Sei in Gweb+

ALLARME

Trecasali, vandali nel Parco degli alpini

24 luglio 2021, 05:03

Trecasali, vandali nel Parco degli alpini

Ferma condanna, da parte dell'amministrazione comunale di Sissa Trecasali, nei confronti dell'atto vandalico compiuto da ignoti nei giorni scorsi all'interno del Parco degli alpini di Trecasali, la cui giostra girevole è stata danneggiata alla base, evidentemente schiacciata dal peso di qualcuno che vi è salito per saltarci sopra, invece di utilizzarla in maniera corretta: la giostra girevole è così divenuta assolutamente inutilizzabile.

Da esattamente un anno, l'area nel centro della cittadina era stata dotata di questo apparecchio, per cui l'amministrazione locale aveva speso 1200 euro: inevitabilmente la giostra girevole sarà ora sostituita. Il sindaco di Sissa Trecasali, Nicola Bernardi, e l'assessore comunale al decoro urbano, Sara Tonini, hanno definito l'episodio, «un nuovo atto vandalico ai danni del nostro patrimonio, un gesto sciocco, in sfregio al rispetto del patrimonio della collettività. Saremo ora purtroppo costretti all'utilizzo di risorse pubbliche, di tutti noi cittadini, per poter collocare un nuovo gioco in sostituzione di quello danneggiato».

L'azione vandalica ha suscitato inoltre la rabbia di tanti cittadini del comune rivierasco, che sui social network hanno lamentato la mancanza di educazione e civiltà da parte degli autori di certi gesti.

M. D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ferma condanna, da parte dell'amministrazione comunale di Sissa Trecasali, nei confronti dell'atto vandalico compiuto da ignoti nei giorni scorsi all'interno del Parco degli alpini di Trecasali, la cui giostra girevole è stata danneggiata alla base,...

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal