×
×
☰ MENU

SALSO

La denuncia dell'Anpi: «Spariti per due volte i cartelli con la Costituzione italiana»

La denuncia dell'Anpi: «Spariti per due volte i cartelli con la Costituzione italiana»

22 Maggio 2022,03:01

«Spariti» di nuovo i cartelli con i primi 12 articoli della Costituzione italiana collocati dall’Anpi di Salso lungo il percorso della Camminata della pace. A denunciare l’episodio è il direttivo della stessa Anpi salsese tramite la presidente Patrizia Mainardi.

«Prima di organizzare la consueta Camminata della pace ho effettuato un sopralluogo per verificare che i testi fossero ancora leggibili. Ho visto invece che i cartelli legati ai tronchi degli alberi a suo tempo dagli studenti non vi erano più e qualcuno mi ha riferito fossero spariti all’inizio dell’inverno scorso».

«Così con la classe 3ªD dell'istituto comprensivo che ha aderito alla camminata il 9 maggio li abbiamo rimessi. Li ho preparati io - aggiunge la presidente - plastificati con i loghi del Comune e dell’Anpi, in previsione di rifarli in plastica come in precedenza. Pochi giorni dopo però, il 18 maggio, non c’erano più. Mi pare sia un triste e brutto segnale di qualcuno, qualcuna o forse più persone, non saprei, che forse non hanno ben chiaro nella propria mente quanto quel gesto sia autolesionista. I primi 12 articoli della Costituzione sanciscono i principi fondamentali a garanzia della dignità delle persone, dei diritti dell’uomo alla libertà ed alla pace».

«Gli articoli – conclude la Mainardi - saranno ripristinati, nel rispetto dell’ambiente, come sempre è stato fatto e lo faremo all’infinito. Asportare uno o più testi è quantomeno irrispettoso ma ho l’impressione che la persona responsabile di questo vile gesto non abbia la benchè minima idea di cosa sia il rispetto e neppure la consapevolezza della propria immensa ignoranza».

r.c.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI