×
×
☰ MENU

FIDENZA

Addio a Enrica Cassi, la «prof» severa che nascondeva un cuore d'oro

Addio a Enrica Cassi, la «prof» severa che nascondeva un cuore d'oro

30 Giugno 2022,03:01

Una vita per la scuola, la famiglia, la fede: sono stati questi i capisaldi su cui si è fondata la vita di Enrica Verdi in Cassi, la «prof» per tutti. Aveva 88 anni, di cui grande parte dedicati all’insegnamento.

Borghigiana doc, proveniva dalla nota e stimata famiglia dei Verdi. Aveva frequentato l’Università di Parma, dove si era laureata in Scienze e dove aveva conosciuto il marito Ferdinando, laureato in Geologia.

Enrica, aveva insegnato all’orfanatrofio di Fontanellato, per poi iniziare all’istituto magistrale e poi liceo pedagogico Canossa, dove era rimasta sino al pensionamento. La professoressa Verdi aveva insegnato matematica e fisica. E anche l’adorato figlio unico Davide, è un grande fisico, un’eccellenza italiana. In tanti, in città, ricordano ancora la «prof» Enrica, all’apparenza rigida e severa, ma che nascondeva un cuore d’oro.

«Quando arrivava in classe col registro sotto braccio – ha ricordato un ex studentessa del Canossa – incuteva un certo timore, ma poi alla fine, si rivelava sempre comprensiva. Non faceva sconti, ma appena poteva aiutava negli studi, chi aveva bisogno».

A nome delle ex alunne ed ex colleghe, la professoressa Marina Pelizzari, ha ricordato Enrica Verdi, come «una persona eccezionale, sia come insegnante che come donna, per anni, un prezioso punto di riferimento per studenti e colleghi. Una madre attenta, una moglie premurosa, donna di fede e di squisite doti umane. Lei è stata il mio esempio di vita, la mia guida. La porteremo sempre nel cuore, per tutto quello che ci ha insegnato».Lei e il marito, avevano partecipato ai momenti associativi degli ex alunni del Canossa, restando sempre legati alle religiose.

La «prof» Enrica, pur in pensione, era nel consiglio dell’Enac e non perdeva occasione per andare a salutare le sue amate suore canossiane. Enrica Verdi ha lasciato il marito Ferdinando, il figlio Davide con Roberta, i parenti. Il funerale sarà celebrato questa mattina, alle 10, nella chiesa parrocchiale del duomo, Quell’amata cattedrale vicina alla quale Enrica abitava con la famiglia.

s.l.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI