Sei in Gweb+

L'11 MAGGIO

Il Giro d'Italia torna a Parma: gli orari e le strade bloccate al traffico

30 aprile 2021, 05:04

Il Giro d'Italia torna a Parma: gli orari e le strade bloccate al traffico

Il Giro d'Italia torna ad attraversare Parma e la sua provincia, a distanza di due anni dal passaggio del 2019. Martedì 11 maggio i ciclisti arriveranno da Fidenza, attraverseranno la città per poi dirigersi verso Traversetolo, lungo un tracciato di una cinquantina di chilometri da percorrere in un orario particolare, dalle 13 alle 14, in concomitanza con l'uscita dei ragazzi dalle scuole. Ed è per questo che dal Comune mettono le mani avanti e avvertono parmigiani e non che per qualche ora il traffico potrebbe andare in tilt.

La tappa

Quella che attraverserà il Parmense è la quarta tappa del Giro, che si snoda lungo 186 chilometri che separano Piacenza da Sestola, nell'Appennino modenese, a 1.020 metri. Anche due anni fa, era il 22 maggio 2019, i ciclisti passarono in città e provincia durante la tappa Carpi-Novi Ligure (221 km), vinta dall'australiano Caleb Ewan.

Da Ovest a Sud

Il Giro arriverà a Fidenza, dalla statale 9 dopo 30 chilometri di pedalata, verso le 13 e transiterà lungo via Emilia, via Gramizzi, via IV Novembre, via XXIV Maggio, via Borghesi, viale Martiri della Libertà per tornare in via Emilia. Da qui proseguirà verso Sanguinaro e Pontetaro, per arrivare a Parma verso le 13.30. Il Giro d'Italia poi proseguirà verso Traversetolo, con passaggio atteso verso le 14.

Ciclisti in città

Le strade interessate dal passaggio dei ciclisti sono alcune delle vie più trafficate di Parma. Il Giro arriverà da via Emilia Ovest e proseguirà lungo piazza Caduti del Lavoro, via Gramsci, piazzale Santa Croce, via D'Azeglio, ponte di Mezzo, via Mazzini, piazza Garibaldi, via Repubblica, viale San Michele e piazzale Risorgimento. A questo punto è prevista una «deviazione» in direzione viale Duca Alessandro, via Viotti, via Torelli e via Traversetolo. A questo punto i ciclisti proseguiranno verso il Botteghino per poi raggiungere Traversetolo e da qui continuare a pedalare in provincia di Reggio Emilia.

Strade chiuse

Arrivano i ciclisti e quindi dovranno scomparire le auto dalle strade. Il divieto di sosta lungo tutto il percorso sarà in vigore, con ogni probabilità, dalle 7 alle 14, mentre dalle 12 alle 14 il Comune avverte che non sarà possibile transitare lungo il tracciato della corsa. Per questo è fortemente consigliato l'uso delle tangenziali. Ma attenzione, perché verranno chiuse l'uscita dello svincolo 10 (via Emilia Ovest) lungo la tangenziale Nord e l'uscita dello svincolo 17 (strada Traversetolo) in tangenziale Sud.

Allerta traffico

Nell'annunciare l'arrivo del Giro d'Italia in città verso le 13.30 - un orario di punta - il Comune non nasconde i disagi al traffico che faranno da contorno alla gara.

«Considerato l’orario di chiusura, in concomitanza con l’uscita degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, e il notevole impatto sulla circolazione emerge la necessità di fornire le opportune indicazioni alla cittadinanza dei potenziali disagi». Tradotto: se vi metterete in strada tra le 12 e le 14, rischierete di rimanere imbottigliati nel traffico. Per questo l'amministrazione sta valutando l'ipotesi - sia chiaro, non è ancora stata presa nessuna decisione - di chiudere le scuole. r.c.