Sei in Gweb+

Medesano

Evade dai domiciliari per farsi l'aperitivo al bar con un amico: «beccato» subito

20 giugno 2021, 05:01

Evade dai domiciliari per farsi l'aperitivo al bar con un amico: «beccato» subito

Mariagrazia Manghi

Avrebbe dovuto essere in casa, dove stava scontando la pena agli arresti domiciliari e invece era al bar. Riconosciuto dagli agenti della stazione dei Carabinieri di Medesano è stato fermato e arrestato per evasione.

È successo nel tardo pomeriggio di venerdì, intorno alle 19, quando una pattuglia in ricognizione in centro a Medesano ha visto seduto al tavolino in compagnia di un amico, un trentenne di origine marocchina conosciuto alle forze dell’ordine.

L’uomo, che stava scontando la pena per reati connessi allo spaccio di stupefacenti, si stava serenamente gustando un aperitivo e, senza scomporsi, ha accolto gli agenti che dopo le verifiche opportune hanno proceduto al fermo.

Insomma, nessun dramma, tutto sommato: «Mi hanno beccato, pazienza», deve essersi detto. Gli arresti domiciliari infatti sono considerati una misura cautelare equivalente alla custodia in carcere e all’imputato era stato fatto divieto di allontanarsi dalla propria abitazione e violare i confini imposti dal provvedimento, oltre che di ricevere visite. I Carabinieri hanno avvisato immediatamente il pubblico ministero di Parma e nella mattina di ieri si è svolto il processo per direttissima che ha confermato la misura degli arresti domiciliari. Al trentenne è stata concessa una «nuova possibilità» ed è stato ricondotto nella sua abitazione a Medesano.

 

Mariagrazia Manghi Avrebbe dovuto essere in casa, dove stava scontando la pena agli arresti domiciliari e invece era al bar. Riconosciuto dagli agenti della stazione dei Carabinieri di Medesano è stato fermato e arrestato per evasione. È successo...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal