà. Nella ripresa migliora dietro e segna un bel gol col suo velenoso sinistro.

 

 

 

 

5

VALENTI

st 26'

 

Lo avremmo lasciato al centro e invece all'uscita di Pezzella D'Aversa ha preferito allargarlo sulla fascia dove però non ha reso in interdizione come ci si poteva aspettare.

 

IL MIGLIORE

6,5

 KUCKA
Schierato sulla trequarti alle spalle di Cornelius dà ragione a D'Aversa col perfetto inserimento del 2-0 ma anche con la mole di lavoro svolto a tamponare. Acciaccato, esce nell'intervallo. Solo che questo Parma non può assolutamente fare a meno di lui e chi non lo sapeva ancora lo avrà amaramente capito nel secondo tempo.

 

 

ALLENATORE

 

 

5

 

 

D'AVERSA

 

Che dire? È stato a un passo dalla vittoria, e ci saremmo ricordati solo le sue scelte indovinate. Invece siccome è andata come tante, troppe altre volte, restano tanti dubbi: tipo il mancato impiego di Alves nel finale quando ogni pallone alto in area era un pericolo. Quest'anno il fato era contro il Parma e contro di lui ma né lui né il Parma hanno avuto la forza di opporsi.

PAOLO GROSSI 5 SEPE Nel primo tempo di distende su botta di Marin e ci va un po' molle. Poi sul cross del 2-1 accenna l'uscita e rientra. Colombi nel secondo tempo si è scaldato a lungo si vede che aveva un problema ma è parso più insicuro del...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal