×
×
☰ MENU

Covid

Farmacie, è boom di tamponi. Ma i prezzi sono un caos per gli studenti. Ecco quanto costano

Farmacie, è boom di tamponi. Ecco quanto costano

28 Gennaio 2022,03:01

Un tempo in coda c'erano solo i «no vax» a caccia del Green pass base per recarsi al lavoro, ora sono stati decisamente soppiantati dall'esercito degli ex positivi asintomatici in attesa del certificato per poter uscire fuori di casa dopo il periodo di isolamento.

Il lavoro nelle farmacie continua ad essere intensissimo su questo fronte anche se l'Ausl ha recentemente potenziato il sistema dei drive trough e, da alcuni giorni, attivato il sistema di prenotazione on line per il tampone di guarigione.

Tampone gratuito

Nelle farmacie convenzionate, sono 92 in tutto fra Parma e provincia, sono comunque gratuiti i test nasali rapidi per quelle persone che devono fare il tampone o di fine isolamento dopo il periodo indicato dalla Ausl, previa autocertificazione, e che sono asintomatiche da almeno tre giorni, oppure per verificare la negatività dopo una quarantena, sempre certificata dalla Ausl. Nessun costo anche per gli studenti asintomatici delle scuole secondarie di primo e secondo grado nella cui classe si sia verificato un caso di Covid, su richiesta elettronica di un medico di medicina generale o di un pediatra. Possono eseguire gratuitamente il tampone anche le persone esenti da vaccinazione (in possesso di idonea certificazione), purché assistite dalla Regione Emilia Romagna.

Tampone a 15 euro

Tutti coloro che non rientrano nelle categorie dello screening gratuito possono invece richiedere in farmacia un tampone antigenico nasale al prezzo calmierato di 15 euro, ma devono essere sempre asintomatici. In presenza di febbre o altri sintomi è vietato l'accesso alle farmacie, ma ci si deve rivolgere al proprio medico di medicina generale. In questa categoria rientrano da alcune settimane anche i bambini dai 5 agli 11 anni. Il tampone è diventato anche per loro a pagamento dopo l'avvio della loro campagna vaccinale.

Tampone a 8 euro

Resta invece un prezzo calmierato per i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni (non compiuti). Solo loro hanno diritto, fino al 31 marzo prossimo, al test ad un prezzo calmierato di 8 euro, sempre a patto di essere asintomatici. I 7 euro mancanti al costo totale di 15 saranno a carico della regione Emilia-Romagna.

In caso di positività

L'Ausl ricorda infine che in caso di positività, la farmacia darà le prime indicazioni relative all'isolamento nel proprio domicilio. In seguito si dovranno seguire le indicazioni fornite dal medico di famiglia o dal pediatra, nel caso dei bambini, o dal Dipartimento di Sanità Pubblica.

Gi.Mi.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI