×
×
☰ MENU

covid

Green pass da parrucchiere e estetiste: quella scritta "richiesto tampone" che crea caos. Ecco come funziona

foto della parrucchiera

20 Gennaio 2022,14:30

E' scattato l'obbligo di Green pass anche per parrucchieri e estetisti: ma per qualcuno si sono verificati momenti di sconforto mista a confusione: ad alcuni clienti, al controllo della certificazione verde con la app dedicata, compariva la scritta: certificazione valida richiesto tampone.

Che significa? si sono chiesti molti di loro. "Vuole dire dunque che il cliente deve ritornare con il tampone e quindi non può essere fatto entrare? Chi può sciogliere il dubbio?".

In realtà la app per la verifica del "lasciapassare" prevede di poter selezionare tra tre "gradi" di Green Pass: base, rafforzato e booster in base all'attività. E per parrucchiere e estetiste è previsto quello base.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • tonemgub

    20 Gennaio 2022 - 19:10

    Questo perché è stata selezionata, erroneamente, la "verifica booster" anziché la "verifica rafforzata", come si vede anche dalla foto.

    Rispondi

    • tonemgub

      21 Gennaio 2022 - 22:53

      Mi correggo, va selezionata la "verifica base"

      Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI