×
×
☰ MENU

Tra mercatini e sapori di Natale e passeggiate nella storia: l'agenda della domenica

Tra mercatini e sapori di Natale e passeggiate nella storia: l'agenda della domenica

30 Novembre 2019,08:49

PARMA

«Mercatini di Natale», musica e gastronomia in piazza Ghiaia
Sta per arrivare, finalmente, quel periodo dell’anno dove l’atmosfera diventa magica, il sorriso nasce spontaneo e la serenità è sempre più grande in attesa del 25 dicembre. E’ con questo spirito che domenica dalle 9 alle 19, tornano in piazza Ghiaia i «Mercatini di Natale», un appuntamento pre-natalizio ormai consolidato. L’evento - giunto quest’anno alla sesta edizione e che animerà le domeniche di piazza Ghiaia fino al 29 dicembre - offrirà un mercato natalizio selezionato con una programmazione che cambierà di data in data e con la presenza di banchi ed esposizioni dedicate ad addobbi, presepi, balocchi e artigianato artistico. I «Mercatini di Natale» sono organizzati da «Bi&Bi Eventi» in collaborazione con «PromoGhiaia». Saranno tantissime le proposte shopping che si alterneranno in piazza Ghiaia con idee originali per decorare la casa o per la scelta dei regali da mettere sotto l’albero e, inoltre, sui banchetti si troveranno anche le esposizioni vintage per un regalo originale per Natale che vuole celebrare il passato: abbigliamento, accessori oggettistica, film, cd e vinili. Ci saranno anche le aziende agricole del territorio e provenienti da altre regioni d’Italia con i prodotti alimentari da portare in tavola al cenone o da regalare: miele, formaggi, salumi, pasticceria e prodotti da conserva. Domenica tra gli espositori dei Mercatini di Natale ci sarà la Confraternita del Tortèl Dóls di Colorno che offrirà una dimostrazione pratica della preparazione del tortello in uno showcoocking insieme alle «rezdore» e, novità di quest’anno, si potrà acquistare una porzione da passeggio da degustare direttamente in Ghiaia. Spazio anche alla musica: si potrà assistere al live d’accompagnamento con Enza Kucic - storica corista di Umberto Tozzi, Fiorella Mannoia e Ron - e gli «Odd Time Jazz band» che proporranno un repertorio swing e bossanova. Divertimento assicurato, a partire dalle 10, grazie a Tata Simo con i suoi laboratori ludico-didattici, per i bambini dai 3 anni in su, e sarà proposto anche un laboratorio dedicato appositamente alle mamme. Sarà presa d’assalto - c’è da starne certi - la zona lounge presente sul lato viale Mariotti: in quest’area, con moquette e divanetti, sarà possibile riposare, ristorarsi con una «street-merenda» e riscaldarsi (l’area sarà dotata, infatti, di stufe ad ombrello). Saranno presenti in Piazza Ghiaia, infine, gli Alpini che proporranno al pubblico il vin brulè e le prelibate caldarroste. L’evento si terrà anche in caso di maltempo. Info: 0521.313300 oppure www.ilmercatodeglieventi.it.

Solidarietà: gli anolini ripieni di bontà di «Parma Facciamo Squadra»
È il piatto per eccellenza delle festività natalizie, ma non solo, che da anni fa capolino in bella vista sulla tavola di ogni parmigiano mettendo d’accordo davvero tutti, dai nonni alle mamme fino ai nipoti. L’anolino è diventato un vero e proprio tratto distintivo della parmigianità, quella più vera e autentica. Anche quest’anno a Natale si potranno portare in tavola degli anolini davvero speciali, più buoni perché con, uova e farina, mescolano la solidarietà e la forza della comunità. È la ricetta di «Parma Facciamo Squadra» per sostenere la realizzazione del nuovo Polo Oncologico dell’Ospedale Maggiore e l’Oncologia di Vaio. Tante mani a comporne una, tesa, per alleviare la strada impervia di chi deve affrontare una malattia oncologica. Se nella precedente edizione, erano stati prodotti 130mila anolini, quest’anno si punta decisamente più in alto: l’obiettivo è di raggiungere quota 15 quintali. La fabbrica degli anolini solidali ha aperto i battenti lunedì  nelle sale attigue alla cucina della Protezione Civile, in via del Taglio e la «staffetta» proseguirà a ritmo incessante fino a domenica. Gli anolini si stanno preparando anche a Fidenza nella sede dell’Assistenza Pubblica, alla cooperativa sociale «Il Giardino» di Noceto, al Centro Anziani e Punto di Comunità di Sorbolo, all’Arci di Tortiano, all’Istituto Alberghiero Magnaghi di Salsomaggiore e nel laboratorio di cucina dell’Enaip di Parma. Gli anolini di carne sono prodotti a Parma secondo la ricetta strettamente ispirata all’Arciconfraternita dell’Anolino, mentre in provincia si stanno facendo quelli di formaggio con la ricetta di Fidenza De.Co (Denominazione Comunale). Un lavoro davvero immenso, impensabile senza l’aiuto dei volontari del Gruppo Cucina e logistica della Protezione Civile che, già da due settimane, sta producendo i semilavorati per tutti. Nelle impastatrici sono finiti ben 1.200 chili di farina, 12mila uova pastorizzate, 300 chili di formaggio ed una quantità indefinita di carne e pan grattato: tutto ciò che serve - compresi vassoi, guanti e cuffiette - è stato donato da Conad Centro Nord, partner del progetto «Parma Facciamo Squadra», promosso da Forum Solidarietà con il sostegno di Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma che quadruplicheranno l’incasso devolvendo un euro ciascuno per ogni euro offerto dai cittadini. I protagonisti di questa grande impresa benefica sono oltre 1.600 volontari che proprio in questi giorni indossano il grembiule blu con il logo di «Parma Facciamo squadra» e si mettono in gioco. Di carne o formaggio, surgelati, in borsa termica e in pacchi da un chilo, gli anolini solidali saranno in vendita (fino ad esaurimento) al costo di 30 euro al chilo : a Parma sotto i Portici del Grano, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20; a Fidenza in piazza Garibaldi dalle 10 alle 13; a Noceto nella piazza principale domenica dalle 10 per tutta la giornata. Sarà possibile trovare gli anolini anche nei punti vendita Conad di Parma, Fidenza e Noceto. Info: www.parmafacciamosquadra.it.

Al chiostro dell'Annunziata domenica si inaugura la «Mostra dei presepi»
Domenica alle 12 nel chiostro dell’Annunziata, verrà inaugurata la XXV edizione della «Mostra dei Presepi». L’iniziativa – organizzata dall’Associazione italiana Amici del Presepio di Parma, che quest’anno festeggia il 40° anniversario di fondazione – compie 25 anni e rientra tra gli eventi del “Natale all’Annunziata”. Quest’anno l’esposizione sarà ancora più ricca rispetto agli anni passati. I visitatori potranno ammirare oltre quaranta presepi provenienti da tutta Italia. Assieme alle opere realizzate dai soci dell’associazione, quest’anno sarà allestito anche un presepe di grandi dimensioni, a cura di alcuni presepisti di Lentigione, che riproduce la Natività all’interno di un tipico borgo della Bassa. Saranno inoltre esposti una serie di diorami, ossia rappresentazioni di scene della vita di Gesù contenute nei vangeli, dall’annunciazione alla fuga in Egitto, fino all’annuncio dei pastori. La Mostra dei Presepi è allestita nel chiostro dell’Annunziata (via D’Azeglio) e rimarrà aperta fino al 6 gennaio. 

Memoria storica: una passeggiata sui luoghi della persecuzione degli ebrei
Domenica, dall’Oltretorrente al centro storico, si snoderà una passeggiata narrativa in dieci tappe sui luoghi parmigiani che videro compiersi la persecuzione degli ebrei, dalle leggi razziali del ‘38 alle deportazioni naziste del ‘43-’44. «La persecuzione degli ebrei»: questo il titolo dell’appuntamento, organizzato dall’associazione culturale «Cronache del Novecento» in due momenti: il primo giro sarà alle 10 mentre il secondo alle 15. Il ritrovo è previsto davanti a Casa Fano, in Strada del Quartiere 9 e la conclusione tre ore dopo con visita alla Sinagoga, in vicolo Cervi. «Furono ventitré gli ebrei parmigiani, cittadini italiani, che morirono nei lager - spiega Francesco Dradi, l’ideatore della passeggiata -: c’è molto interesse nel conoscere le case e i luoghi dove vissero queste persone, chi fu vittima delle atroci meschinità fasciste e dell’indifferenza e chi invece si salvò anche grazie ad atti di eroismi clandestini. Sono pagine intense della nostra microstoria cittadina che si intreccia nella grande storia e che in molti hanno interesse a scoprire. La passeggiata è dedicata alla senatrice a vita Liliana Segre e all’insegna del suo messaggio di pace». La prenotazione, indicando il turno, è obbligatoria considerati i posti limitati. Info: cronache900parma@gmail.it oppure tramite messenger della pagina Facebook «Cronache di Parma».

A Vigatto emozioni con il Parma e la «Piutre Night»
Che domenica ricca di emozioni per gli amanti del calcio. Prima Parma-Milan e poi, dalle 18.30, la «Piutre Night» al Green Glam Restaurant, all’interno della splendida cornice del Golf Club di Vigatto. Ma cosa sarà la «Piutre Night»? Sarà l’occasione di chiacchierare con tanti appassionati di calcio e fantacalcio. Piutre («+3» come il bonus-gol dato nel fantasy game che appassiona oltre 6 milioni di italiani), vuole essere portavoce sui suoi profili social (@piutresport) e sul suo sito (www.piu3.it) di tutti i valori positivi che lo sport offre, partendo dal fantacalcio per aprirsi al calcio e alle altre discipline professionistiche. Ma non è tutto: l’evento darà l’opportunità di incontrare campioni che hanno vestito la maglia del Parma (ce ne sono già tanti confermati ma per scoprire i loro nomi, dovrete esserci). Qualche indizio? Un vicecampione del mondo o forse due. Un fantasista che è legato al giorno dell’Epifania. Un attaccante che indossava il numero dei vizi capitali e tanti altri. Infine l’aperitivo sarà il momento per brindare insieme ad amici vecchi e nuovi, scattare selfie con i tanti gadget della serata, assaggiare gustose portate dal buffet durante il più classico «aperitivo lungo della domenica». Il tutto all’interno di un locale completamente rinnovato, assolutamente glam. Insomma, l’occasione giusta per festeggiare un successo. Della propria squadra del cuore o al fantacalcio.

Musei civici: visite guidate e mostre da oggi a domenica
nuove giornate da trascorrere nei musei civici con tante attività gratuite rivolte sia ai bambini che agli adulti con laboratori per bambini e visite guidate al Castello dei Burattini  e alla Collezione della Pinacoteca Stuard, senza l’obbligo di prenotazione. Domenica - dalle 10 alle 18, Casa della Musica, Museo dell’Opera e Casa del Suono - si potrà visitare la mostra «Cleofonte Campanini, da Parma al Nuovo mondo». Sempre domenica - dalle 10 alle 18, nella Galleria San Ludovico - sarà aperta la mostra d’arte contemporanea «L’orizzonte degli eventi (cose/quadri)» degli artisti Umberto Squarcia Jr e Andrea Cantagallo. Domenica, dalle 10 alle 18.30 a Palazzo Pigorini il pubblico potrà ammirare due mostre: al primo piano «Il battello pareva sospeso come d’incanto» mentre al secondo piano «Genesi delle forme». Dalle 10 alle 19, al Palazzo del Governatore - si potrà assistere alla mostra «Costellazioni familiari. Dialoghi sulla libertà» curata da Arturo Carlo Quintavalle. Orari di apertura: Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini 10.30-18.30, con ultimo ingresso alle 18; Museo dell’Opera e Casa del Suono 10-18; Casa natale Arturo Toscanini 10-18. 

Croce Rossa: Escape Illness in piazza Garibaldi
Domenica, dalle 11 alle 18, la Croce Rossa di Parma in piazza Garibaldi organizza un gioco educativo in occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids: Escape Illness. L’obbiettivo è quello di risolvere una serie di enigmi per fuggire dalla stanza tematizzata. Si possono presentare squadre da massimo 6 persone, in modalità totalmente gratuita. Tutte le informazioni sulla pagina Facebook della Croce Rossa di Parma.

Via D'Azeglio: «Oltremarket» all'Ospedale Vecchio
Domenica  dalle 9 alle 19.30, ritorna «Oltremarket-il mercato delle Meraviglie», sotto i portici dell’Ospedale Vecchio in via D’Azeglio, per regalare e regalarsi produzioni fatte a mano. Come sempre spazio ai pezzi unici e originali, spaziando dai materiali di recupero, al settore fashion e moda, fino autoproduzioni ispirate al mondo dei cartoni e dei fumetti. «Oltremarket» è un progetto in cui riscoprire piccole meraviglie come l’Oratorio di Sant’Ilario. Domenica animazione per i più piccoli con truccabimbi. 

Teatro del Tempo:  in scena Compagni di classe
Domenica alle 17 in scena «Compagni di classe» di Matteo Bacchini, con Rocco Antonio Buccarello e interpreti scelti fra i ragazzi del laboratorio «Il tempo del teatro». Una classe di amici appassionati di teatro che mette in scena una classe di studenti nel corso dei secoli, fino ai giorni nostri. Prenotazione obbligatoria: 340 3802940.

Vicolo Santa Maria: musica antica all'Aquila Longhi
Domenica alle 17.30, nella sede del circolo «Aquila Longhi», di vicolo Santa Maria, andrà in scena il primo appuntamento della rassegna «Domenica in concerto», promossa dallo storico sodalizio oltretorrentino, guidato da Corrado Marvasi, in collaborazione con la scuola di musica «Musicanto». Verrà proposta al pubblico la musica antica.

In Cittadella una Peda(la)ta alla violenza
Si chiama «Peda(la)ta alla violenza» ed è l’iniziativa che si terrà domenica in Cittadella per dire «no» alla violenza sulle donne. Il ritrovo delle partecipanti e la formazione delle squadre sarà alle 9.30 dall’ingresso di via Passo Buole mentre alle 10 prenderà il via la staffetta della lunghezza di dieci chilometri. Si potrà partecipare a piedi o, meglio ancora, in bicicletta. Ristoro e infopoint nella zona di passaggio del testimone. L’evento è gratuito ed è promosso dall’associazione «Al-Amal» con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con l’asd di promozione sociale «Tuttimondi» e la cooperativa sociale «Svoltare». Info: scrivere una mail a info@tuttimondi.it

Famija Pramzana: terzo appuntamento di «Fa Sol Musica»
Domenica alle 16, la sala «Barilla» della Famija Pramzana, di viale Vittoria  ospiterà il terzo appuntamento del ciclo di concerti «Fa Sol Musica». Sarà un bel pomeriggio di musica con l’ensemble d’archi dell’orchestra «Lunezia», che ha sede in Lunigiana, un piccolo gruppo formato da giovani e alcuni professionisti (Claire Vikers, Anja Santoro, Karin Oelchlagel, Filippo Marturano, Dario Carrera, Francesco Sicuri, Serena Cervi, Matilde Fontana, Manuele Pollastri, Agide Bandini). L’orchestra «Lunezia», guidata dal maestro Paolo Bracchi, si esibirà in collaborazione con altri solisti del calibro della violinista Marina Mammarella. Il pubblico sarà allietato dalle musiche di Corelli, Mozart e Franck. Ingresso ad offerta destinato a finanziare l’iniziativa dei «Cesten ‘d Nadal».

San Vitale: la chiesa delle anime smarrite
«San Vitale: la chiesa delle anime smarrite» è la visita guidata che si terrà domenica  con il ritrovo dei partecipanti alle 15 in piazza Garibaldi, di fronte alla statua di Garibaldi. L’iniziativa fa parte del progetto di riscoperta turistica  condotto da Giacomo Galli, guida turistica ed escursionistica autorizzata. Prenotazione obbligatoria. Per informazioni, levisiteinsolite@gmail.com oppure 329 0027969

MONTAGNA

BARDI
Atmosfera delle feste al Castello con la «Casa di Babbo Natale»

Il castello di Bardi è pronto per vivere al meglio la magia del Natale, con tanti eventi imperdibili. Nel maniero, prende il via la calorosa e tanto attesa atmosfera delle feste, grazie alle aperture straordinarie dedicate al Natale. Gli adulti potranno godere di una visita completa dalle prigioni ai camminamenti, dalle cucine alle sale dei principi, nonché della ricchezza delle collezioni del Museo della Civiltà Valligiana, oltre che del museo della Fauna e del Bracconaggio, di quello Archeologico e di quello targato Ferrarini-Nicoli. Per le famiglie ed i più piccoli torna, nel frattempo, a grande richiesta, la magica “Casa di Babbo Natale”: i bambini potranno, quindi, incontrare il grande Babbo, sedere sulle sue gambe, scrivere la “celebre” letterina e parlargli, raccontando tutti i loro desideri (ed i regali dei propri sogni) per la notte di Natale. Ma non finisce qui: ad arricchire il castello, ci saranno melodie musicali, cornamusa, giochi di una volta  nel salone d’onore e tante altre iniziative. Orari di apertura della fortezza: festivi dalle 10 alle 17. Info: 0525 733021 - 380 1088315; mail: info@ castellodibardi.info; www.castellodibardi.info.

BERCETO
Domenica il mercato «Campagna Amica»

Domenica  a partire dalle 10 del mattino bercetesi e turisti troveranno il mercato «Campagna Amica»: i produttori agricoli del territorio offriranno infatti a tutti degustazioni dei frutti del proprio lavoro. Chi vorrà poi potrà anche acquistarli. Il mercato si terrà nelle vie limitrofe al Duomo.

CORNIGLIO 
A Lagdei weekend tutto dedicato al lupo

Questo fine settimana a Lagdei si parlerà del lupo, che sarà protagonista di un intero weekend di chiacchiere, ululati e tracce nel parco. Oggi la giornata inizierà alle 9,30 con l'escursione condotta da una guida ambientale escursionistica e naturalista alla ricerca delle tracce del lupo e degli altri animali che popolano i boschi e i pascoli del Parco. Rientro per le 13,30-14 e per chi vuole pranzo insieme al Rifugio. 
Per info e prenotazioni (obbligatorie sia per l’incontro che per le escursioni: escursioni@rifugiolagdei.it oppure 3288116651

VARANO MELEGARI
I Fiati della Toscanini alla Dallara Academy

Domenica alle 19, nell’auditorium della «Dallara Academy» secondo appuntamento con i concerti da camera, uno per stagione, promossi dalla Dallara e dalla Toscanini. Sul palco si esibirà l’Ensemble di Fiati della Filarmonica Toscanini che delizierà il pubblico con le composizioni di Ludwig van Beethoven. Per coloro che lo desiderano, al termine del concerto si terrà la cena a buffet organizzata dal Bar Centrale di Collecchio con un menù a chilometri zero e con prodotti del territorio (per le prenotazioni per la cena chiamare la reception della Dallara Academy al 0525/1982980). L’evento, che si svolge con il patrocinio del Comune di Varano de’ Melegari in collaborazione con la proloco è offerto a chi vorrà partecipare nel limite dei posti disponibili. Info: biglietteria@fondazionetoscanini.it o telefonare dalle 10 alle 13 allo 0521/391339.


BASSA

BUSSETO
Cinema, spettacoli e visite guidate al Festival Guareschi

Prosegue, a Busseto e Roncole Verdi il «Busseto Festival Guareschi “Don Camillo & Peppone”, Cinema, teatro e trattorie», a cura di Ater Associazione Teatrale Emilia Romagna, progetto del Comune di Busseto, in collaborazione con November Porc, all’interno del programma del Comitato Guareschi - Medaglia d’oro del Presidente della Repubblica, con il contributo di Destinazione Turistica Emilia, Regione Emilia Romagna. Domenica, alla Casa Archivio Guareschi di Roncole Verdi, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 è aperta la Mostra antologica permanente «Giovannino Guareschi nostro babbo». Inoltre nelle sale dell’accademia del Teatro Verdi, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19, sarà visitabile la mostra «Route 77- Con Guareschi, in bicicletta lungo la via Emilia» , ideata da Egidio Bandini, giornalista e saggista, direttore del Festival, presidente del Gruppo Amici di Giovannino Guareschi. Tutto il programma sul sito bussetolive.com. 

FIDENZA
Al teatro Magnani «Magia in musica» con il Chorus di Verona

Domenica alle 17, il teatro Magnani ospiterà il concerto benefico dal titolo «Chorus 2019-Magia in musica». Sul palco si esibirà il celebre «Chorus» di Verona, la formazione musicale composta da oltre sessanta coristi e da un valido gruppo strumentale. L’evento è promosso dalle associazioni «Fidenza per i Bambini nel Mondo» ed «Ava» (associazione volontari autismo) a cui sarà destinato il ricavato per finanziare i progetti istituzionali che i due sodalizi fidentini stanno attualmente sostenendo. Compagine musicale tra le più apprezzate a livello nazionale ed internazionale, il «Chorus» presenta un repertorio molto ampio fatto di musica leggera, popolare, gospel musical, colonne sonore di cartoni animati e cover internazionali. Il «Chorus» vanta collaborazioni con artisti del calibro di Katia Ricciarelli, Albano, Irene Grandi, Andrea Mingardi, i Neri per caso, Alan Sorrenti e Charles Aznavour solo per citare alcuni nomi noti. Info: 0524/481371 oppure 340/5233789.

FONTANELLATO
«Clown in libertà» per domenicAteatro

Nell’ambito della piccola e preziosa rassegna domenicAteatro dedicata a bambini e famiglie, arriva al Teatro Comunale di FontanellatoClown in libertà, in scena domenica  alle 16, masterpiece del trio Teatro Necessario, al secolo Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini e Alessandro Mori. Clown in libertà è un momento di euforia, ricreazione e ritualità catartica per tre buffi, simpatici e «talentuosi» clown che paiono colti da un’eccitazione infantile all’idea di avere una scena ed un pubblico a loro completa disposizione. Senza un racconto enunciato e senza alcuno scambio di battute, Clown in libertà racconta, dunque, il pomeriggio un po’ anomalo di tre clown. La rassegna DomincAteatro è realizzata grazie al contributo di Fondazione Pizzarotti e Chiesi. Informazioni e Prenotazioni  327-4089399 - teatrofontanellato@gmail.com www. teatrofontanellato.it.

Natale in Rocca con tante iniziative
Domenica torna  il mercatino «Natale in Rocca» con tanti oggetti regalo, addobbi per la casa e prelibatezze gastronomiche ma anche majorettes, artisti di strada e stand naturalistici a cura della Bottega di Mastro Gufo. Per i più piccoli ci sarà inoltre la possibilità di incontrare Babbo Natale nella casetta allestita nel cortile della Rocca e consegnare direttamente nelle sue mani la letterina con i desideri per la notte della vigilia. Domenica alle 10 tutti in scarpette da ginnastica e cappello rosso per la Camminata dei Babbi Natale mentre alle 15 la Rocca Sanvitale proporrà la visita guidata animata «Belle e il Natale».

SAN SECONDO
Nuovi appuntamenti con «Casa Nebbia»

La kermesse «November Porc…speriamo ci sia la nebbia» è terminata ma a San Secondo prosegue, fino all’8 dicembre, l’appuntamento con «Casa Nebbia», aperta domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, nella sala delle scuderie della Rocca dei Rossi. L’iniziativa è organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione culturale «Everelina». La mostra, un vero e proprio percorso sensoriale volto a stimolare l’emotività del pubblico attraverso esperienze olfattive, uditive e tattili, oltre che visive è arricchita dall’esposizione «Paesaggi Evanescenti» di Gigi Montali. Domenica inoltre, alle 17, Extrasy presenterà «Testi e tasti». I testi di Elisa Bertuccioli, come viene evidenziato nella presentazione, traggono sempre ispirazione da una singola parola che si trasforma in un racconto. I testi di Luca Adorni accompagneranno la lettura delle parole narrate, amplificandone la dimensione emotiva. Si potrà infine abbinare l’ingresso a «Casa Nebbia» ad una visita guidata alla Rocca (a prezzo scontato).

PEDEMONTANA

LANGHIRANO
Visite al castello di Torrechiara

Una giornata di festa a Torrechiara all’insegna della riscoperta del Medioevo, della storia e della buona tavola. Domenica alle 10.30, alle 11.45 e alle 14.30 - al castello di Torrechiara, a cui si potrà accedere gratuitamente, verrà nuovamente proposta al pubblico la visita guidata in abiti medievali «Bianca e la Corona sospesa». Alle 11, invece, ci sarà la visita denominata «Bianca raccontami», un appuntamento pensato per i più piccoli, ma comunque istruttivo e divertente per tutti. Le visite fanno parte del progetto «I Castelli delle Donne», che unisce regge e grandi dimore abitate da straordinarie protagoniste della Storia nei territori di Parma e Reggio Emilia. Per chi lo desiderasse, alle visite in castello è possibile abbinata una degustazione guidata di prodotti locali nella «Tavola del Contado» in piazza Leoni 2, ai piedi del  castello. Per informazioni chiamare il : 328 2250714 oppure scrivere una mail a assaporaparma @assaporaparma.it

LESIGNANO 
Aria di Natale con mercatini e cori

L’Istituto comprensivo di Neviano e Lesignano e comune di Lesignano de’ Bagni, in collaborazione con la Pro loco di Lesignano, organizzano domenica «Una giornata insieme per…», il tradizionale evento prenatalizio all’insegna della solidarietà. Dalle 10, e per l’intera giornata, in piazza Marconi sarà presente il Mercatino di Natale con gli oggetti realizzati da bambini, genitori, volontari e insegnanti delle scuole. Il ricavato sarà interamente devoluto al Reparto di Oncoematologia pediatrica di Parma. Alle 15 appuntamento con i cori natalizi dei ragazzi della scuola e a seguire interverranno Giancarlo Izzi, ex direttore del reparto di Oncoematologia pediatrica, il sindaco di Lesignano Sabrina Alberini e il dirigente scolastico Enrico Calzolari. Sempre nel pomeriggio per i più piccoli «arriva Babbo Natale sul calesse» e «Truccabimbi».

MEDESANO
Pomeriggio di danze al circolo Tre Torri

Rosella e Marco saranno i protagonisti del pomeriggio danzante al Centro Tre Torri domenica dalle 15.30.

MONTICELLI
 liscio dal «Lallo»

serate di  divertimento al «Salotto del Lallo», in via Marconi a Monticelli Terme. Domenica sera, alle 21, infine, spazio al ballo liscio.

SALA BAGANZA
«Dolce Rocca» regala spazio ai più golosi

Si prospetta una domenica ad alto potenziale attrattivo per i golosi a Sala Baganza: domenica all’interno della Rocca Sanvitale si svolgerà l’inedita mostra mercato «Dolce Rocca», la manifestazione dedicata al binomio vincente tra prodotti artigianali e vini del territorio. Da mattina a sera lo storico maniero ospiterà mostra mercato, degustazioni gratuite di panettoni artigianali abbinati alla malvasia e spettacoli dedicati anche ai più piccini per una giornata in compagnia all’insegna delle eccellenze del territorio. L’iniziativa è organizzata da Ascom Parma, attraverso i propri gruppi Fipe Parma (Federazione italiana pubblici esercizi) e Panificatori Artigiani Parma, Proloco di Sala Baganza, Consorzio di Tutela dei Vini dei Coli di Parma, Comune di Sala Baganza con il patrocinio di Ais (associazione italiana sommelier) ed il main sponsor Molino Grassi. Il programma della giornata è pieno di occasioni per tutti e prevede appuntamenti ad hoc per degustare, riflettere e divertirsi. Alle 11 si terrà «Aperitivo Insolito» in collaborazione con Ais Parma e Scuola Alberghiera di Salsomaggiore, che prevede l’abbinamento di «Panettone artigianale salato con Malvasia di Parma e..non solo». Alle 15 spazio al dibattito con l’incontro su farine e lievitazione dal titolo «Riflessioni sulla tradizione del panettone artigianale». Alle 15.45 largo alla degustazione di malvasia passita con panettone artigianale, a cura di Ais Parma. Alle 16 per i bambini, e non solo, lo spettacolo di burattini del Teatro Medico Ipnotico «Racconti d’estate», al Piccolo Teatro di via Garibaldi. Alle 17 tutti i bimbi potranno fare una gustosa merenda con panettone e gelato artigianale. «Dolce Rocca» apre di fatto il calendario del «Piccolo Festival dell’Inverno» organizzato da Proloco, Comune e le associazioni del paese per animare il periodo festivo, sino all’Epifania, di appuntamenti ed iniziative che spaziano dalla musica alla fotografia, dallo sport all’enogastronomia.

SANT'ANDREA BAGNI
In mountain bike o di corsa sulle colline medesanesi

Rimandato causa maltempo prenderà il via domenica  a Sant’Andrea Bagni il Winter Bike Festival, l’evento sportivo non competitivo organizzato dalla società Up Virtus di Parma, sezione Ducato Bikers, in collaborazione con Uisp e con il patrocinio dell’amministrazione comunale. In mountain bike o di corsa, le colline del medesanese saranno il teatro naturale della manifestazione che nella passata stagione ha portato oltre 400 partecipanti. Winter Bike Festival è aperto a tutti: per l’evento in bici si tratta di un appuntamento tradizionale giunto alla 11ª edizione, mentre il Trail è una novità che si rinnova da 3 anni. Due i percorsi per chi sceglierà la bici, entrambi sullo sterrato: “lungo” di 27 km con 1000 mt di dislivello, oppure “corto” di 20  km per 750 mt di dislivello, sulle colline tra Monte Genesio e Monte Inverno su strade bianche e single track, immersi nei colori dell’autunno. Per il Winter Trail invece si potrà scegliere tra il tragitto “lungo” di 19 km, quello “medio” 12 km e quello “corto” di 6 km. Partenza e arrivo da Sant’Andrea Bagni. Le iscrizioni si potranno effettuare la mattina stessa: dalle 7.30 alle 8.45 per l’evento bike, con partenza alle 9; in omaggio ai primi 300 iscritti la borraccia eco friendly in alluminio; dalle 9 alle 9.45 per il trail con partenza alle 10. È previsto un ristoro intermedio presso l’Azienda agricola San Paolo dove la famiglia Brianti ancora una volta accoglierà i partecipanti con degustazioni di prelibati salumi di maiale nero a km Zero. Per tutti i partecipanti ci sarà un rinfresco finale a base di dolci. In centro a Sant’Andrea Bagni sarà attrezzato il parcheggio, con possibilità del lavaggio bici, docce e pranzo convenzionato alla pizzeria ristorante Andrea’s a poche decine di metri dalla manifestazione. Premi speciali per le squadre più numerose. Si consiglia di consultare il sito web www.ducatobikers.com per controllare gli aggiornamenti sulle condizioni dei tracciati in caso di meteo avverso in questi giorni che precedono l'evento.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI