×
×
☰ MENU

Cerimonia a Medesano

Il medico Giorgio Bernier in pensione

Il medico Giorgio Bernier in pensione

15 Gennaio 2022,03:01

Medesano «Per questi anni di cura e di cammino fatto insieme». Così recita la targa donata dalla Pro Loco e dall’amministrazione medesanese all’ex-medico di base Giorgio Bernier, giunto alla meritata pensione lo scorso primo gennaio.

Per 43 anni il dottor Bernier ha prestato servizio tra Varano Marchesi, Santa Lucia e Medesano e la cittadinanza ha voluto omaggiarlo la scorsa domenica con una piccola cerimonia tenutasi sul sagrato della chiesa di Varano dopo la messa. Presenti, tra gli altri, il sindaco Michele Giovanelli ed il presidente della Pro Loco Giuseppe Delfi. Attimi di commozione sono sopraggiunti quando la maestra Antonella Avanzi ha ripercorso la storia del dottore a Varano attraverso una bella lettera. Bernier ottenne la condotta medica del comune di Medesano nel 1978, quando aveva appena 26 anni, e fin da subito si insediò a Varano, luogo da cui non se n’è mai più andato. In poco tempo ha saputo conquistare il cuore e la fiducia di numerosi pazienti conosciuti nelle diverse vesti indossate dal dottore nel corso degli anni: direttore dell’Avis, responsabile sanitario della villa di riposo a Ramiola fino ad arrivare all’ultima mansione in ordine cronologico cioè quella di referente clinico per la Casa della Salute di Medesano. A contornare la carriera professionale vi è poi tutta una serie di attività e ruoli ricoperti da Bernier nella vita sociale della frazione varanese; dapprima presidente della Pro Loco poi consigliere della stessa. Nel tempo ha promosso e condiviso progetti come quello di educazione e tutela ambientale legato al campo dei Frutti Antichi in cui sono state piantate diverse piante di antiche varietà autoctone. Un personaggio a tutto tondo che ha saputo immedesimarsi alla perfezione nella piccola realtà frazionale di Varano: «Giorgio ha sempre lavorato al servizio delle persone - ha chiosato il sindaco Giovanelli -. Professionista serio, preparato, competente, discreto, riservato e disponibile, Bernier è considerato una istituzione in paese ed il ringraziamento portato dai varanesi è un piccolo gesto di grande riconoscenza e stima, per una persona che ha sempre lavorato con passione, senza mai lasciare indietro nessuno e con un’attenzione particolare per gli anziani ed i più deboli». L.D.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI