×
×
☰ MENU

traffico

Autocisa: niente cantieri da giovedì 14 aprile, per il periodo di Pasqua e nei fine settimana successivi

lavori stradali

12 Aprile 2022,12:35

Rimozione di tutti i cantieri inamovibili sulla A15 Parma – La Spezia dalle ore 22.00 di giovedì 14 aprile 2022, per favorire gli spostamenti dei viaggiatori autostradali durante il periodo pasquale, le festività del 25 aprile, 1° maggio e 2 giugno e nei successivi fine settimana primaverili-estivi.

Sono le misure adottate da SALT e comunicate al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili per rendere il più possibile scorrevole il traffico sulla tratta A15 Parma – La Spezia in previsione dell’atteso incremento di traffico che interesserà tutta la rete autostradale nei periodi compresi tra le festività di Pasqua e i successivi weekend primaverili - estivi.

Nel dettaglio, i cantieri nel tratto Fornovo – Pontremoli che comportano attualmente limitazioni alla viabilità (scambi o parzializzazioni di carreggiata), verranno rimossi:

· dalle ore 22.00 di giovedì 14 alle ore 12.00 di martedì 19 aprile;

· dalle ore 12.00 di venerdì 22 alle ore 12.00 di martedì 26 aprile;

· dalle ore 12.00 di mercoledì 01 alle ore 12.00 di lunedì 06 giugno;

· durante i fine settimana successivi alle festività primaverili, dalle ore 12.00 del venerdì alle ore 12.00 del lunedì seguente.

Consapevole dei possibili disagi alla viabilità che potrebbero generarsi nel periodo di cantierizzazione sulle tratte di competenza, SALT ha messo in campo le migliori strutture, garantendo, per alcune particolari lavorazioni, l’impiego di maestranze 7 giorni su 7 con l’obiettivo di contenere il più possibile i tempi di realizzazione dei lavori.

Tali interventi rientrano in un importante piano di ammodernamento della concessionaria per le tratte di competenza, condiviso con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e finalizzato all’ulteriore innalzamento degli standard di sicurezza delle infrastrutture gestite.

Informazioni in tempo reale sul traffico sono disponibili sul sito www.salt.it e sul canale Telegram della concessionaria.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • marzbro

    12 Aprile 2022 - 13:57

    sarebbe ora . autostrad apiu cara di tutte e file chilometriche. dovrebbero pagarci loro per farla. Devono mettere dei limiti piu' attendi e meno paghi almeno quello .

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI