Sei in Gweb+

LUTTO

Palanzano, addio a Edda Re

05 maggio 2021, 05:01

Palanzano, addio a Edda Re

Palanzano Era un’istituzione della Valle dei Cavalieri Edda Re, una di quelle figlie della montagna, che dalla montagna ha ereditato bontà, generosità e una grande dignità. Ora che se ne è andata Palanzano ha perso un pezzo del suo cuore: sembrerà strano non scorgerla, seduta davanti a casa, pronta a scambiare una battuta con i compaesani. Era una donna di una volta, Edda, allo stesso tempo emancipata e moderna: fu una delle prime a prendere la patente, grazie alla quale poteva consegnare gli ordini che ricevevano la macelleria e il negozio di alimentari di Palanzano dove Edda lavorava con il papà Pio e la sorella Tina.

Classe 1934, Edda era una donna forte, forgiata anche dalle avversità della vita: a 10 anni è rimasta orfana della mamma Flora. Nel 1971 sposò Pietro Candellari, con il quale ebbe tre figli: Egidio, Floriana e Gianni.

«Una delle cose più importanti che mia mamma ci ha insegnato – spiega il figlio Gianni – è stata come affrontare le grandi difficoltà che riserva la vita con grande spirito, fede, forza e ottimismo». Sempre molto attiva nella vita del paese – dalla Pro Loco alla Parrocchia – Edda era una nonna molto affettuosa per i suoi nipotini Luca e Sara, ed aveva una grande passione per lo sport, e per il calcio in particolare, nata grazie al fratello Sergio, mitico terzino del Palanzano, squadra della quale non si perdeva una partita. Donna generosa, gentile e di grande spirito, era sempre gentile e cortese con tutti. I funerali si terranno oggi partendo alle 9 dall’Ospedale Maggiore per la chiesa di Palanzano.

Beatrice Minozzi

Palanzano Era un’istituzione della Valle dei Cavalieri Edda Re, una di quelle figlie della montagna, che dalla montagna ha ereditato bontà, generosità e una grande dignità. Ora che se ne è andata Palanzano ha perso un pezzo del suo cuore:...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal