×
×
☰ MENU

Torrile

Addio a Sara, aveva un cuore pieno di generosità

Addio a Sara, aveva un cuore pieno di generosità

25 Gennaio 2022,03:01

Torrile È «tornata a casa» ieri mattina, per riposare per sempre accanto al papà Felice nel cimitero di Bezze, Sara Tirri, morta venerdì scorso a soli 58 anni.

La sua scomparsa ha suscitato vivo cordoglio in paese, dove tutti conoscono la sua famiglia, ma anche a Baganzola, dove Sara viveva da anni e dove aveva saputo farsi benvolere grazie alla sua generosità d’animo e alla sua disponibilità verso chi si trovava in difficoltà, e a Colorno, dove aveva lavorato per anni prima di prendere posto nell’azienda di famiglia.

Diplomata in ragioneria, Sara aveva preferito non impegnarsi nell’impresa di costruzioni fondata dal padre ed era stata assunta in Comune a Colorno per supportare l’ufficio tecnico. E a testimonianza del buon lavoro svolto, ma soprattutto della capacità di lasciare un segno in chi la conosceva, in questi giorni di lutto anche tanti ex colleghi hanno voluto fare sentire la loro vicinanza alla mamma Maria, al figlio Luca e al fratello Gian Franco.

«A fine 2002, papà è riuscito a convincerla ad entrare in azienda e da allora si è sempre occupata del controllo qualità e delle documentazioni per le gare d’appalto. Anche in ufficio aveva portato il suo tocco gentile» ricorda il fratello.

«Nel tempo libero si dava da fare in prima persona per chi aveva bisogno. Preparava torte per raccogliere fondi ma amava anche dedicarsi al suo giardino, pieno di fiori, e al suo gatto Tigro, un trovatello che aveva notato nel piazzale dell’azienda e a cui ha voluto dare una casa».

L’anno scorso, Sara ha iniziato la lotta contro un tumore, senza mai scoraggiarsi e senza far pesare la sua malattia. E per qualche settimana è riuscita anche a tornare a lavorare, ma poi il male è tornato ad aggredirla e in breve tempo l’ha strappata ai suoi cari.

«Fino all’ultimo si è preoccupata per gli altri prima che per se stessa. Di un cuore così grande c’era forse bisogno in paradiso».

r.c.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI