Sei in Il mio comune

WEEKEND

Tra porcini, Mercanteinfiera e sagre: l'agenda del sabato

04 ottobre 2019, 10:21

Tra porcini, Mercanteinfiera e sagre: l'agenda del sabato

ALBARETO
IL FUNGO PORCINO DIVENTA RE DELLE TAVOLE

Per tutto il weekend in Valgotra e in Alta Valtaro si respireranno gli inconfondibili profumi del micete più conosciuto ed amato dai buongustai. Dopo giorni di preparativi si accenderanno i fari sulla 24esima Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto. Lungo la via principale, nel piazzale del palazzo Municipale e nella piana del Gotra davanti al Palafungo è ormai tutto pronto. La 24esima edizione sarà da incorniciare, dopo alcuni anni di assenza sulle tavole dei ristoranti e negli stand è garantita la presenza del Fungo Porcino Doc di Albareto.  Il programma di sabato:

Dalle 11.30 alle 13: Kids Lab – Musei Del Cibo

Dalle 13.30 alle 14.30: Cooking show – I TESTAROLI: SAPORI DI LUNIGIANA – Stefano Brunelli  de La Nuova Jera, Bagnone (MS)

Dalle 15 alle 16: Kids Lab - Musei Del Cibo

Dalle 16.30 alle 17.30: Cooking show – I GUSTI DELL’APPENNINO – Francesca Toma -  Chef Parma Quality Restaurants  del Vecchio Borgo, Borgo Val di Taro (PR)

Dalle 18 alle 19: Degustazione – IL PARMIGIANO DI MONTAGNA – CASEIFICIO SOCIALE BORGOTARO di Albareto, (PR)

Dalle 19.30 alle 20.30: Degustazioni – ASSAGGI DI LANGA, presentazione e degustazione di vini piemontesi a cura del sommelier Paolo Marlat

Dalle 21 alle 23.30: EMERGENZA COCKTAILCATERING by Bruno Vanzan: workshop e cocktail in vendita

Ristorante

Alle 19: Cena speciale a cura dello Chef Vincenzo Sangiorgio

Zona Disco

Alle 22: Serata Disco con TARO TARO STORY 90 TO DANCE GENERATION

E inoltre: Ristorante con menu a base di funghi a pranzo e a cena (700 posti a sedere), Street Food, Baby Parking, in collaborazione con le maestre dell’asilo di Albareto e l’associazione “Amici del Museo Guatelli”, Esposizione mezzi agricoli storici, , Mostra micologica, Mercato, Giochi in Fiera, Baby Luna Park

 

BEDONIA 
 CONVEGNO SULL'EGITTOLOGO GIUSEPPE BOTTI

Sabato alle 9,30 nel Seminario Vescovile di Bedonia convegno promosso dall’Università e dal Museo Archeologico Nazionale di Parma per ricordare Giuseppe Botti, illustre egittologo la cui famiglia era originaria di Romezzano in comune di Bedonia. Durante i lavori sarà presentata la pubblicazione dell’omonimo volume di Alessia Bovo (Parma Athenaeum 2019). La giornata si concluderà con una visita guidata a Romezzano. 

BUSSETO
CONCERTO D'ORGANO

Sabato alle 21, nella chiesa di san Bartolomeo apostolo a Busseto, è in programma il concerto dell’organista Alberto Mazzoli che eseguirà musiche di Bach. Le offerte saranno destinate al restauro della chiesa della Santissima Trinità.

COLORNO
WEEK END GOLOSO CON IL GALÀ DEL TORTÉL DÓLS

Weekend goloso in piazza Garibaldi a Colorno, davanti alla Reggia, con il Gran galà del tortél dóls in onore del primo piatto tipico della Bassa Est. Sabato e domenica ci saranno appuntamenti a tavola a pranzo e a cena, laboratori per bambini, dimostrazioni di antichi mestieri, bancarelle e la classica sfida per il miglior tortello. Il tortél dóls si potrà mangiare, anche in caso di maltempo sotto al tendone, nell’ambito di un menu completo, che unisce tradizione ed innovazione, proposto da Mario Marini (agriturismo Il cielo di Strela) e Barbara Dall’Argine (Hostaria Tre Ville). Tante le iniziative per i bambini con il laboratorio «Coccolasino» per interagire con gli animali, i giochi gonfiabili e di una volta ed il laboratorio culinario con Gianluca Borlenghi.  Nei borghi del centro ci sarà la dimostrazione dei mestieri antichi: i visitatori potranno ammirare la filatura della lana, la preparazione del burro e la lavorazione del legno con attrezzi originali d’epoca. Si potrà fare anche shopping di qualità tra numerosi banchi di espositori, aziende agricole del territorio e da tutta Italia, artisti e artigiani dell’ingegno selezionati da Bi&Bi eventi. Tra le novità il tour gratuito delle chiese di Colorno (prenotazioni al numero 349 574 8829) con tappa anche negli oratori del Settecento. 

NELLA REGGIA LA CUCINA DEL DUCATO
Sabato alle 21 visita alla Reggia di Colorno sul tema «La cucina nel Ducato».

AL CRAL FARNESE SI BALLA IL LISCIO CON PAOLO BERTOLI
Ballo liscio del sabato sera al Cral Farnese di via Roma 28. Sabato a partire dalle 21,30, si danzerà con l’orchestra Paolo Bertoli. Per informazioni e prenotazioni  0521815468 (Mario) - 3662082734 (Remo).

FELEGARA
SERATA DANZANTE AL CIRCOLO LA LOCOMOTIVA 

Si riparte alla Locomotiva del Centro sociale Bruno Molinari di Felegara con la programmazione delle serate musicali. Sabato alle 21 sarà la voce di Iolanda Moro ad accompagnare le danze.

MONCHIO
ESCURSIONI NEL CALENDARIO DI CAMMINAPARCHI

Rientra nel programma di Itaca, il Festival del turismo responsabile, l’iniziativa in programma per questo fine settimana ed inserita nel calendario di Camminaparchi. Sabato e domenica, accompagnati dalla guida ambientale escursionistica Monica Valenti, si andrà alla ricerca di giovani e anziani che hanno deciso di rimanere a vivere in Appennino, in particolare in Alta val Cedra e val Bratica.

MONTICELLI TERME
SERATA LATINA AL SALOTTO DEL LALLO

Serata latina Sabato alle 22.30 al «Salotto del Lallo», in via Marconi 1 a Monticelli. In consolle Temba dj. Animazione dello Staff Madness per il ballo in allegria. Pizzata di mezzanotte. Domenica alle 21 ballo liscio.

NOCETO
LE FORME DELL'ARTE IN MOSTRA NELLA SALA MILLI

Sabato alle 18.30, nella sala «Milli» del Castello della Musica verrà inaugurata «Le forme dell’arte», la mostra retrospettiva di Isanna Trovato che ripercorre le tappe del suo percorso artistico dal 2007 ad oggi. La mostra, patrocinata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Noceto, si potrà visitare fino a domenica 20 ottobre dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 19.30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20. Ingresso libero.

PARMA
MERCANTEINFIERA: UN VIAGGIO NEI CAPOLAVORI DELL'ARTE E DEL DESIGN

È un inno al gusto ed allo stile inconfondibile l’edizione autunnale di Mercanteinfiera, la prestigiosa rassegna internazionale dedicata all’antiquariato, antichità ed al collezionismo vintage che aprirà i battenti Sabato alle Fiere di Parma. Su una superficie espositiva di 45 mila metri quadrati, la manifestazione accoglierà autentici capolavori: dall’elegante ebanisteria del Settecento agli oggetti dal design più raffinato, passando per i ricercatissimi pezzi che rimandano alla cultura pop, proposti dai 1.000 espositori provenienti dalle più importanti piazze europee.  Opere su cui si concentreranno gli sguardi degli amanti del genere, dei semplici curiosi e soprattutto dei numerosi buyers presenti, espressione di un mercato sempre più ampio, che guarda a Mercanteinfiera come il luogo ideale dove investire il proprio denaro. In «passerella» tutta la storia dell’arte, dal Seicento all’Ottocento, per giungere infine agli oggetti iconici di maestri del design del calibro di Albini, Iosa Ghini, Fornasetti, Gio Ponti, Mendini, ed agli argenti di Lino Sabattini, l’«artigiano dei sogni». Sarà un viaggio nel gusto che attraverserà anche l’Art Decò raccontata dallo stile di Charles Schneider, prestigiosa «firma» delle manifatture vetrarie dei primi Novecento. A lui si deve l’invenzione del colore «tango», un rosso-arancio vivo e strabiliante, riabilitando colori accesi ed annunciando - ben prima della seconda guerra mondiale - le armonie cromatiche della decorazione moderna. Due le mostre collaterali (entrambe al padiglione 4), che andranno ad impreziosire la scena di Mercanteinfiera. La prima si chiama «In her Shoes. Due passi nella storia della calzatura» ed è realizzata in collaborazione col Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi del gruppo LVMH: un percorso tutto al femminile, che costituisce un affascinante viaggio nel tempo e nel gusto. Si parte dalla scarpa con pattino utilizzata dalle nobildonne veneziane di fine Seicento, per approdare al sandalo di Donna Karan - modello reso celebre da Sharon Stone in Basic Instinct – ed alla creatura multicolor di Kenzo. Alle Fiere di Parma, per la prima volta e dopo un accurato restauro, sarà inoltre possibile ammirare un raro modello del 1969, disegnato da Marc Bohan per la maison Dior e decorato in mosaico Swarovski. La seconda collaterale è «Collezione Bonanni Del Rio, la scelta italiana» e comprende sessanta scatti provenienti dalla collezione privata di Lucia Bonanni e Mauro del Rio della Galleria d’Arte BDC di Parma, curatori della mostra. Tra le foto in esposizione, quelle di tanti paparazzi protagonisti negli anni della «dolce vita». Negli scatti di Lino Nanni, Elio Sorci, Pierluigi Praturlon e Marcello Geppetti si ritrovano così Alain Delon e Clint Eastwood, le giovanissime Catherine Deneuve e Jane Fonda, Anita Ekberg, Liz Taylor e Sophia Loren. A Mercanteinfiera  si rinnova infine l’appuntamento con l’universo fiabesco di «Archi&Parchi», sezione dedicata all’arredo dei Grandi Giardini: protagonista la Camelia Sasanqua, fiore di origine asiatica dal quale si ottiene un tè dal sapore intenso e leggermente speziato.

E A MERCANTEINAUTO IN MOSTRA LA FERRARI DI SCHUMACHER
A caratterizzare il primo week end di Mercanteinfiera, alle Fiere di Parma, sarà anche l’ottava edizione di Mercanteinauto, la rassegna dedicata agli amanti delle quattro ruote. Sabato e domenica, all’interno del padiglione 2, i visitatori potranno ammirare alcune «chicche». A cominciare dalla meravigliosa Ferrari F2002, monoposto con cui Michael Schumacher conquistò il suo quinto titolo mondiale, vincendo 11 gare e andando sempre sul podio nelle restanti 6.  L’iniziativa è della Scuderia Ferrari Club di Monticelli Terme che, in queste due giornate, dalle ore 9 alle 18, consentirà al pubblico di vivere le emozioni suscitate dal «cambio gomme» e l’esperienza di una vera gara di Formula 1, testando il simulatore ufficiale della «Rossa». A Mercanteinauto anche il «Raduno dei 100 Km di Parma», evento organizzato in collaborazione con Old Cars Collection e il club Ruote a Raggi, in programma Sabato con partenza dal quartiere fieristico di Parma per Varano Melegari, dove i partecipanti saranno accolti negli spazi della Dallara Academy. Tra i modelli di auto in mostra, a Mercanteinauto, spiccano pure quelli proposti dal collezionista Claudio Baroni. Protagonisti un raro esemplare di EMW (Eisenacher Motoren Werke), con simbolo un’elica rossa, e le vetture a marchio Bmw dotate di motore 6 cilindri in linea, realizzate dalla casa bavarese prima del secondo conflitto.

PARMA-POGGIO: TORNANO LE AUTO DELLA LEGGENDA
E’ passato esattamente un secolo ma il tempo - tra storia, motori e tradizione - sembra essersi fermato a quegli anni gloriosi. Era il 1919 ed Enzo Ferrari, poco più che ventenne, scelse la Parma-Poggio di Berceto come esordio nel mondo delle competizioni, sedendo al volante di una «Cmn»: arrivò undicesimo assoluto e quarto di categoria mentre Antonio Ascari sbaragliò la concorrenza; l’anno seguente Ferrari arriverà terzo assoluto. Sabato e domenica si rinnova l’appuntamento con la «Parma-Poggio di Berceto», ottava prova del 5° Trofeo Nord Ovest regolarità auto storiche. La Leggenda «sfilerà», dunque, tra parchi e tornanti di città e provincia. Una tradizione che si rinnova, un percorso ideale per i concorrenti, con la possibilità di enfatizzare il legame tra Food valley e Motor valley. Nell’anniversario dei primi cento anni dalla corsa di Enzo Ferrari, la scuderia «Parma Auto Storiche» celebra una classica gara dell’automobilismo che nell’albo d’oro annovera piloti del calibro di Giuseppe Campari, Antonio Ascari, Luigi Villoresi e Giovanni Marsaglia. L’edizione 2019 della Parma-Poggio di Berceto si disputerà in due tappe. Lo start della prima tappa Sabato alle 14.01 dalla Rocca di Sala Baganza. La tappa si snoderà su di un percorso di 110 chilometri, con cinquantadue prove di regolarità attraversando Boschi di Carrega, Talignano, Gaiano, Fornovo,  Terenzo, Cassio, Berceto e poi ritorno a Sala.  Info: contattare la segreteria organizzativa in via Trieste 106/b a Parma (0521.773911 oppure info@collectorsdesign.it).

APE PARMA: UN READING SUI RACCONTI DEI MALATI
Hanno affidato i loro racconti alle pagine di un libro:  racconti di persone malate, che avevano tratto forza dal rapporto di empatia con i medici. Erano stati testimoni convinti dell’enorme aiuto che possono dare una carezza o una parola gentile in una stanza di ospedale. Le testimonianze di tredici ex pazienti del Maggiore (con loro anche Lucia Annibali e Pier Luigi Bersani) sono state raccolte cinque anni fa nel libro «Io avrò cura di te. L’accoglienza come terapia» scritto dalla psicologa Marisa Mengarelli e dalla giornalista Ilaria Moretti e edito da Mup. Sabato alle 17, all’Ape Parma Museo di via Farini 32, le attrici di «ZonaFranca Parma» porteranno in scena, con ingresso gratuito, un omonimo reading di voci e musica.  Le letture saranno affidate ad Armanda Borghetti, Beatrice Carra, Martina Gabrieli, Licia Gambarelli e Franca Tragni, accompagnate all'arpa da Carla They:  faranno  riemergere il messaggio del libro, sempre rimarcato dai due chirurghi (Luca Ampollini e Paolo Carbognani) che hanno curato il volume, vale a dire il valore dell’accoglienza come forma di terapia e l’importanza del rapporto umano tra medico e paziente. Ne è nato un libro denso di umanità, dove la sofferenza che pure traspare, non riesce a spegnere la parola più bella: speranza.

FESTIVAL ITACA, TURISMO RESPONSABILE
Fino a domenica in città e in provincia ritorna il festival «Itaca» che si occupa di turismo responsabile. Il tema di quest’anno sarà la «restanza» intesa come scelta di vita consapevole e presidio attivo del territorio. Previste attività formative con le scuole, presentazioni di libri, educazione ambientale, attività e all’aria aperta, itinerari in bici o a piedi. Info: www.festivalitaca.net.

CAMPUS INDUSTRY, TRIBUTO A VASCO ROSSI DELLA DIAPASON BAND
Sabato sera al concerto celebrativo dei trentacinque anni della «Diapason Band», un tributo a Vasco Rossi con i musicisti che lo hanno accompagnato per tantissimi anni: Maurizio Solieri, Claudio Golinelli, Andrea Innesto e Diego Spagnoli.

VIA D'AZEGLIO: OLTREMARKET, IL MERCATO SOTTO I PORTICI
Sabato e domenica dalle 9 alle 19.30, sotto i portici dell’Ospedale Vecchio in via D’Azeglio, torna «Oltremarket», il mercato delle meraviglie. Come sempre spazio ai pezzi unici e originali, spaziando dai materiali di recupero, al settore fashion e moda, fino alle autoproduzioni ispirate al mondo dei cartoni e dei fumetti. 

AL CIRCOLO CASTELLETTO SERATA DANZANTE 
Serata danzante al circolo «Il Castelletto» di via Zarotto 39 a Parma Sabato con Claudia band. 

AL TEATRO MAGLIANI DI CORCAGNANO «INTRIGO A NORTHBRIDGE»
Sabato alle 21 al teatro Magliani di Corcagnano la commedia brillante «Intrigo a Northbridge» della compagnia «Teatro di mezzo». Testo e regia di Marco Zanelli mentre Cecilia Gabelli si occuperà dell’aiuto regia. L’incasso della serata di sarà devoluto interamente all’Anvolt (Associazione nazionale volontari lotta contro i tumori) onlus.

OSTERIA SALAMINI: SUONA LA «HOTTANTA BAND» DAL VIVO
Domani alle 22.30, l’Osteria Salamini, di via Meazza, 33/A (zona Ex Salamini) ospiterà il concerto dal vivo degli «HotTanta Band» e, a seguire, dj set di Enrico «Frambo» Frambati. Possibilità di cenare a partire dalle 20.

VIA CUNEO: AL TOSCANINI CONVEGNO SULLA FRAGILITÀ
Sabato alle 17, nell’auditorium Toscanini, di via Cuneo 3, il convegno «Ripartendo dalla fragilità», incontro con la cittadinanza del Distretto Socio Sanitario di Parma, promosso dalla rete associativa «Ripartendo dalla Fragilità», per riflettere sulle cause che portano le persone a diventare fragili. In programma l’intervento di don Giacomo Panizza e uno spettacolo del Teatro del Cerchio. Ingresso gratuito.

CASEIFICI APERTI PER VEDERE NASCERE IL PARMIGIANO
Sabato e domenica torna l'iniziativa «Caseifici Aperti»: i caseifici della zona di produzione del Parmigiano Reggiano apriranno le porte ai visitatori svelando tutti i segreti della produzione e della lavorazione del latte e di come diventa Parmigiano. Partecipare a «Caseifici Aperti» è semplice: basta visitare il sito internet del Consorzio (www.parmigianoreggiano.it) e accedere all’area dedicata con la lista dei caseifici aderenti grazie alla quale è possibile informarsi sugli orari di apertura e sulle attività proposte.

AL SOUND CAFÈ DJ ELVIS E POLE DANCE
Sabato sera spazio alle sonorità salsa, bachata e reggaeton con dj Elvis ed esibizione di pole dance della scuola «Cocoon Parma».

SAN FRANCESCO: ALLA SCOPERTA DELLA CASA «BIOSPHERA»
Nuove occasioni per riscoprire la chiesa di San Francesco del Prato. Sabato e domenica (e fino al 27 ottobre) in piazzale San Francesco si potrà conoscere «Biosphera Equilibrium Office 3.0», un’unità abitativa itinerante ed energeticamente autonoma, progettata secondo i principi della biofilia con l’obiettivo di portare benessere e rigenerare corpo e mente degli abitanti. Sia Sabato che domenica, tra le 8.45 e le 16.45, si potrà nuovamente ammirare da vicino il rosone a sedici raggi creato da Alberto da Verona nel 1462. Info: www.sanfrancescodelprato.it.

PIAZZA GARIBALDI: FESTA DEL DONO, IL GRAZIE AI DONATORI
Sabato in piazza Garibaldi la Festa del Dono, nata per volontà del Comune nel 1981 per rivolgere pubblicamente un ringraziamento a tutti coloro che con il prelievo e la donazione del loro sangue danno un aiuto concreto ai sanitari nella cura di pazienti che hanno bisogno di una trasfusione. 

COOP FIORENTE: FESTA DI OTTOBRE IN VIA BASSANO DEL GRAPPA
Sabato alle 15.30, in via Bassano del Grappa 10/b (laterale di via Trieste) la «Festa di ottobre» organizzata dalla cooperativa sociale onlus «Fiorente». 

RASSEGNA CORALE PER LA LOTTA CONTRO LA SLA
Sabato alle 18, nella Chiesa di Santa Maria del Quartiere di fianco a piazzale Picelli, è in programma la rassegna corale «Insieme... una forza per vincere la Sla». 

PRATO SPILLA
FUNGO TREK: GARA DI RACCOLTA DEI PORCINI

Sarà la splendida cornice di Pratospilla ad ospitare, questo fine settimana, la terza edizione del Fungo Trek, la manifestazione che abbina il trekking ad una gara di raccolta di funghi porcini organizzata dal Consorzio Volontario Forestale Val Cedra in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, il Comune di Monchio, il Consorzio Montano e la stazione di Pratospilla con l’obiettivo di promuovere attività outdoor e favorire forme di turismo rispettose dell’ambiente nel crinale dell’Appennino Parma Est.  

RAGAZZOLA
RADUNO EQUESTRE IN RICORDO DI CASAROLI

Nelle terre del Po torna l’appuntamento con «Dove si va», la grande caccia al tesoro a cavallo, e a coppie in ricordo di Gian Maria Casaroli, 19enne vigile del fuoco volontario e donatore Avis improvvisamente scomparso il 28 dicembre 2015.  Da allora, la sua famiglia e i suoi amici organizzano questo raduno equestre (i cavalli erano la sua grande passione). 
Ancora una volta a promuovere «Dove si va» sono gli «Amici del Giamma» insieme all’associazione ippica «La Coronella» di Pieveottoville, col patrocinio della Provincia e dei Comuni di Polesine Zibello e Roccabianca. 
L’appuntamento è alla corte «Le Giare» di Ragazzola. I fondi raccolti andranno in beneficenza. Oggi si parte con l’accettazione dei cavalli e cavalieri. Alle 18 aperitivo e spettacolo equestre; alle 19 apertura delle cucine con specialità del territorio e, a seguire, musica dal vivo. Info alla pagina Facebook «Dove si va», su info@benpensata.com e ai numeri 3336047549, 3480651011 e 3475832122. 

SAN SECONDO
SEMINARIO SULL'ALLATTAMENTO AL SENO

Sabato alle 8.30, nella sala delle Gesta della Rocca dei Rossi di San Secondo, seminario sull’allattamento al seno «A fior di latte». L’evento, promosso da Ausl, Asp distretto di Fidenza e Comune, è inserito nell’ambito della Settimana mondiale per l’allattamento materno. 

SORBOLO
GIORNI DI FESTA CON LA FIERA E LA CONSEGNA DELLA "SORBA D'ORO"

Nel week end la fiera di Sorbolo.Sabato alle 11 l’inaugurazione dei nuovi spazi socio-sanitari dell’Usl in piazzale Lalatta. Alle 16 inaugurazione, nella sala Adorni del Centro civico,  della mostra «Natura silente» di Maria Paola Dallara. Alle 16 in piazza Libertà calcio balilla e giochi da tavolo per ragazzi a cura del Centro giovani. Dalle 16.30 al PalaArisi di via Gruppini trofeo Arisi, quadrangolare di volley. Alle 20 in piazza Libertà «Io mangio parmigiano», con anolini da passeggio e torta fritta con salume. Alle 21.30 «Abba dream-Abba tribute show». . Bancarelle in piazza Libertà e lungo le vie del centro:  dalle 16 alle 24. Presenti anche  gli stand delle associazioni di volontariato. Inoltre l’esposizione di imbarcazioni di fiume e di mare a cura di Nautica Mezzani e Tecnonautica di Sala Baganza; la mostra degli alpini in municipio; la pesca di beneficenza, le giostre nell’area del luna park. Fino a lunedì in via Fratelli Bandiera anche il paintball Parmacity. 

TRAVERSETOLO
CONCERTO D'ORGANO NELLA CHIESA DI SAN MARTINO

Sabato alle 21 nella chiesa parrocchiale di San Martino a Traversetolo  concerto d’organo con i brani più significativi di Bach eseguiti da Milena Mansanti. Il concerto sarà un momento per apprezzare lo strumento e per ammirare la magnifica chiesa che lo custodisce.

VIAROLO
ALLA SAGRA CENA E ANIMAZIONE

Sagra di Viarolo a cura di circolo Arci Viarolo e Pro loco Sissa Trecasali.Sabato dalle 20 cena con cappelletti, cotechino, bolliti con salsine, torte e vino (prenotazione 339 2927322) e dalle 22.30 musica con il dj Prince. Durante la serata riffa benefica con ricavato a favore del canile «Amici di Fiocco».

ZIBELLO
VERDI RECITAL NEL TEATRO PALLAVICINO

Sabato alle 20.30, nel teatro Pallavicino di Zibello, nell’ambito della manifestazione «Verdi Off» è in programma il «Verdi recital» basato sulle più popolari arie, duetti e brani tratti dalle opere verdiane. La serata è patrocinata dal Comune. Ingresso libero.