Sei in Gweb+

ILLEGALITÀ

Medesano, multa a un pescatore di frodo

06 maggio 2021, 05:03

Medesano, multa a un pescatore di frodo

Medesano

Non è chiaro se l’uomo fermato dai guardiaparco del Servizio vigilanza dell’Ente parchi Emilia Occidentale nell’area protetta La Cagnola volesse vendere o tenere per sé il frutto del suo lavoro, ma quel che è certo è che i 25 chili di trote, carpe, branzini, pesci gatto, carassi e persico spigola pescati lunedì mattina gli sono costati decisamente cari.

L’uomo è stato sorpreso in uno dei laghi interdetti all’accesso - e, naturalmente, alla pesca - all’interno del Parco regionale fluviale del Taro, in una zona che ospita un’importante garzaia, ovvero un luogo di nidificazione di diverse specie di aironi, e prima di essere fermato aveva già estratto dall’acqua ben 24 pesci.

Un danno «doppio» perché oltre ad aver inanellato una serie di infrazioni e pratiche illegali, il pescatore stava anche arrecando disturbo agli uccelli che, in questo periodo, sono in fase riproduttiva.

Proprio per proteggere l’avifauna, la sorveglianza delle aree più sensibili dei parchi è stata intensificata e questo ha già permesso di fermare diversi bracconieri.

Le operazioni di controllo immediatamente successive al fermo del pescatore di frodo, che hanno interessato tutta l’area circostante alla zona in cui è stato individuato, hanno permesso di recuperare anche una rete da cattura illegale, che è stata quindi posta sotto sequestro insieme alle prede.

Al bracconiere sono state quindi comminate sanzioni per diverse centinaia di euro.

 

 

 

Medesano Non è chiaro se l’uomo fermato dai guardiaparco del Servizio vigilanza dell’Ente parchi Emilia Occidentale nell’area protetta La Cagnola volesse vendere o tenere per sé il frutto del suo lavoro, ma quel che è certo è che i 25 chili di...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal