Sei in Gweb+

Sud Sudan

Padre Ganapini: «Vescovo gambizzato perché scomodo»

27 aprile 2021, 05:03

Padre Ganapini: «Vescovo gambizzato perché scomodo»

«Una persona semplice, vicina alla gente, un pastore con l’“odore delle pecore”, come vuole Papa Francesco. Siamo grandi amici». Lo dice il padre comboniano parmigiano Filippo Ivardi Ganapini, direttore di Nigrizia, su Christian Carlassare, il missionario comboniano e nuovo vescovo di Rumbek in Sud Sudan, vittima di un'agguato. Nella notte fra domenica e ieri due persone armate gli hanno sparato alle gambe.

«Si tratta di un avvertimento – afferma padre Ganapini –: probabilmente a qualcuno non va giù che un giovane venuto da lontano, dopo aver lavorato per quindici anni con il gruppo etnico dei “Nuer”, venisse scelto per guidare la diocesi di Rumbek, a maggioranza “Dinka”, una delle etnie più numerose del paese».

Padre Ganapini a maggio sarebbe dovuto scendere in Sudan per partecipare alla consacrazione episcopale del quarantatreenne padre Christian Carlassare, vescovo italiano (nominato l'8 marzo) più giovane del mondo.

Poche settimane fa, padre Christian aveva dichiarato a Nigrizia: «Sogno che i giovani del Sud Sudan possano realizzare i loro sogni, che non siano costretti a darsi alle armi o a lasciare il paese, che possano studiare e trovare un lavoro che costruisca il futuro e dia stabilità al Paese. Sogno che le giovani del Sud Sudan possano emanciparsi e non essere totalmente dipendenti dai loro capi famiglia e che possano fare scelte in libertà».

L.M.

«Una persona semplice, vicina alla gente, un pastore con l’“odore delle pecore”, come vuole Papa Francesco. Siamo grandi amici». Lo dice il padre comboniano parmigiano Filippo Ivardi Ganapini, direttore di Nigrizia, su Christian Carlassare, il...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal