×
×
☰ MENU

FELEGARA

Muore in vacanza a soli 29 anni per emorragia cerebrale

Muore in vacanza a soli 29 anni per emorragia cerebrale

22 Luglio 2022,03:01

Felegara E’ stato stroncato da un’ emorragia cerebrale a soli 29 anni: l’improvvisa scomparsa di Vincenzo Bruni ha suscitato profonda impressione e vasto cordoglio, non solo a Felegara, dove era titolare della Semantik Lab, ma anche a Vibo Valentia, di dove era originario.

Vincenzo è stato colpito da un improvviso malore mentre si trovava in vacanza con la famiglia a Lido Adriano, località balneare del ravennate. Immediatamente è stato trasferito prima all’ospedale di Ravenna e quindi in quello di Cesena: dopo due giorni di coma, Vincenzo se n’è andato senza riprendere conoscenza. Era padre di due adorati bambini, che gli ha donato la moglie Erika: Gabriel di due anni e Leonardo di soli due mesi.

Si era diplomato perito tecnico industriale e quindi aveva lavorato subito in alcune aziende. Poi aveva realizzato il sogno della sua vita e si era trasferito pochi anni fa a Felegara, dove aveva fondato con la moglie e il cognato la Semantik Lab srl, azienda dedita alla digitalizzazione e all’information tecnology. L’azienda, nata da eccellenze giovani, unisce competenze elettroniche, meccaniche e informatiche, per la realizzazione di progetti tecnologici. E Vincenzo, oltre alla sua amata famiglia, era tanto fiero anche dell’azienda.

Viveva per i suoi piccolini, Gabriel e Leonardo, che ha dovuto lasciare all’improvviso per un crudele destino e che non riuscirà vedere crescere. Aveva tanti interessi e adorava la musica, suonava la chitarra e si dilettava come dj alla consolle. Un’altra sua grande passione ero lo snow board. Tanti sogni, progetti, speranze, spezzati all’improvviso.

Vincenzo Bruni ha lasciato la moglie Erika, i figli Gabriel e Leonardo, i genitori, la sorella, i parenti. Il funerale è stato celebrato ieri pomeriggio nella chiesa di San Giovanni Battista, a Felegara. Il sindaco di Medesano, Michele Giovanelli, a nome della comunità, ha espresso profondo cordoglio. «La notizia della prematura e improvvisa scomparsa di Vincenzo ha colpito profondamente tutti noi. Sono quelle notizie e situazioni inspiegabili, che ti gelano il cuore, che ci rendono increduli e impotenti. A tutta la sua cara famiglia vanno le sentite condoglianze di tutte le nostre comunità».

s.l.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI