×
×
☰ MENU

Una domenica tra mercatini di Natale, corali e presepi: l'agenda di oggi

Una domenica tra mercatini di Natale, corali e presepi: l'agenda di oggi

15 Dicembre 2019,09:22

BASSA

BUSSETO
Al Teatro Verdi «L'elisir d'amore»

Domenica alle 15.30, nuovo appuntamento con la stagione lirica del Teatro Verdi di Busseto curata da Adads col patrocinio di Comune, Regione e il sostegno di sponsor privati. Per l’occasione andrà in scena «L’elisir d’amore» di Gaetano Donizetti. Info allo 0524.92487. 
 
COLORNO 
Gli elfi nella Reggia

Il «Magico Natale» domenica è  tra elfi, animali fantastici, effetti speciali e musica. Domenica, dalle 14.30 alla Reggia di Colorno. Si potrà compiere una visita a tema, su misura per le famiglie, tra elfi, animali fantastici, effetti speciali e musiche tradizionali del Natale. Una bellissima fata accompagnerà adulti e bambini in un magico viaggio alla scoperta della storia degli elfi che, da 450 anni, indossano un cappellino di riconoscimento per aggirarsi all’interno del palazzo senza correre il rischio di esser catturati dalle guardie ufficiali del Natale. Per questo motivo, all’interno delle sale della Reggia, ci sarà il gentile elfo-sarto che regalerà a tutti i bambini l’originale copricapo degli elfi. Non mancherà l’angolo dedicato alle foto-ricordo da postare sui social e da condividere con amici e parenti. Storia, magia e tradizioni saranno narrate dall’elfa cantastorie pronta a leggere un racconto che condurrà in un mondo indescrivibile. L'iniziativa è per bimbi dai 4 ai 10 anni

FONTANELLATO
Cori nel Labirinto con le canzoni delle feste

Prosegue la rassegna di canto corale al labirinto della Masone.  Domenica alle 16 saranno ospiti il coro «L’incontro musicale», guidato da Ewa Lusnia, e la Corale Lirica Valtaro, diretta da Giovanni Chiapponi. Ogni coro - durante queste esibizioni - proporrà un repertorio diverso, nel quale saranno inserite alcune delle più belle canzoni di Natale della tradizione non solo italiana ma  europea. Per l’occasione, inoltre, il biglietto d’ingresso al Labirinto della Masone avrà il costo ridotto di 10 euro a partire dalle 15.30 e comprenderà anche l’accesso al parco, alla collezione d’arte e alla mostra temporanea (in programma fino al 15 matrzo) «Wendingen 1918-1931. Rivolgimenti sospesi tra Jugendstil e astrazione». 

SAN SECONDO
Natale in musica con la banda «Frazzi»

Domenica alle 17, nella chiesa collegiata di San Secondo, appuntamento con «Natale in musica» con il locale corpo bandistico «Vito Frazzi» diretto dal maestro Erik Zavaroni. Ospite dell’evento, patrocinato dal Comune, sarà il soprano Maria Carla Ferri. 

SORAGNA
Mostra dei presepi della Pro Loco

Sarà visitabile anche domenica, nella chiesa della Beata Vergine del Carmine di Soragna, la mostra dei presepi, promossa dalla sezione locale della Pro Loco e patrocinata dall’amministrazione comunale soragnese: nelle due giornate, la chiesa sarà aperta dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.

 

TORRILE
Domenica concerto

Il weekend torrilese ruoterà attorno all’attesa di Santa Lucia con eventi per i bimbi del paese e per le loro famiglie. Domenica alle 14,30 tutti al Circolo Il Portico per aspettare Santa Lucia e gli zampognari della Compagnia del Lorno con dolcetti per tutti i bimbi. Alle 15,30 il sipario della struttura di via Allende si alzerà sullo spettacolo di burattini proposto dal Teatro Medico Ipnotico «Momo». Sempre domenica, ma in piazza Pertini alle 20,30, andrà in scena il concerto «Happy Christmas to you» con Jackie Perkins, Elio Baldi Cantù, Paolo Manfrin, Tommaso Baldi Cantù e Sandro Ravasini.

ZIBELLO
Un libro con tè alle 5: inaugura Varesi

Si apre domenica a Zibello, la rassegna letteraria «Un libro con tè alle cinque», ideata e organizzata dalla scrittrice locale Rosalba Scaglioni con la collaborazione di Ubik Salsomaggiore. Per l’occasione, alle 17, con ingresso libero, di fronte al camino acceso della locanda Leon d’Oro di piazza Garibaldi, sarà presentato il libro «Gli invisibili» dello scrittore parmigiano  Valerio Varesi (edizioni Mondadori). La rassegna ha lo scopo di raccogliere libri da destinare alla biblioteca comunale. Ulteriori informazioni  allo 0524/99140. Per tutto il fine settimana,  inoltre, nel convento domenicano di Zibello, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, sarà aperto «Il Cinematografo», il museo del cinema «Amedeo Narducci» (info al 347/4065078). 

PARMA

VIA D'AZEGLIO
È grande festa di là dall'acqua: domenica presepi e mercatino

Proseguono le feste natalizie targate «Parma Viva» che domenica , dopo il successo della data di via Garibaldi, animeranno anche via D’Azeglio per il tradizionale appuntamento di «Natale sotto l’Albero», promosso da Ascom e organizzato da Edicta Eventi con il patrocinio del Comune. Sarà una giornata da trascorrere in compagnia, avvolti dall’atmosfera delle luci e decorazioni, per pensare agli ultimi regali e riscoprire la bellezza dello storico quartiere de «De d’la da l’acqua». A partire dalle 9, un mercatino a tema natalizio colorerà l’intera via con stand selezionati che esporranno opere creative e artigianato artistico, articoli da regalo, abbigliamento e accessori, nonché specialità gastronomiche con uno spazio per la degustazione. I più piccoli potranno, invece, divertirsi tra glitter e colori nell’area dedicata al truccabimbi, presente per tutta la mattinata. Anche quest’anno, la festa sarà arricchita dalla «Mostra dei Presepi» nel chiostro della chiesa dell’Annunziata che ospiterà 40 presepi, realizzati da artisti provenienti da tutta Italia (ingresso libero); sarà possibile anche ammirare il presepe creato dalla Famija Pramzana ed esposto nell’Oratorio di Sant’Ilario sotto i portici dell’Ospedale Vecchio, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.30. Anche in quest’occasione, saranno presenti numerose onlus a cui rivolgere la propria donazione, oltre all’immancabile gruppo degli alpini che proporrà vin brulé per riscaldarsi tra una bancarella e l’altra.
E in Ghiaia torta fritta, panigacci e tortél dóls
Domenica in Piazza Ghiaia, con il quarto appuntamento dei «Mercatini di Natale», si potrà respirare un’atmosfera magica, in attesa del 25 dicembre. L’evento - giunto quest’anno alla sesta edizione e che proseguirà per tutte le domeniche fino al 29 dicembre - offrirà un mercato natalizio selezionato con la presenza di banchi dedicati ad addobbi, presepi, balocchi, esposizioni vintage, artigianato artistico di qualità, addobbi e balocchi come quelli a tema con il cinema e le serie tv più famose: si potrà trovare anche oggettistica e giochi a tema Harry Potter, Star Wars e Il Signore degli Anelli. Dalle 9 alle 19, saranno tantissime, dunque, le proposte shopping con idee originali per decorare la casa o per la scelta dei regali da mettere da mettere sotto l’albero. I «Mercatini di Natale» sono organizzati da «Bi&Bi Eventi» in collaborazione con «PromoGhiaia». Domenica in Piazza Ghiaia tornerà la Confraternita del Tortél Dóls con i tipici tortelli della Bassa parmense in versione cruda per acquistarli e cucinarli a casa o anche in versione cotti, da passeggio, per una merenda davvero gustosa. Il gusto sarà di casa in Ghiaia perché oltre alle tante aziende agricole del territorio, e non solo, che esporranno sui banchi tantissime golosità e specialità regionali, saranno proposti anche i panigacci della Lunigiana, un tipo di pane rotondo, non lievitato, cotto in uno speciale piatto di terracotta a fuoco vivo che saranno farciti in diverso modo, con proposte anche vegetariane. E ancora: ci sarà anche il food truck di «Gusto Parma» che proporrà le tipicità del nostro territorio: c’è sempre tempo per un buon piatto di anolini o per un degustare un aperitivo con torta fritta e salumi. 

VIALE MENTANA
«Natale in Vinile»: regalare un disco da collezione

La possibilità di mettere un vinile sotto l’albero o di pensare di fare un regalo davvero esclusivo, un vero e proprio gioiello musicale d’«altri tempi». Anche domenica dalle 9 alle 19, nelle sale del Circolo ricreativo dipendenti comunali (all’interno della sede del Circolo filatelico numismatico e collezionistico parmense), di viale Mentana 31/a, andrà in scena la prima edizione di «Natale in Vinile», la mostra-mercato della musica dedicata a tutti gli amanti dei vinili. L’evento è promosso da un gruppo di collezionisti parmensi in collaborazione con l’associazione culturale «Vinylistic» e il patrocinio del Comune. La mostra-mercato sarà - c’è da starne certi - una no-stop musicale che risveglierà il desiderio e la curiosità di ripescare, ad esempio, la musica metal, le sonorità punk, la musica italiana e quella straniera. Numerosi collezionisti, e non solo, si ritroveranno per esporre, scambiare e vendere le copertine memorabili che hanno fatto la storia del secolo scorso: sarà, infatti, possibile trovare dischi di ogni genere musicale, dalla musica italiana al rock, passando attraverso punk, funk, jazz fino alle sonorità blues, garage e acidfolk. Si potrà trovare, dunque, tutta la musica dalla «a» alla «z», una vastità di materiale in grado di spiegare il costante successo di questo genere di manifestazioni. 
A caccia del pezzo raro
Un appuntamento davvero imperdibile per i semplici appassionati della buona musica, sia semplici ascoltatori che gli amanti, ma anche per i collezionisti più esigenti, alla ricerca del pezzo raro o della curiosità per completare o espandere la propria collezione. Chiunque potrà esporre, scambiare, acquistare, vendere o semplicemente farsi valutare i dischi da un esperto dischi. La mostra del disco, che da sempre risveglia la voglia di trovare la chicca d’occasione, vedrà anche la possibilità di trovare pezzi rari o della curiosità per i collezionisti più esigenti, di completare o espandere la propria collezione: si potranno ammirare, oltre ai vinili, vari tipi di hi-fi vintage, poster di dischi, libri di musica e anche spartiti antichi. 
Trenta espositori
«Natale in Vinile» vedrà la presenza di 30 espositori tra dischi, cd, dvd, rarità, vintage e arte musicale - precisano gli organizzatori -: una chicca per gli appassionati che troveranno pezzi per arricchire le loro collezioni e l’occasione per tutti di assaporare la magia di dischi che sono ancora capaci di emozionare alla vista e all’ascolto. Una manifestazione che assumerà le sembianze di un luogo di scambio aperto a tutti di dischi, di informazioni e di cultura legata a questo tipo di fruizione della musica, che vanta un numero crescente di appassionati in tutto il mondo». Per ulteriori informazioni: macseventi@gmail.com.

DOMENICA
Concerto sotto l'albero: musica per l'Hospice

Domenica alle 17.30 al Teatro Regio si rinnova l’appuntamento con l’evento benefico dal titolo «Concerto sotto l’albero», promosso dall’associazione di volontariato «Amici delle Piccole Figlie» a favore dell’Hospice Centro cure palliative. Il concerto, che sarà presentato da Paolo Zoppi, proporrà le più belle pagine del repertorio lirico con brani di Verdi, Puccini, Bizet, Saint-Saens e Mascagni. I protagonisti della serata - che vede il patrocinio del Comune del Lions Club Maria Luigia - saranno la Corale Verdi, l’orchestra Filarmonica dell’Opera italiana Bruno Bartoletti, il soprano Amarilli Nizza, il tenore Carlos Cardoso e il basso parmigiano Marco Spotti. Ospite d’eccezione, il violinista Matteo Fedeli, testimonial degli «Amici delle Piccole Figlie», che suonerà il prezioso violino «Guarneri 1709». La direzione artistica è affidata al maestro Andrea Chinaglia. Evento ad ingresso libero con offerta: i biglietti gratuiti saranno a disposizione del pubblico, sino ad esaurimento posti al Teatro Regio, nelle giornate di domani e domenica, a partire dalle 16.

VIA MAZZINI
Alberi in miniatura per aiutare l'Hospice

Domenica, dalle 9 alle 19, in via Mazzini, davanti all’Ovs, sarà allestito un mercatino di Natale a favore dell’Hospice-Cure Palliative Piccole Figlie. L’iniziativa - che proseguirà anche nei giorni 14 e 15 dicembre - è promossa dall’associazione onlus «Claudio Bonazzi» guidata da Mimma Petrolini e Antonio Maselli. Saranno esposti gli alberi di Natale in miniatura e le spille provenienti da Praga nobilitate da gocce di cristalli di Boemia.

PALAZZO DEL GOVERNATORE
Vitali presenta il suo ultimo libro

Domenica ultimo appuntamento con  la rassegna «A Natale, un libro...»: alle 16.30 a Palazzo del Governatore, lo scrittore Andrea Vitali presenterà, dialogando con il saggista Carlo Varotti, il volume «Sotto un cielo sempre azzurro» (incontro in collaborazione con Garzanti Editore). L'ingresso è libero fino a esaurimento posti.

BAGANZOLA
Lo strudel solidale de «Il Filodijuta»

Domenica e lunedì - dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30 - nell’Emporio solidale di Natale dell’associazione di promozione sociale «Il Filodijuta», in strada Baganzola 211 a Baganzola, si potrà acquistare lo strudel solidale del Trentino: i proventi saranno devoluti, come del resto quelli del temporary shop, ai progetti scolastici dell’associazione parmigiana, guidata da Lorena Sghia. Lo staff bengalese, coordinato dal parmigiano Alessandro Mossini, è composto da cinquantadue persone che ogni giorno operano per rendere la scuola e l’istruzione una realtà per quasi mille bambini. Info: 338/4629759 oppure info@filodijuta.it.

PEDEMONTANA

BAZZANO
Si accendono le luci nel paese dei presepi

Si sono accese le luci che illuminano i presepi allestiti a Bazzano, che per il 14° anno si conferma «Il paese dei presepi». Sono oltre 200 i presepi presenti nella frazione del comune di Neviano degli Arduini, ideati con passione e tanta creatività dagli abitanti, che li hanno allestiti nei cortili, nelle nicchie, lungo le vie, negli angoli nascosti del paese, realizzati con materiali semplici e per lo più provenienti dal territorio. Nessuna competizione, nessun premio in palio. La manifestazione nasce dal desiderio di condividere con la propria comunità, e con i tanti appassionati che li verranno a visitare, il tradizionale simbolo del Natale che solitamente resta nell’intimo delle mura domestiche. L’unica regola è l’uso di materiali semplici e di tanta fantasia. Così anche i posti più inusuali, come una vecchia valigia, diventano lo scenario perfetto per la rievocazione della nascita di Gesù. E poi nelle finestre delle case, nelle piccole nicchie oppure nei giardini e per strada. Presepi di tutte le dimensioni, dai grandi e scenografici allestimenti, ai piccoli ma simbolici scrigni di questa storia universale, realizzati con i materiali più diversi, dal legno per creare le sagome alle pietre per costruire la grotta. I personaggi sono gli stessi, ma ogni presepe è caratterizzante e capace di raccontare la storia di chi l’ha ideato. Una manifestazione che vede impegnata, in un grande sforzo corale, tutta la comunità. Ed è proprio grazie agli abitanti, che ogni anno si mettono all’opera per ideare un’opera originale e diversa dalla precedente che l’evento, promosso dalle associazioni del territorio Gruppo culturale «Il Camino» e Pro loco di Bazzano con il patrocinio del comune di Neviano degli Arduini, è cresciuto nel tempo, accrescendo il numero dei presepi, andando oltre i confini territoriali, fino al riconoscimento che ha visto la realtà di Bazzano essere inserita nel circuito «La strada dei presepi, dal Po al Cusna», redatto dal gruppo «Amici del presepio di Reggio Emilia». I presepi saranno visitabili tutti i giorni fino al 6 gennaio 2020, sia durante il giorno sia la sera. I visitatori troveranno a loro disposizione negli esercizi commerciali e nei luoghi pubblici le apposite mappe, realizzate per indicare ai visitatori i percorsi a piedi e quelli da percorrere in macchina per scoprire tutti i presepi presenti a Bazzano, allestiti anche nei singoli gruppi di case dislocati nel vasto territorio della frazione.

COLLECCHIO
Al Mercanatale bancarelle, musica e gara di spongata

Domenica appuntamento da non mancare col Mercanatale che quest’anno si presenta ricco di iniziative che interesseranno tutte le fasce d’età dai più piccoli agli anziani. Sarà coinvolto tutto il centro del capoluogo: via Spezia, piazza Avanzini, viale della Libertà fino al parcheggio sotterraneo e via Galaverna. A fare da collante vi saranno le bancarelle del mercato del consorzio la Qualità dei Mercati di Ascom e del Consorzio Terra dei Gonzaga che per tutto il giorno dalle 9 alle 19 proporranno una scelta variegata di prodotti di alta qualità. Vi saranno anche bancarelle con l’artigianato natalizio e i negozi aperti che proporranno la loro merce all’esterno dell’esercizio. Durante il mercato ci sarà la musica in marcia con la Fantpomatikorchestra che poi alle 17 sarà presente sotto il cedro del Libano illuminato di Piazza Repubblica per il gran finale in musica. In via Galaverna dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 uno scuolabus ospiterà la mostra di 54 pezzi diversi di Pinocchio seduti sui sedili. Sono parte della copiosa raccolta di Pinocchio di Fabrizio Lorenzoni composta da ottomila articoli diversi che il gaianese in tanti anni ha raccolto con amore. Dovrebbe essere un preludio alla mostra che dovrebbe essere allestita il prossimo anno nel centro culturale di villa Soragna. In Piazza Avanzini il Gruppo Alpini di Collecchio allestirà un tendone dedicato ai bambini e dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 17 ci sarà l’animazione speciale per i bambini con Mago Gigo mentre nella piazzetta laterale a via Spezia si svolgeranno iniziative varie sempre dedicate ai bambini. I negozi aderenti al Centro commerciale naturale Vivere Collecchio esporranno in vetrina i disegni realizzati dai bambini delle scuole elementari di Collecchio e frazioni per il concorso «Che Natale in vetrina!» promosso dallo stesso Centro commerciale naturale. Durante la giornata sarà quindi possibile anche mettere nell’urna il proprio voto indicando la classe e il codice del disegno preferito. La votazione sarà, in ogni modo, aperta fino al 31 dicembre. Al Bar Liberty di via Spezia 73 si svolgerà la gara culinaria per la migliore spongata della tradizione natalizia. Dalle 10,30 alle 12,30 sarà possibile consegnare la spongata con allegato la lista degli ingredienti utilizzati. Una giuria composta da professionisti del settore e riconosciuti esperti della trazione voterà le tre spongate migliori che verranno premiate alle 16.30 con buoni acquisto spendibili nei negozi del Centro commerciale naturale di Collecchio. Nel centro del capoluogo sarà anche allestito uno stand della Pro Loco Collecchio che presenterà la propria attività. Al teatro Crystal, infine, due proposte. La prima, che avrà inizio alle 17, sarà «Magica Bula», spettacolo di bolle di sapone e Tai-Chi per bambini mentre la seconda, con inizio alle 19,30, sarà lo spettacolo di musica indiana Kiirtan «Una goccia nell’oceano». 

FELEGARA
Le bolle di Sperduti al teatro Tanzi

«Otto il bassotto» è lo spettacolo che inaugura la stagione «The & Teatro» del Comune di Medesano domenica alle 15. Nel teatro Adolfo Tanzi di Felegara in scena Paolo Sperduti, l’artista di strada di Sora, patria dei palloncini, con la sua creazione comica di clownerie e fantasia con i palloni e le bolle di ogni forma e misura. 

FELINO

Tra jazz e tango suona la fisarmonica
Musica dal vivo domenica alle 16.30 al Teatro comunale di Felino. Con «La notte della fisarmonica» sul palco si esibiranno 5 fisarmonicisti solisti accompagnati dall’orchestra di Gianluca Campanini. Ospiti speciali della serata saranno il giovanissimo cantante lirico Pietro Brunetto e il chitarrista Pino Bifano. Non solo musica folk ma anche jazz, classica, tango argentini, tutti generi nei quali la fisarmonica eccelle. Uno spettacolo a 360 gradi durante il quale, con l’ausilio di diapositive, verrà anche raccontata la storia di questo strumento tipico della tradizione emiliano-romagnola. 

MEDESANO
Tutti in pista con Cristian

Pomeriggio con la musica dell’Orchestra Cristian domenica al Circolo Tre Torri di Medesano. Tutti in pista a partire dalle 15.30

MONTICELLI
Al «Salotto del Lallo» il liscio

 serate di puro divertimento al «Salotto del Lallo», in via Marconi 1. Domenica sera, alle 21, spazio al ballo liscio.

NOCETO

L'aperitivo di Natale? Questa volta è doc
Aperitivo di Natale» nocetano doc: è la proposta della Commissione Deco (Denominazione comunale di origine) di Noceto, che si fa promotrice della prima edizione di un evento che porterà in piazza i prodotti tipici della tradizione locale. Domenica, dalle 11 alle 13 in centro storico si potranno degustare gratuitamente alcune delle specialità già inserite nel paniere comunale e altre che si sono candidate per entrare tra le tipicità del territorio. Nel paniere, tra le altre cose,   ci sono gli gnocchi e il salame fritto, il Nocino di Noceto, il Brisghen, biscotto al liquore e noci, il Salambeer, salame cotto nella birra e la polenta di Cella.

OZZANO TARO
Un brindisi a Monte delle Vigne: workshop e tour in cantina

Con il Natale alle porte, Monte delle Vigne apre le proprie cantine per dare modo a eno-appassionati e gourmet di calarsi in una dimensione pre-festiva dove a farla da padrone è il profumo augurale delle nuove annate e quello rassicurante delle più prestigiose riserve. In un clima reso ancora più caldo ed euforico dai risultati raggiunti in questo 2019, che ha visto Callas 2017 aggiudicarsi i 3 Bicchieri di Gambero Rosso per il secondo anno consecutivo, l’azienda vinicola di Ozzano Taro estende a tutti gli estimatori dell’eccellenza nel bicchiere l’invito a Natale in cantina, durante il quale ci si potrà anche ispirare per trovare un regalo originale e caratteristico da mettere sotto l’albero, saranno infatti disponibili speciali confezioni regalo anche per i formati speciali. Domenica, durante tutta la giornata, Steli di Stile di Collecchio offrirà la possibilità di personalizzare le proprie confezioni natalizie con materiali ecosostenibili e curerà due workshop su prenotazione imperdibili: alle 10 workshop «Costruisci il tuo centrotavola del Natale» e alle 15  «Costruisci il tuo cadeau natalizio». Inoltre sarà possibile partecipare a visite guidate della cantina, programmate nei turni delle 11, delle 15, delle 17, e delle 18 da intendersi come un modo per addentrarsi in un luogo magico, dove nascono e maturano Nabucco e Callas, simboli di una filosofia biologica di valorizzazione del terroir illustrati in via del tutto eccezionale direttamente dai produttori. Accanto ai vini saranno presenti i famosi Lievitati di Alessandro Battistini della Pasticceria Battistini di Parma (via Montebello, 84/B); Il Lievitato Classico, Nuvola, pera e cioccolata e Borgo Giacomo insieme a pralines artigianali e oggettistica natalizia. Per informazioni e prenotazioni ai workshop: info@montedel

TORRECHIARA
Al castello visita guidata in abiti medievali

Domenica alle 10.30 e alle 11.45 al castello di Torrechiara sarà proposta nuovamente la visita guidata in abiti medievali «Bianca e la Corona sospesa». Le visite fanno parte del progetto «I Castelli delle Donne», che unisce regge e grandi dimore abitate da straordinarie protagoniste della Storia nei territori di Parma e Reggio Emilia. Per chi lo desidera, alle visite in castello è abbinata una degustazione guidata di prodotti locali nella «Tavola del Contado» in piazza Leoni 2. Ulteriori informazioni al  328/2250714 oppure scrivendoi a questa e-mail: assaporaparma@assaporaparma.it.

TRAVERSETOLO
Concerto di Natale al Palasport

Domenica alle 16 al Palasport si terrà il «Concerto di Natale per Traversetolo». Si esibirà il Gruppo Dance di Simona Ravazzoni insieme ad alcuni ospiti: la cantante Aileen ed Enza Catenacci. Condurranno Aldo Musci e Diana Maria Vornicu. La regia è di Egidio Tibaldi. Ingresso gratuito.

SALSO E FIDENZA

FIDENZA

«Xmas Run», la corsa formato famiglie
Sarà una corsa non competitiva aperta a tutti, singoli, gruppi e famiglie con bambini, la prima edizione della «Xmas Run» che domenica partirà alle 10 dal Fidenza Shopping Park, a fianco della piazzetta centrale. La camminata, da vivere con sano spirito di divertimento, si snoderà tra le campagne attorno al Parco commerciale, con la possibilità di scegliere tra due distanze alla portata di tutti: 8.1 e 4.4 chilometri. La «Xmas Run», organizzata da Parma Marathon in collaborazione con il Fidenza Shopping Park, prevede diverse sorprese natalizie sul cammino, un Babbo Natale ufficiale con cui farsi fotografie e premi ai due migliori costumi a tema natalizio, uomo e donna, che parteciperanno. Le iscrizioni possono essere effettuate attraverso il sito www.xmasrun.it e i primi 300 iscritti riceveranno un gadget natalizio. La manifestazione, in sintonia con lo spirito del Natale, si caratterizza per lo scopo benefico: il 50% del ricavato delle iscrizioni sarà, infatti, devoluto alla Fondazione Bambini e Autismo Onlus di Fidenza per le sue attività sul territorio. «Fidenza Shopping Park - sottolinea il direttore Alberto Lapioli - si conferma runner in un 2019 che ci ha visti coinvolti in diversi eventi sportivi dedicati alla corsa: dapprima, a febbraio, come sponsor della “Verdi Marathon” poi, a settembre, come co-promotori della prima “Fidenza Shopping Run” e, ora, della “Xmas Run”. Un impegno a favore dello sport e dei sani stili di vita che intendiamo proseguire anche nel 2020».

Voci bianche  in coro  domenica
Nell’ambito della rassegna corale «Natale dei bambini», il coro Voci bianche di San Michele si esibirà, alle 16, nella chiesa di Roncole. 

Musica e balli in via Mazzini
Si balla domenica, al centro polivalente ex macello di via Mazzini, con l’associazione fidentina anziani. Dalle 15.30, pomeriggio danzante con musica e balli, con Ringo e Monica. Durante il pomeriggio danzante verrà offerto anche un piccolo rinfresco agli intervenuti.

SALSOMAGGIORE
Domenica dedicata al «Canto di Natale»

Domenica alle 17 al circolo di lettura «Il Salotto illuminato» al Grand Hotel Salsomaggiore, l’associazione «Noblesse oblige» dedicherà una speciale conferenza sulla tradizione del Natale inglese e in special modo si parlerà dello scrittore Charles Dickens e della sua opera più conosciuta: «Canto di Natale». Lo storico Roberto S. Tanzi parlerà della storia di Babbo Natale. Seguirà un’apericena natalizia quale riconoscimento dell’ospitalità gratuita che l’hotel riserva tutto l’anno al Salotto illuminato. È gradita la prenotazione. 

Saperi e sapori a Contignaco
Nel periodo delle festività natalizie il Castello di Contignaco propone un connubio di storia e sapori. Domenica gli ospiti saranno accompagnati a scoprire le sale interne della fortezza e le vicende di cui sono state testimoni le sue pietre millenarie.  A conclusione della visita, gli ospiti potranno godere di una degustazione dei vini. La degustazione sarà accompagnata da alcune dolcezze natalizie tipiche del Parmense. È raccomandata la prenotazione. Costo: adulti 12 euro; bambini fino a 14 anni 8 euro.

Musica e spettacoli aspettando il Natale 
Proseguono anche in questo terzo weekend di dicembre le manifestazioni del «Tempo del Natale a Salsomaggiore» organizzate dalla Pro loco in collaborazione con il Comune e con altre numerose realtà associative del territorio.Domenica dalle 10 alle 17 partiranno da piazza del Popolo i giri in carrozza trainata da cavalli per le strade della città, mentre alle 11 appuntamento in piazza Libertà con gli spettacoli degli artisti di strada in collaborazione con Circolarmente. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà sotto il tendone del bar Chat qui rit in piazza del Popolo. Nel pomeriggio, dalle 15 gli zampognari animeranno le vie della città con musiche della cultura popolare, mentre alle 16 nella sala delle Feste – sala delle Colonne – al palazzo dei congressi saranno protagoniste le letture animate per bambini, in collaborazione con la cooperativa Astrea con «Sotto a un albero di Natale». E’ consigliabile la prenotazione al 328.8960870. Sempre alle 16, ma alle Terme Berzieri, nell’ambito della rassegna «365 volte donna» organizzata dal Comune saranno di scena le donne salsesi che hanno reso grande la città termale nel mondo. Infine, dalle 17 sotto i portici di viale Matteotti musica dal vivo con i Rab4. 

MONTAGNA

BARDI
Babbo Natale ha casa alla Fortezza

Prosegue la magia del Natale alla fortezza di Bardi. Sabato e domenica, due nuove aperture straordinarie dalle 10 alle 17 permetteranno alle famiglie di godere dell’atmosfera incantata delle feste, grazie ad un appassionante mercatino natalizio artigianale realizzato dal gruppo «Il lampo di un’idea». Non mancherà, per i più piccoli, la magica «Casa di Babbo Natale»: i bambini potranno, quindi, incontrare il grande Babbo, sedere sulle sue gambe, scrivere la letterina 

BEDONIA

«Il Natale ritrovato» al seminario  
Aperta per tutto il weekend la mostra allestita nelle sale del seminario vescovile di Bedonia «Il Natale ritrovato», una rassegna di presepi, poesia, grafica, fotografia, pittura e scultura ispirata alla Natività. La mostra delle opere resterà poi aperta fino al 12 gennaio prossimo. La rassegna, comprende anche una sezione riservata alle scuole materne elementari e medie.

BERCETO
Ghiare, mercatini natalizi all'ex fornace

Domenica nell’ex fornace di Ghiare si tengono i tradizionali mercatini di Natale, che da qualche anno vengono organizzati dalla Pro Ghiare 2004. A partire dalle 10 del mattino i visitatori potranno trovare bancarelle con oggettistica e idee regalo per il Natale, sul modello dei famosi mercatini altoatesini. Non mancheranno  nemmeno gli stand gastronomici.

Spongate: domenica degustazione e gara
Domenica torna una golosa tradizione natalizia: alle 11.45 al museo «Pier Maria Rossi» si terrà la classica degustazione di spongate. Le spongate portate da pasticceri fai-da te ma anche da professionisti gareggeranno per vincere il premio di «più buona». I visitatori potranno assaggiale e assegnare un voto da 1 a 10.

BORGOTARO
«Barbera e Champagne»: Biacchi e Armani in concerto

Domenica 15 dicembre, nella «sala rossa» di Palazzo Molinari, a Borgotaro, alle 17,30, si terrà, con il patrocinio della parrocchia di Sant’Antonino martire, un concerto pomeridiano, davvero molto particolare: un virtuale incontro con Giorgio Gaber e Luigi Tenco (due figure che hanno lasciato un segno indelebile, nella storia della musica italiana), con piccoli accenni poi, anche ad altri autori. Titolo del concerto sarà «Barbera e Champagne». Ad esibirsi sul palco, i maestri Fiorello Biacchi (chitarra, basso e voce) e Massimo Armani (chitarre e voce), insieme ad alcuni amici musicisti, tra cui, per tutti, citiamo Eoin Setti, apprezzato virtuoso polistrumentista. E’ pure previsto un intervento dell’attrice Simona Caucia Gaslini. Sarà dunque una «full immersion» nella musica d’autore, che ci riporterà indietro, nel recente passato, facendoci rivivere tante, tante emozioni. Franco BrugnoliFoto: Fiorello Biacchi (a sin.) e Massimo Armani

VARSI
Mercatini e canti: così la domenica accende il Natale

A Varsi prenderanno il via domenica le numerose iniziative in occasione del Natale. L’amministrazione comunale, in collaborazione con i commercianti, il gruppo alpini, il motoclub Valceno l’assistenza pubblica locale, organizzerà, nella piazza principale del capoluogo gli affascinanti e sempre apprezzatissimi Mercatini di Natale. A partire dalle 8 della mattina, numerose bancarelle di artigianato si disporranno nel centro del comune, con speciali prodotti ad hoc. Alle 9, prenderà il via la musica, grazie alle canzoni degli alpini e del gruppo «Cantori di Varsi», che rallegreranno la giornata offrendo del gustoso vin brulé. Alle 11 arriverà il momento dell’aperitivo con i volontari della Pubblica Assistenza; mentre nel pomeriggio, dopo un lauto pranzo, sarà la volta dell’animazione tutta dedicata ai bambini, che si terrà presso il bar ristorante «Il posto giusto». La giornata di apertura dei festeggiamenti si concluderà alle 17 con l’atteso concerto della corale «Monte Dosso», la quale si esibirà all’interno della chiesa parrocchiale. Dopo lo scorso weekend tutto incentrato sulla preparazione degli addobbi e delle luminarie per le vie del paese - a cui hanno preso parte numerosi cittadini, tra cui famiglie con tanti bambini -, sarà dunque la volta dell’inizio vero e proprio del lungo periodo di festa. Informazioni allo 0525/74421. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI