×
×
☰ MENU

LETTERA AL DIRETTORE

Mio figlio, ex positivo senza super green pass

Mio figlio, ex positivo senza super green pass

di Roberto Dallatana

19 Gennaio 2022,09:36

Direttore buongiorno,
vorrei segnalare un disservizio tutt’ora non risolto che spero si possa risolvere con questa mia lettera. In data 31 dicembre mio figlio di 17 anni mi informa che nei giorni precedenti ha avuto contatti con un'amica che in seguito è risultata positiva al Covid. Quindi per sicurezza lo accompagno in farmacia per effettuare un test rapido. Dopo alcuni minuti la farmacia ci contatta informandoci che il test è risultato positivo. Il titolare ci informa che avrebbe fatto la segnalazione alla Asl che ci avrebbe contattato per la relativa quarantena. Da quel momento la positività di mio figlio è entrata in un limbo: ad oggi, 16 gennaio 2022, nessuna comunicazione ci è pervenuta. Nel frattempo dopo 10 giorni e a seguito di tampone rapido eseguito in farmacia mio figlio è risultato negativo. La dottoressa di famiglia ci informa che il ragazzo non dovrà assolutamente fare la terza dose in quanto già coperto dalla malattia. Il problema che non essendo mai stata aperta la segnalazione di Covid mio figlio non ha il super green pass ed è costretto a frequentare le lezioni da casa in quanto la scuola accetta solo un documento ufficiale che attesti la fine malattia. Tutti i numeri telefonici della Asl che ci hanno fornito risultano non attivi e i due indirizzi mail verso i quali ho inviato la richiesta risultano con le caselle postali piene. Ci siamo recati personalmente in via Vasari ma non ci hanno permesso di parlare con nessuno. La ringrazio per l’attenzione nella speranza che qualcuno della Asl legga questa lettera è possa risolvere il problema.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • maribett

    19 Gennaio 2022 - 14:22

    Speriamo che qualcuno risolva presto il problema del signor Dallatana e di tutti quelli che si trovano a confrontarsi con i disservizi dell'Asl. Tranquillo Signor Dallatana, se ha inoltrato una segnalazione, l'Asl le darà puntualmente riscontro ENTRO 30 GIORNI.

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI