×
×
☰ MENU

BUSSETO

Il bus è pieno e gli studenti rimangono a piedi

Il bus è pieno e gli studenti rimangono a piedi

17 Settembre 2022,03:01

Busseto - Studenti minorenni rimasti a piedi a causa del pullman stipato. E’ successo ieri, a Busseto. Subito si sono sollevate parecchie polemiche da parte di tante famiglie, che chiedono un autobus in più, garantendo ai loro figli un servizio di trasporto sicuro e adeguato, anche a fronte degli oltre 300 euro di abbonamento annuo che si sobbarcano. La linea finita al centro delle lamentele è quella che collega Busseto a Fidenza, utilizzata quotidianamente dagli studenti che si recano negli istituti superiori fidentini. Il pullman parte da Zibello, centro da cui prendono il via, di prima mattina, due corse per Fidenza; una di esse passa per Busseto, «ma qui – osservano diversi genitori – succede che già alle fermate di via Leoncavallo e della stazione il pullman è già stipato di ragazzi».

Ieri alcuni di loro non sono proprio riusciti a salire e, così, i genitori, si sono sobbarcati improvvise trasferte a Fidenza per portare i figli a scuola. Diversi genitori hanno contattato sia Tep che il Comune. L’amministrazione comunale si è subito fatta carico del problema con l’assessore Luca Concari che ha fatto sapere che «ci siamo già attivati per risolvere il problema il prima possibile. Contiamo, già ad inizio settimana, di avere delle risposte». Tep, spiegando che purtroppo sono disagi che si verificano ogni anno ad inizio scuola quando - durante una fisiologica fase di assestamento - ancora gli orari scolastici non sono ben definiti, ha spiegato di essersi subito attivata per risolvere i disagi nel giro di qualche giorno.

p.p.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI