×
×
☰ MENU

RAMIOLA

Il sorriso di Marinella si è spento troppo presto

Il sorriso di Marinella si è spento troppo presto

di Riccardo Zinelli

28 Gennaio 2022,03:01

Felegara Se n’è andata troppo presto Marinella Ponzini. Conosciutissima e benvoluta da tutti a Felegara, il suo sorriso si è spento a soli 47 anni. In questi giorni, il suo profilo Facebook è stato invaso da attestazioni di stima e di cordoglio per la famiglia. Marinella Ponzini lascia il marito Aldo e due figli: Alberto, 29 anni, e Benedetta di 21.

«Mia moglie era una persona molto socievole - la ricorda il marito Aldo Prantera -. Era amica con tutti, e in paese le volevano davvero bene. Aveva una grande voglia di vivere ed era sempre disponibile per chi aveva bisogno».

Originaria di Bedonia, Marinella si era trasferita alla fine degli anni Ottanta a Fornovo per seguire i genitori, impiegati come bidelli presso la locale scuola. «A Fornovo ci siamo conosciuti - prosegue il marito - e abbiamo abitato lì finché, con i figli piccoli, non abbiamo deciso di trasferirci a Felegara, dove mia suocera aveva preso un appartamento dopo la morte del papà di Marinella. In questi giorni ci sono arrivate tante telefonate e messaggi di persone che le hanno voluto bene, da Fornovo così come da Felegara e da Medesano. Mia moglie era davvero benvoluta. Lavorava come assistente privata per gli anziani, di cui si prendeva cura con grande amore».

Fra le sue passioni, la musica partenopea. «Anche se era del Parmense, era appassionata di canzoni napoletane - aggiunge Aldo Prantera -. Adorava gli animali: “guai” per i cani e i gatti! Le piaceva molto anche andare viaggiare, vedere più cose possibile: era veramente piena di voglia di vivere».

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI