×
×
☰ MENU

SORBOLO mezzani

E Cesari chiude le scuole domani e sabato: «Non sovraccarichiamo medici e ospedali»

E Cesari chiude le  scuole domani e  sabato: «Non  sovraccarichiamo medici e ospedali»

06 Gennaio 2022,14:41

In nessuna delle scuole del territorio comunale di Sorbolo Mezzani, domani e sabato si svolgeranno le lezioni. Questo quanto deciso dal sindaco Nicola Cesari, che proprio ieri sera ha diramato la prima ordinanza del nuovo anno. «Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica – si legge nel documento –, che ha fatto registrare nelle ultime settimane una diffusione elevata dell’infezione nel nostro comune e ravvisato che, al fine di arginare e contenere la diffusione del rischio di contagi sul territorio cittadino, occorre disporre, con efficacia immediata, ulteriori misure tese a contenere, contrastare e prevenire il rischio epidemiologico da Covid-19. Si ordina, pertanto, la sospensione dell’attività didattica in tutti i plessi scolastici di ogni ordine e grado afferenti all’Istituto comprensivo di Sorbolo Mezzani nei giorni 7 e 8 gennaio 2022».


«Abbiamo assunto questa decisione – ha commentato Cesari – insieme all’assessore alle Politiche scolastiche Sandra Boriani e alla dirigente scolastica Beatrice Aimi, alla luce anche dell’incontro svoltosi oggi nel comitato con l’Ausl e la Prefettura. Poiché la situazione nazionale è in costante peggioramento a causa dei contagi aumentati proprio durante le vacanze natalizie, abbiamo ritenuto di non dover infondere ulteriore carico a medici e ospedali, evitando così che il virus si diffondesse ulteriormente proprio nelle scuole. Due giorni non faranno certo la differenza, ma sono sicuramente importanti per dare un po’ di sollievo alla situazione nel nostro comune. Successivamente, in base ai dati e ai numeri che verranno diffusi a livello nazionale, decideremo il da farsi». C.Marc.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Oppilif Izzotreb

    06 Gennaio 2022 - 15:09

    Malato di protagonismo: per due giorni è una decisione assolutamente insensata.

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI