Sei in Gweb+

FIDENZA

Chiara, Irene e Glomarì: un video poetico da premio

19 luglio 2021, 05:03

Chiara, Irene e Glomarì: un video poetico da premio

Si chiamano Chiara e Irene Trancossi e con il progetto video-poetico «Fernweh», parola tedesca che significa «nostalgia dell’altro», sono finalise, su 700 partecipanti da tutto il mondo, al concorso «Artefici del nostro tempo», riservato ad artisti under 35.

«L’idea di questo cortometraggio è nata lo scorso anno, durante il primo lockdown – dice Irene – e vuole dimostrare come si possa resistere alla condizione di mancanza di contatti umani, attraverso l’arte».

Il video si potrà vedere fino a settembre a Venezia, in galleria Piazza San Marco, presso la «Fondazione Bevilacqua la Masa». Chiara e Irene lavorano a Milano, nell’universo dell’immagine e nel mondo della moda, ma coltivano, nel loro scarso tempo libero, progetti come quello di «Fernweh», con la collaborazione della musicista fidentina Gloriamaria Gorreri, in arte Glomarì, autrice di parole e musica a commento di «Ferweh».

«Tramite quest’opera – dice Chiara Trancossi – abbiamo approfondito il rapporto musica-immagine, fondendo diversi linguaggi espressivi come fotografia, scenografia, musica e poesia: una sperimentazione dell’uso combinato di diverse arti». Le sorelle Trancossi «nascono» dal teatro: Chiara come scenografa e Irene come fotografa di scena.

Egidio Bandini

 

Si chiamano Chiara e Irene Trancossi e con il progetto video-poetico «Fernweh», parola tedesca che significa «nostalgia dell’altro», sono finalise, su 700 partecipanti da tutto il mondo, al concorso «Artefici del nostro tempo», riservato ad artisti...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal