×
×
☰ MENU

Sorveglianza

Operazione «Estate più sicura»: Noceto schiera anche i metronotte

Operazione «Estate più sicura»: Noceto schiera anche i metronotte

di Riccardo Zinelli

03 Luglio 2022,03:01

Noceto Più sicurezza per l’estate dei nocetani. Nei mesi di luglio, agosto e settembre, infatti, oltre agli attenti occhi delle forze dell’ordine statali e della Polizia locale, per le strade di Noceto tutti i giorni della settimana nelle ore notturne ci saranno anche le guardie giurate di «Metronotte Vigilanza». Sorveglieranno il paese per prevenire quegli episodi di microcriminalità che tolgono tranquillità ai cittadini,

La garanzia

«Garantire la sicurezza urbana è un compito che spetta alle forze dell’ordine - ha spiegato il sindaco Fabio Fecci -. A Noceto la collaborazione fra l’Arma dei carabinieri e la Polizia locale ha sempre prodotto ottimi risultati, grazie anche agli importanti investimenti fatti dall’amministrazione per potenziare la videosorveglianza pubblica. Soprattutto in questi mesi estivi, però, in alcune zone del paese, poche per fortuna, si sono verificati episodi spiacevoli causati da persone con scarsa educazione. Per prevenire queste situazioni, da un lato avremo una maggiore presenza della Polizia locale nelle ore serali e, dall’altro, ci sarà anche la vigilanza privata a sorvegliare aree verdi e beni pubblici».

La risposta

«L’azione delle guardie giurate non si sostituirà a quella degli agenti - ha sottolineato Luciano Ravasini, comandante della Polizia locale di Noceto -: sarà un’ulteriore risposta ai bisogni dei cittadini, che si integrerà con i servizi svolti dal nostro corpo e dall’Arma dei carabinieri. Garantiremo così più sicurezza nel periodo estivo».

Il bilancio

«Con l’azione congiunta di forze dell’ordine, Polizia locale e vigilanza privata andiamo a tutelare i beni pubblici, evitando che vengano danneggiati, e che il loro ripristino gravi sul bilancio comunale - ha aggiunto Marco Barantani, assessore al Bilancio -. In totale, in progetti sulla sicurezza, escludendo il costo per le risorse umane, il Comune di Noceto ha speso 100mila euro. A questi si aggiungono i 750mila euro investiti dal 2015 a oggi sulla videosorveglianza». Il coordinatore operativo di «Metronotte Vigilanza», Maurizio Bertoretti, ha ringraziato l’amministrazione per aver coinvolto «Metronotte Vigilanza» in questa operazione.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI