×
×
☰ MENU

Viale Rustici

La piscina tarda la riapertura, la rabbia dei clienti

La piscina tarda la riapertura, la rabbia dei clienti

23 Settembre 2022,03:01

Monta la rabbia tra i clienti della piscina (e palestra) di viale Rustici. E' slittata la riapertura della struttura, prevista inizialmente per il primo settembre, e chi ha già sottoscritto degli abbonamenti non potrà godere i servizi pagati nel periodo sperato. «Chi come me ha pagato l'abbonamento in prevendita questa primavera - sottolinea Stefania Avanzini - lo ha fatto perché convinto che, come annunciato in un primo momento, la piscina potesse riaprire a giugno e la palestra il primo settembre. Così non è stato, ma soprattutto non si conoscono le possibili date di apertura della struttura. E' assurdo che dopo mesi dal pagamento dell'abbonamento, ancora non si sappia quando potremo goderne».

A stretto giro di posta la replica del gestore. «A tutti i nostri clienti - spiega Francesca Ghisolfi, responsabile della struttura di viale Rustici - abbiamo comunicato che l'abbonamento sarebbe partito dal primo giorno di apertura, quindi nessuno perderà nemmeno un euro di quanto ha pagato. La riapertura era stata ipotizzata i primi di settembre, ma le date iniziali sono slittate in avanti per problemi che non dipendono da noi; al pari di tanti altri cantieri, dobbiamo infatti fare i conti con un problema di approvvigionamento di materiali». «Ci scusiamo con la clientela - prosegue - e assicuriamo a tutti che l'azienda si sta prodigando per aprire il prima possibile. Al momento però non riusciamo a fornire una data certa di riapertura. Gli operai stanno lavorando e la piscina è ormai pronta, ma ci siamo trovati tra le mani una struttura bisognosa di numerosi interventi».

La piscina di viale Rustici figura inoltre tra quelle destinate all'attività delle società sportive, anche per far fronte alla chiusura della piscina Ferrari di via Zarotto. Secondo quando previsto dal Comune, gli spazi dovrebbero essere a disposizione a partire da lunedì prossimo ma il gestore fa sapere che «al momento non sono arrivate concessioni comunali».

Di tutt'altro avviso Marco Bosi, assessore comunale allo Sport: «Il piano piscine è stato regolarmente comunicato e parte da lunedì. Se per quella data la piscina di viale Rustici non sarà pronta starà al gestore farcelo sapere».

L.M.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI