Sei in Gweb+

Incendio a Giarreto

«Ho lottato da sola contro le fiamme»

05 luglio 2021, 05:03

«Ho lottato da sola contro le fiamme»

Langhirano Ha tenta-
to di domare da sola le fiamme che velocemente si stavano propagando all’interno della sua abitazione,
ma dopo poco ha dovuto arrendersi e chiamare i soccorsi.

E’ uscita fortunatamente illesa dal rogo della sua abitazione la donna che sabato sera, intorno alle 23, si è trovata a dover far fronte ad un incendio scaturito dal garage di casa sua.

La donna, in stato di choc, è stata soccorsa da un’ambulanza e dall’automedica dell’Assistenza Pubblica di Langhirano, mentre i Vigili del Fuoco, arrivati da Langhirano e da Parma con tre mezzi di soccorso, hanno domato l’incendio, scaturito probabilmente da un corto circuito avvenuto al piano terra dell’edificio.

Il rogo è scoppiato nella tarda serata di sabato, in un appartamento che si affaccia sulla strada Massese, in località Giarreto, a pochi chilometri dal capoluogo langhiranese.

La «miccia» che ha innescato il rogo è stato probabilmente un corto circuito elettrico, partito da un apparecchio installato al piano terra, in garage.

È qui che subito si sono propagate le fiamme, che in poco tempo hanno inghiottito due mezzi che erano lì parcheggiati.

È bastato poco, però, perché l’incendio raggiungesse anche l’abitazione – che si trova sopra la tabaccheria del Giarreto e che si affaccia sul distributore di benzina – dove si trovava, da sola, la proprietaria di casa.

La donna si è immediatamente accorta di quanto stava accadendo ed ha provato inizialmente a domare le fiamme, che intanto si stavano propagando ad un locale della casa adibito a palestra.

Resasi conto di non riuscire a domare l’incendio da sola, la donna ha subito allertato i soccorsi: da Langhirano sono arrivati i Vigili del Fuoco con un’autoscala, mentre dal comando di Parma sono arrivate due autobotti.

Mentre i pompieri lavoravano per domare l’incendio – spento in poco più di un’ora – e i Carabinieri di Langhirano procedevano con i rilievi del caso, i sanitari dell’assistenza Pubblica hanno prestato i primi soccorsi alla donna, che si trovava in stato di shock ma che ha rifiutato il trasporto al Maggiore di Parma, per assistere alle operazioni di spegnimento del rogo della sua casa.

Beatrice Minozzi

 

Langhirano Ha tenta- to di domare da sola le fiamme che velocemente si stavano propagando all’interno della sua abitazione, ma dopo poco ha dovuto arrendersi e chiamare i soccorsi. E’ uscita fortunatamente illesa dal rogo della sua abitazione la...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal