×
×
☰ MENU

FIDENZA

Picchiò la sua compagna e sfasciò la casa: condannato

Picchiò la sua compagna e sfasciò la casa: condannato

20 Maggio 2022,03:01

«Se mi dai uno schiaffo io te ne do cinque». Ma oltre agli schiaffi, in poco meno di un anno di convivenza, sono arrivati anche gli insulti, i pugni sul naso, i calci nella pancia, le umiliazioni e le ferite inferte con un coltello. Una volta lui l'aveva anche sbattuta fuori casa in mutande e reggiseno. Nel crescendo di soprusi e intimidazioni la vita di coppia era diventata impossibile. E sempre più pericolosa, perché quel 51enne campano che l'aveva portata con sé a Fidenza aveva preso l'abitudine di dormire con un coltello da cucina infilato sotto al cuscino.

Quella convivenza da incubo, iniziata in estate ma degenerata a partire dall'ottobre 2020, è finita il 5 settembre 2021 grazie all'intervento dei carabinieri di Fidenza e di Busseto.

Arrivati a casa della coppia dopo una chiamata per litigi in famiglia, i militari di Busseto si sono trovati davanti al caos: documenti sparpagliati ovunque, piatti e bicchieri in frantumi, macchie di sangue e una porta distrutta. In camera da letto poi c'era lei, una 36enne originaria della Romania, spaventata e con segni di violenze sul volto e sulle gambe. Portata al pronto soccorso, le era stata diagnosticata una frattura al naso e ferite alla gamba destra. Prognosi: 30 giorni.

Dimessa dall'ospedale, la donna ha trovato il coraggio di denunciare il compagno ai carabinieri di Busseto, per quella vita rovinata dalle botte e dagli insulti, che lei aveva sopportato per non infierire su quell'uomo con problemi di alcol e droga. Portato in caserma a Fidenza, il convivente aveva prima cercato di ridimensionare le violenze e poi aveva finto un malore. Ieri il giudice Giuseppe Saponiero lo ha condannato a 1 anno e 8 mesi (il pm Lino Vicini aveva chiesto due mesi in più) che dovrà scontare in carcere.

Pierluigi Dallapina

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI