Sei in Gweb+

Fidenza

Centra un capriolo in scooter e finisce all'ospedale

12 giugno 2021, 05:02

Centra un capriolo in scooter e finisce all'ospedale

r.c.

Un capriolo sbucato all’improvviso e il conducente dello scooter che non è riuscito a evitarlo: l’uomo è finito all’ospedale ma fortunatamente non è grave. Anche se poteva andare veramente peggio. Il capriolo è morto sul colpo.

L’incidente è avvenuto nella prima mattinata di ieri, in località Cabriolo, nella periferia delle campagne del fidentino. L’uomo, che viaggiava in sella al suo scooter, all’improvviso si è trovato davanti un capriolo, sbucato da una macchia di vegetazione: nonostante abbia cercato di evitarlo non è riuscito a schivarlo. Nell’impatto con l’animale, lo scooterista è stato sbalzato dal mezzo, finendo rovinosamente sull’asfalto.

Alcuni automobilisti che transitavano si sono fermati per prestargli soccorso. L’uomo ha riportato alcuni traumi - non gravi - per cui si è reso necessario il suo trasferimento all'ospedale, dove è stato trattenuto per accertamenti. Sul posto è arrivata una pattuglia di carabinieri, per i rilievi del caso. Per rimuovere l’animale sono intervenuti i volontari del Rifugio Matildico.

Ormai non si contano più gli incidenti che hanno visto coinvolti mezzi e animali selvatici di grosse dimensioni: caprioli, cinghiali e in rari casi lupi. Questi animali ormai sono arrivati sino alle porte della città e si aggirano sulle strade periferiche, attraversandole all’improvviso e mettendo a rischio l’incolumità degli automobilisti e motociclisti, che spesso non riescono ad evitarli.

In linea di massima le persone coinvolte non hanno riportato gravi conseguenze o sono rimaste illese. Ad avere la peggio sono sempre stati gli animali, morti sul colpo o feriti gravemente. Senza contare i danni spesso ingenti causati ai mezzi, soprattutto quando si tratta di grossi animali, come i cinghiali. Alcune settimane fa, un incidente, proprio fra un’auto e un cinghiale, era avvenuto lungo la via Emilia: un ragazzo, mentre viaggiava in direzione di Piacenza, alla guida della sua auto, arrivato all’altezza di Rimale, si era trovato davanti un grande cinghiale. Nell’impatto erano scoppiati gli airbag e la macchina era uscita di strada, cappottandosi e finendo in un canale. Il giovane era finito all’ospedale, il cinghiale era morto sul colpo.

 

r.c. Un capriolo sbucato all’improvviso e il conducente dello scooter che non è riuscito a evitarlo: l’uomo è finito all’ospedale ma fortunatamente non è grave. Anche se poteva andare veramente peggio. Il capriolo è morto sul colpo. L’incidente è...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal