Sei in Gweb+

Frontale

Schianto sulla A22, gravissimo un 45enne di Langhirano

21 aprile 2021, 05:06

Schianto sulla A22, gravissimo un 45enne di Langhirano

Prima lo scontro frontale con un tir. Poi, sbalzato via come fosse un modellino, quel furgone è stato lanciato contro un altro mezzo pesante che sopraggiungeva. E quello che è rimasto del furgone sono solo lamiere strappate.

E' stato uno schianto terribile quello avvenuto ieri mattina, intorno alle 6.30 sull'autostrada del Brennero e in cui è rimasto ferito in maniera gravissima un 45enne di Langhirano.

L'uomo che stava percorrendo l'A22 in direzione nord, nel tratto compreso tra Pegognaga e Mantova, si è trovato in una zona interessata da lavori dove i mezzi devono viaggiare incolonnati.

Ad un certo punto, per cause che dovranno essere chiarite dagli uomini della polizia stradale di Verona sud, il furgone ha invaso l'altra corsia in cui erano stati deviati i mezzi che viaggiavano in direzione opposta proprio mentre stava sopraggiungendo un autoarticolato Scania. E per i due conducenti non c'è stato neppure il tempo per provare ad evitare lo scontro.

Il furgone è stato centrato in pieno dal tir e poi è tornato nella propria corsia venendo tamponato da una altro mezzo pesante. Subito è stato lanciato l'allarme e sul posto sono arrivati l'elisoccorso, la stradale e i vigili del fuoco che hanno estratto il ferito che è stato trasportato prima all'ospedale di Cremona e poi, vista la gravità dei traumi, a quello di Brescia dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Al momento i medici non si sbilanciano e la prognosi resta riservata. Anche il conducente del tir ha riportato delle ferite ma le sue condizioni non destano preoccupazioni

Il furgone appartiene ad una ditta di Mamiano e l'autista stava viaggiando verso nord per consegnare del materiale destinato ad una industria alimentare.

Per permettere il soccorso dei feriti e il recupero dei mezzi sono stati chiusi gli accessi ai caselli di Rolo-Reggiolo, Pegognaga e Mantova sud e sull'A22 si sono formate lunghe code mentre anche la circolazione lungo la viabilità ordinaria è andata in tilt.

r.c.

 

 

Prima lo scontro frontale con un tir. Poi, sbalzato via come fosse un modellino, quel furgone è stato lanciato contro un altro mezzo pesante che sopraggiungeva. E quello che è rimasto del furgone sono solo lamiere strappate. E' stato uno schianto...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal